Comuni Ricicloni 2013
Comuni Ricicloni 2013
Vita di città

Raccolta differenziata, andamento in calo: meno 8% in due mesi

Serve un'azione di rilancio per cambiare il trend negativo

Al momento si tratta solo di una tendenza, l'auspicio però è che il trend cambi ed il grafico voglia tornare a salire altrimenti alla fine dell'anno è possibile che i dati della raccolta differenziata ad Andria segnino una caduta libera.

La media annua, così come registrata dal Servizio Ambiente regionale, resta al di sopra del 60% ma prendendo in considerazione i primi tre mesi del 2018 è chiaro che bisogna intervenire. Infatti, se a gennaio il dato era sovrapponibile a quello di un anno prima, è da febbraio che le cose cominciano a cambiare e la percentuale di raccolta differenziata scende al 61,09%, sei punti percentuali in meno rispetto allo stesso mese del 2017 che era ad un buon 67,28%. Ma il vero e proprio crollo si registra a marzo dove il dato raggiunge il 57,77%; peggio era andata solo ad agosto del 2017 quando il dato era al 56,93 ma è ipotizzabile che abbia in quel caso influito il periodo di vacanza mentre a marzo resta il dubbio su cosa può aver indotto gli andriesi a differenziare di meno? Una domanda che si dovrebbero porre da Palazzo di Città - Nicola Giorgino e l'assessore Michele Lopetuso in testa - per mettere a punto una strategia di rilancio della raccolta differenziata. Le conseguenze economiche sono lontane, la soglia di guardia oltre la quale non bisogna scendere è il 40%, ma è evidente che rispetto alle ottime performance dell'avvio del porta a porta, qualcosa sta cambiando, le campagne e le periferie sono sempre più preda di sacchetti selvaggi ed in città si differenzia meno, e quindi l'appello è innanzitutto ai cittadini: bisogna tornare a fare con costanza la raccolta differenziata e soprattutto a farla perbene. Il vantaggio sarà per tutti, soprattutto per l'ambiente .
  • Raccolta Differenziata
Altri contenuti a tema
Raccolta rifiuti, 25 aprile e 1° Maggio solo attività commerciali e zone residenziali Raccolta rifiuti, 25 aprile e 1° Maggio solo attività commerciali e zone residenziali Ecco tutte le informazioni su servizio nei giorni festivi
C'era una volta la storia dell'email che finisce in discarica... C'era una volta la storia dell'email che finisce in discarica... Le "5 W" della sanificazione dei bidoni? Un nostro lettore: "I cittadini pagano per un servizio che non ricevono"
Comuni Ricicloni: Andria riconferma il premio con il 65,5% di riciclo Comuni Ricicloni: Andria riconferma il premio con il 65,5% di riciclo Legambiente: "Pochi passi in avanti in dieci anni. La Regione punti su un nuovo sistema di premialità e penalità"
Raccolta rifiuti: l'8 dicembre solo per attività commerciali Raccolta rifiuti: l'8 dicembre solo per attività commerciali Niente raccolta per le utenze domestiche
1 Via Annunziata: prosegue l'abbandono di rifiuti Via Annunziata: prosegue l'abbandono di rifiuti Nel cuore della notte, cumuli di buste di rifiuti vengono lasciate lungo i marciapiedi
Raccolta differenziata, presto 11 Eco-compattatori plastica e alluminio Raccolta differenziata, presto 11 Eco-compattatori plastica e alluminio Soddisfatto l'assessore Lopetuso: "Innalzamento qualitativo del servizio"
Di Pilato (M5S): «Isola ecologica di via Stazio, ancora disservizi» Di Pilato (M5S): «Isola ecologica di via Stazio, ancora disservizi» Sopraluogo del consigliere pentastellato che denuncia la grave situazione esistente
La Puglia sempre più virtuosa nella raccolta di carta e cartone La Puglia sempre più virtuosa nella raccolta di carta e cartone Bat al secondo posto dopo la provincia di Bari
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.