Vaccinazioni anti covid 19
Vaccinazioni anti covid 19
Attualità

Proseguono senza sosta nella Bat le somministrazioni dei vaccini anti covid 19

Il consigliere Amati plaude all'iniziativa di avere anche i laboratori mobili della Difesa, in grado di processare tamponi effettuati a domicilio da team militari

Nella Asl Bt nella giornata di mercoledì 1° dicembre, sono state somministrate 2537 dosi di vaccino: le terze dosi sono 1983. In particolare sono stati 755 i cittadini con età superiore a 60 anni a ricevere la terza dose di vaccino, 240 coloro che hanno meno di 60 anni. Dall'analisi dei dai inoltre emerge che 438 sono soggetti fragili mentre 201 sono operatori scolastici. La vaccinazione con la terza dose agli operatori scolastici e alle forze dell'ordine, intanto, continua anche con giornate dedicate sabato a Barletta dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 e a Trani dove in mattinata la vaccinazione si terrà presso gli istituti scolastici e il pomeriggio nella sede dell'ufficio di igiene.

Aumentano così, in tutta la Puglia, le prenotazioni dei vaccini anti Covid. Nella giornata di mercoledì 1° Dicembre, sono state registrate oltre 55mila prenotazioni. La media delle prenotazioni totali settimanali è passata da 6.810 al giorno (15nov-21nov) a 18.324 al giorno (22nov-28nov) e ancora a 42.552 al giorno negli ultimi tre giorni (29nov-01dic).

"Non sarebbe tollerabile nemmeno un altro giorno di Dad generalizzata in Puglia. Per questo è ottima la notizia di destinare in Puglia e per la missione prioritaria della scuola in presenza i laboratori mobili della Difesa, in grado di processare tamponi molecolari effettuati a domicilio da team militari. Andranno infatti in supporto delle Asl per effettuare tamponi agli studenti nelle 24/48 ore successive alla scoperta di un contagio in classe.
Nel frattempo, a pochi giorni dall'entrata in vigore del cosiddetto green pass rafforzato, il trend delle vaccinazioni in Puglia continua ad essere positivo".
Lo dichiara il presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati, commentando i dati della campagna vaccinale aggiornati alle ore 6:18 del 2 dicembre 2021.
"Nella giornata del 1° dicembre, sono state somministrate 32.257 dosi. Meno 7.450 dosi rispetto al 30 novembre, meno 665 dosi rispetto al 29 novembre e più 26.331 dosi rispetto al 28 novembre.
Le 32.257 dosi somministrate ieri sono così suddivise: 29.627 richiami, 1.497 prime dosi, 1.103 seconde dosi e 30 a persone con pregressa infezione.
Le dosi di richiamo (booster), inclusa la platea degli over 40, somministrate sinora sono 454.575, su un totale complessivo di 1.032.770. Ne restano dunque da vaccinare con dose di richiamo 578.196, pari al 44,02 per cento del target.
Nella classifica nazionale della vaccinazione per la terza dose la Puglia all'undicesimo posto con l'11,58 per cento.
La popolazione pugliese che rientra nella fascia d'età vaccinabile contro il Covid è di 3.544.797 abitanti: di questi hanno ricevuto la prima dose l'87,41 per cento, anche la seconda l'81,53 per cento.
Sono invece 473.601 i pugliesi che non hanno ancora ricevuto alcuna dose di vaccino.
Abbiamo in giacenza 629.689 vaccini.
Al momento la percentuale di occupazione delle terapie intensive pugliesi è ferma al 4,35 per cento. Più nel dettaglio ci sono complessivamente 21 ricoverati in terapia intensiva su 482 posti letto disponibili. I ricoverati in area non critica sono 134 su 2745 posti letto disponibili"
  • regione puglia
  • campagna vaccinazione
  • vaccinazioni
  • vaccini
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2658 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Covid in Puglia, positivi ricoverati in calo nelle ultime ore Scendono a 61 i posti attualmente occupati nelle terapie intensive. Altri 15 decessi registrati
Sale nella Bat la percentuale dei vaccinati con prima e seconda dose nella fascia 5-11 anni Sale nella Bat la percentuale dei vaccinati con prima e seconda dose nella fascia 5-11 anni Ancora superiori le percentuali per i 12-19enni
Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Per richiedere il servizio basterà contattare lo 0883.292592 o il 338.9369390
Pubblicato il 6° Bando per Borse di studio "Aldo Moro" 2022 Pubblicato il 6° Bando per Borse di studio "Aldo Moro" 2022 Saranno premiati 13 elaborati selezionati dalla Giuria: al primo classificato verrà consegnato un assegno di 1.500,00 euro
Caro energia, Confartigianato: "Le imprese pugliesi rischiano il default" Caro energia, Confartigianato: "Le imprese pugliesi rischiano il default" La spirale energetica è un’altra conseguenza della pandemia
Nuovo open day vaccinale per adulti ad Andria sabato 29 gennaio Nuovo open day vaccinale per adulti ad Andria sabato 29 gennaio L'hub di San Valentino sarà aperto dalle ore 9 alle 13, senza prenotazione
Ad Andria piccione impigliato in una mascherina: l'immagine simbolo dell'inquinamento da "Coronavirus" Ad Andria piccione impigliato in una mascherina: l'immagine simbolo dell'inquinamento da "Coronavirus" La segnalazione di una cittadina andriese pubblicata sui canali social dell'associazione ambientalista 3Place
Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Covid in Puglia, quasi 800 i positivi ricoverati Registrati 3471 nuovi casi nelle ultime ore
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.