corso primo soccorso misericordia
corso primo soccorso misericordia
Associazioni

Primo soccorso e protezione civile: la Misericordia di Andria organizza due corsi gratuiti

Mese di novembre ricco di appuntamenti all’interno della “Casa della Misericordia” in viale Istria

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Due corsi con nozioni sia di primo soccorso che di protezione civile, per continuare nell'opera di sensibilizzazione ed informazione già messa in campo con costanza dai volontari della Misericordia di Andria. E non potevano che essere i due argomenti più importanti per l'azione quotidiana della confraternita giallociano sul territorio, ad ispirare le due attività che si svolgeranno nell'intero mese di novembre. Le lezioni saranno singole e gratuite e si svolgeranno presso la Casa della Misericordia in viale Istria ad Andria (nei pressi dell'Ospedale "Bonomo"). Tutti gli incontri si svolgeranno dalle 18 alle 20. Sarà possibile iscriversi contattando lo 0883554453.

Si comincia il 7 novembre con le nozioni di protezione civile ed il corso chiamato "Resilienza, conoscere per difendersi". Lo stesso incontro sarà poi ripetuto anche il 14 ed il 21 novembre. A partire dall'8 novembre, invece, vi sarà il corso dedicato alle nozioni di primo soccorso. Un corso che sarà ripetuto anche il 15 ed il 22 novembre. Tutte le lezioni saranno svolte dai formatori volontari della Misericordia di Andria con il coordinamento del centro di formazione regionale delle Misericordie di Puglia.
nn
  • Misericordia Andria
Altri contenuti a tema
Gioia e qualche lacrima: si conclude il campo estivo della Misericordia di Andria "Ripiantiamo da qui" Gioia e qualche lacrima: si conclude il campo estivo della Misericordia di Andria "Ripiantiamo da qui" Attività in totale sicurezza con i rigidi protocolli dovuti all’emergenza sanitaria. Circa 20 i volontari impegnati
A lezione con l'Esercito Italiano A lezione con l'Esercito Italiano Visita didattica-culturale della Confraternita Misericordia all’ 82° Reggimento fanteria “Torino”
Rimpatriata tramite volo aereo giovane donna dall'Austria. Trasporto verso casa curato dalla Misericordia Rimpatriata tramite volo aereo giovane donna dall'Austria. Trasporto verso casa curato dalla Misericordia Ieri l'arrivo all'aeroporto di Bari Palese. Sul posto ad attenderla un ambulanza dei volontari di Andria e Canosa
Primi 60 libri donati e consegnati ad Andria per l'iniziativa “Regalaci un libro, regalaci un sorriso” Primi 60 libri donati e consegnati ad Andria per l'iniziativa “Regalaci un libro, regalaci un sorriso” Prosegue l’iniziativa delle Librerie Giunti “Al Punto” di Andria in collaborazione con la Misericordia
“Regalaci un libro, regalaci un sorriso”: la Misericordia di Andria aderisce all'iniziativa delle Librerie Giunti al Punto “Regalaci un libro, regalaci un sorriso”: la Misericordia di Andria aderisce all'iniziativa delle Librerie Giunti al Punto Sarà possibile scegliere un libro da donare e personalizzarlo con una dedica
Emergenza-urgenza, le Misericordie di Puglia: «Bene internalizzazione ma basta attacchi strumentali alle associazioni» Emergenza-urgenza, le Misericordie di Puglia: «Bene internalizzazione ma basta attacchi strumentali alle associazioni» Nota congiunta della Federazione regionale e della Confederazione nazionale in risposta alle accuse della politica
Covid-19: oltre 16mila gli interventi compiuti dalla Misericordia di Andria Covid-19: oltre 16mila gli interventi compiuti dalla Misericordia di Andria In un report l'attività dei 200 volontari giallociano
Equipe sanitaria del 118 di Andria salva la vita ad un 49enne infartuato Equipe sanitaria del 118 di Andria salva la vita ad un 49enne infartuato E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, lunedì 15 giugno: l’uomo è stato stabilizzato e poi operato d’urgenza al "Bonomo"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.