primarie del centro sinistra
primarie del centro sinistra
Politica

Primarie centrosinistra alla Regione, ad Andria vince Emiliano con l'86%

Complessivamente a questa consultazione hanno preso parte 793 votanti

Ad Andria le primarie per il candidato alla presidenza della Regione Puglia, vedono come vincitore l'attuale governatore, Michele Emiliano.

Al chiostro di San Francesco, sin dall'inizio dello spoglio, avvenuto dopo le 20 quando sono state chiuse le urne, a fronte di 793 votanti, si è palesata subito la vittoria di Michele Emiliano: al termine il risultato è stato il seguente: ad Emiliano sono andati 682 voti, ad Elena Gentile 77, a Fabiano Amati 18 voti ed infine 15 a Leonardo Palmisano. Una la scheda bianca.

Una vittoria chiara ed allo stesso tempo schiacciante quella del governatore uscente, pur a fronte di un minor numero di persone che si sono recate al voto qui ad Andria, che ha raggiunto l'86% dei voti espressi. A seguire la Gentile con il 10%, Amati e Palmisano con il 2% per ognuno.

Vedremo adesso cosa accadrà per quanto riguarda le tanto attese elezioni comunali, ovvero se il centrosinistra di Andria saprà esprimere un programma politico comune e trovare la sintesi con un solo ed autorevole candidato sindaco, condizione auspicata in questi giorni dalla maggior parte degli esponenti del centro sinistra cittadino.

Complessivamente, nei 10 seggi nelle altrettante città della sesta provincia Bat, ad Emiliano sono andati 3.746 voti, ad Elena Gentile 569, a Fabiano Amati 262 voti ed infine 95 a Leonardo Palmisano. Ben 108 le schede bianche e nulle, di cui 68 solo a Canosa di Puglia, a quanto sembra per una sorta di forma di protesta, in quanto avrebbero apposto il nome di Gianrico Carofiglio.
  • regione puglia
  • michele emiliano
Altri contenuti a tema
Scade il prossimo 10 marzo il bando per la progettazione del nuovo ospedale di Andria Scade il prossimo 10 marzo il bando per la progettazione del nuovo ospedale di Andria Dg Delle Donne: "Entriamo nel vivo delle fasi propedeutiche alla realizzazione dell'immobile"
La Giunta regionale approva modifiche al calendario venatorio La Giunta regionale approva modifiche al calendario venatorio Novità per alcune specie di volatili e per i giorni di appostamento
"Cultura, Natura, Gusto", finanziamenti regionali con il nuovo bando di Pugliapromozione "Cultura, Natura, Gusto", finanziamenti regionali con il nuovo bando di Pugliapromozione E' rivolto ad operatori economici del settore e Distretti Urbani del Commercio (DUC)
Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia Emiliano smentisce la notizia della chiusura di ben 11 ospedali in Puglia "Abbiamo semplicemente trasformato e riconvertito alcuni ospedali", rispondendo alle contestazioni, tra cui quella di Nino Marmo (FI)
Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Lo chiede la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S), che deposita una mozione
“Moro: Martire Laico”, il 15 gennaio incontro allo Scientifico "Nuzzi" di Andria “Moro: Martire Laico”, il 15 gennaio incontro allo Scientifico "Nuzzi" di Andria Iniziativa del Consiglio Regionale della Puglia, d’intesa con l’ANCI Puglia
Michele Emiliano ufficialmente candidato alla Regione, Caracciolo: "Ha vinto la democrazia" Michele Emiliano ufficialmente candidato alla Regione, Caracciolo: "Ha vinto la democrazia" Il consigliere regionale di Barletta commenta l'esito delle primarie
Primarie centrosinistra in Puglia: Emiliano vince con oltre il 70% Primarie centrosinistra in Puglia: Emiliano vince con oltre il 70% Ai seggi si sono recati in Puglia più di 80mila elettori
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.