sala consiliare
sala consiliare
Attualità

Prima seduta stamane del Consiglio Comunale

I 32 consiglieri dovranno essere presenti per le ore 10 nella sala consiliare. Il giuramento del Sindaco Bruno

L'attesa è terminata: si riunisce stamane, giovedì 26 novembre, con inizio alle ore 10 il nuovo Consiglio Comunale di Andria.

Presso la Sala delle adunanze consiliari del Palazzo di Città, alle ore 10 si procederà alla trattazione dei seguenti argomenti:

1) Esame delle condizioni di incompatibilità e di eleggibilità del Sindaco e dei Consiglieri Comunali;
2) Giuramento del Sindaco;
3) Elezione del Presidente del Consiglio Comunale;
4) Comunicazione nomina dei componenti della Giunta Comunale;
5) Nomina dei componenti delle Commissioni Consiliari Permanenti;
6) Presentazione Linee Programmatiche ed indirizzi generali dì Governo;
7) Nomina Commissione Elettorale Comunale;
8) Nomina di due Consiglieri Comunali componenti della Commissione Comunale per la formazione degli elenchi dei Giudici Popolari nelle Corti di Assise e nelle Corti d'Assise di Appello;
9) Indirizzi per la nomina e la designazione di Rappresentanti del Comune presso Enti, Aziende ed Istituzioni.

L'assise sarà presieduta dal consigliere anziano (il più votato), l'avvocato Vincenzo Coratella del M5S.

Dal Comune fanno sapere che al fine di rispettare le misure di distanziamento prescritte dalla normativa emergenziale dettata in materia di contenimento del contagio da covid-19, i lavori del Consiglio Comunale, a cui potranno partecipare, in presenza, massimo 42 persone tra Consiglieri, dipendenti ed altri addetti (solo tra consiglieri, assessori e Sindaco il numero non verrà rispettato), saranno resi pubblici con trasmissione integrale in diretta streaming senza partecipazione di cittadini in presenza.
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Resta disastrosa la gestione delle strade provinciali e comunali Resta disastrosa la gestione delle strade provinciali e comunali La nota del coordinatore regionale di Fareambiente Benedetto Miscioscia
Servizio Civile: 12 posti nelle sedi Avis della Bat di cui quattro ad Andria Servizio Civile: 12 posti nelle sedi Avis della Bat di cui quattro ad Andria Il bando è rivolto ai giovani di età compresa fra i 18 i 28 anni
Giorno della Memoria 2021, il video-discorso del Sindaco Bruno: "Dobbiamo stanarlo il male" Giorno della Memoria 2021, il video-discorso del Sindaco Bruno: "Dobbiamo stanarlo il male" Stamane evento sul tema "Memoria, verità e giustizia" con il prof. Giuseppe Losappio, ordinario di Diritto Penale all'Università di Bari
Al via la manutenzione degli impianti fotovoltaici comunali ed il monitoraggio dell'aria in città Al via la manutenzione degli impianti fotovoltaici comunali ed il monitoraggio dell'aria in città Il gruppo consiliare M5S Andria invita il Comune ad adoperarsi anche per misurazioni del livello acustico e l'elettromagnetismo
Andria e l'Olocausto: "Intitolare il 3° gruppo al prof. Michele Palumbo ed eliminare la denominazione Vittorio Emanuele III" Andria e l'Olocausto: "Intitolare il 3° gruppo al prof. Michele Palumbo ed eliminare la denominazione Vittorio Emanuele III" Lo storico ambientalista andriese Nicola Montepulciano lancia questa proposta in occasione della Giornata della Memoria
Il centro Zenith ricorda lo sterminio dei disabili nella Germania nazista Il centro Zenith ricorda lo sterminio dei disabili nella Germania nazista Prof. Fortunato: «Ancora oggi assistiamo impietriti a recrudescenze naziste che mortificano la vita. È necessario tenere alta la guardia»
Farinelli: l’omaggio della città a 316 anni dalla sua nascita Farinelli: l’omaggio della città a 316 anni dalla sua nascita Evento musicale, patrocinato dall'Amministrazione comunale nel cortile di Palazzo Ducale
1 Urbanistica, LLPP, Manutenzioni, sinergie e collaborazione tra Amministrazione e Ordini Professionali Urbanistica, LLPP, Manutenzioni, sinergie e collaborazione tra Amministrazione e Ordini Professionali Seguiranno altri incontri che l'Amministrazione comunicherà e che riguarderanno, in particolare, i temi dell'abitare sostenibile
© 2001-2021 AndriaViva � un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.