ospedale Dimiccoli di Barletta
ospedale Dimiccoli di Barletta
Attualità

Prima donazione di organi dell'anno nella Bat: un 61enne dona il fegato

L'intervento compiuto al Dimiccoli di Barletta. I medici: «Un gesto di grande solidarietà»

Prima donazione di organi dell'anno nella Asl Bt. All'ospedale Dimiccoli di Barletta un uomo di 61 anni ha donato il fegato: è intervenuta l'equipe del Policlinico di Bari e l'organo è stato inviato al Policlinico Tor Vergata di Roma.

L'uomo era di Barletta: «Un gesto di grande solidarietà - racconta Giuseppe Vitobello, coordinatore donazioni della Asl Bt - le sue figlie e la compagna non hanno avuto alcuna esitazione. Lo stesso gesto d'amore aveva consentito all'uomo una seconda possibilità anni addietro». Il si corale della famiglia alla donazione è stato sostenuto dal lavoro di coordinamento di tutto il presidio.

«Nelle donazioni di organi ogni reparto, ogni servizio è chiamato a dare il proprio contributo - continua Vitobello - e per questo sento il dovere di ringraziare ognuno di loro, dalla radiologia al laboratorio analisi alla anatomia patologica senza dimenticare l'anestesia e la rianimazione. Possiamo concludere positivamente questi interventi solo perché come in un grande mosaico ognuno aggiunge la propria competenza e la propria professionalità».

«Il nostro pensiero e il nostro ringraziamento va alla famiglia del donatore - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt - in un momento di difficoltà per tutti e in un momento di dolore estremo, il loro sì è segno di speranza».
  • ospedale dimiccoli
  • donazione organi
Altri contenuti a tema
Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio Screening oncologici: la Asl Bt potenzia e rilancia il servizio Presentazione del piano degli screening della mammella, della cervice uterina e del colon retto
Servizio di Psico-Oncologia nel reparto di “Ematologia” a Barletta: si parte dopo la borsa di studio del Calcit di Andria Servizio di Psico-Oncologia nel reparto di “Ematologia” a Barletta: si parte dopo la borsa di studio del Calcit di Andria Sarà la Dott.ssa Angela Quacquarelli ad affiancare i medici ed i pazienti della struttura complessa dell'ospedale “Dimiccoli”
Donazione multiorgano ad Andria: uomo di 60 anni dona cuore, fegato, reni e cornee Donazione multiorgano ad Andria: uomo di 60 anni dona cuore, fegato, reni e cornee È la quindicesima donazione multiorgano nella Bat dall'inizio dell'anno ad oggi
Una borsa di studio del Calcit Andria per un servizio di psico-oncologia Una borsa di studio del Calcit Andria per un servizio di psico-oncologia Nulla osta dell’Asl Bt per un progetto -da svolgersi presso l'ematologia del "Dimiccoli"- finanziato e voluto dall’associazione che si occupa di malati oncologici
Vaiolo delle scimmie: primo caso scoperto nella Bat. Un giovane si è recato al "Dimiccoli" con alcuni sintomi Vaiolo delle scimmie: primo caso scoperto nella Bat. Un giovane si è recato al "Dimiccoli" con alcuni sintomi E' un 31enne di ritorno dal Marocco
Donazione multiorgano all'ospedale "Bonomo" di Andria Donazione multiorgano all'ospedale "Bonomo" di Andria È la tredicesima della Asl Bt. Operazioni coordinate dal dott. Giuseppe Vitobello
Quattro giovani feriti sulle strade di Andria in due diversi incidenti stradali Quattro giovani feriti sulle strade di Andria in due diversi incidenti stradali Sul posto con i sanitari del 118 gli agenti della Polizia Locale di Andria
Gravissimo incidente auto moto: due minori feriti uno è grave Gravissimo incidente auto moto: due minori feriti uno è grave E' accaduto tra via Castellana grotte e viale dei Comuni di Puglia. Sul posto 118 e Polizia Locale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.