incidente stradale
incidente stradale
Cronaca

Una Polo con targa bulgara si ribalta sulla ex sp 231 all'altezza di Montegrosso

I soccorritori, giunti sul posto non hanno trovato nessun passeggero

Una Volkswagen Polo con targa bulgara, per cause in corso di accertamento, è uscita di strada, ribaltandosi la notte scorsa sul tratto andriese della ex sp 231 ora Sp 2, nei pressi della borgata di Montegrosso.

E' accaduto poco dopo le ore 23. A dare l'allarme al 118 ed al centralino del Commissariato di P.S. alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono quindi giunti sia i poliziotti delle "volanti" della Polizia di Stato che una ambulanza del servizio 118, ma con grande sorpresa, a bordo dell'auto e nelle immediate vicinanze, non vi era traccia alcuna di persone.

Molto probabilmente, per cause da accertare, chi è stato coinvolto nell'incidente è fuggito via. Il tratto di strada in cui è avvenuto il ribaltamento è oggetto ormai da alcuni decenni, da lavori di allargamento della sede viaria. Dopo aver effettuato i rilievi di rito, adesso gli uomini del locale Commissariato di P.S. stanno indagando su questa misteriosa vicenda.
  • polizia
  • 118
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Raccolta fondi promossa da Unitalsi e Servizio 118 Andria per l'acquisto di un macchinario all'ozono Raccolta fondi promossa da Unitalsi e Servizio 118 Andria per l'acquisto di un macchinario all'ozono Figliolia, presidente dell'associazione Forza Andria: «Non sempre gli operatori possono sanificare idoneamente tute e ambulanze»
Incendio in una ditta di lavorazione sansa: in fumo cataste di pedane in legno Incendio in una ditta di lavorazione sansa: in fumo cataste di pedane in legno E' accaduto ieri sera poco dopo le ore 22. Sul posto Vigili del Fuoco e Polizia di Stato
Una nota azienda agricola di Andria dona una confezione di calzari zootecnici al 118 Una nota azienda agricola di Andria dona una confezione di calzari zootecnici al 118 Ieri mattina il personale sanitario ha ricevuto la donazione da Anna Fucci, titolare dell’azienda
YouPol, l’app della Polizia di Stato si aggiorna per segnalare violenze domestiche YouPol, l’app della Polizia di Stato si aggiorna per segnalare violenze domestiche Un'idea per garantire la massima accessibilità al pronto intervento delle Forze dell'Ordine
La truffa dei condomini arriva ad Andria: attenzione ai falsi controlli nelle abitazioni La truffa dei condomini arriva ad Andria: attenzione ai falsi controlli nelle abitazioni Circola un avviso fasullo che invita "gli eventuali non residenti a lasciare le abitazioni ospitanti per rientrare nel loro domicilio di residenza"
Largo Appiani: colto da infarto si accascia al suolo e muore Largo Appiani: colto da infarto si accascia al suolo e muore E' accaduto intorno alle ore 11:30. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118
Coronavirus, l’allarme del sindacato di Polizia: "il caos potrebbe sopraffarci!" Coronavirus, l’allarme del sindacato di Polizia: "il caos potrebbe sopraffarci!" Emblematici i casi di cittadini che non hanno i mezzi economici per effettuare le loro compere
Coronavirus: il sindacato di Polizia LES, si appella al Presidente della Regione Puglia Coronavirus: il sindacato di Polizia LES, si appella al Presidente della Regione Puglia Rinnovata la richiesta alla fornitura dei dispositivi di protezione individuale, come le mascherine
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.