Polizia Stradale
Polizia Stradale
Cronaca

Polizia Stradale: il bilancio dell'attività svolta nel 2023 in Puglia

Dall'attività infortunistica, ai controlli, alla Polizia Giudiziaria, alle attività svolte con le scuole ed agenzie educative

Attività infortunistica
Nel periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2023 si è registrato un lieve aumento del fenomeno infortunistico rilevato dalla Polizia Stradale, rispetto allo stesso periodo del 2022. In particolare, il Compartimento Polizia Stradale "Puglia", nell'ambito regionale ha registrato (897 incidenti contro i 725 del 2022), gli incidenti mortali (27) +13% e vittime (21) -22%, i dati hanno fatto registrare un aumento relativo rispetto al totale dell'anno precedente, in controtendenza riaspetto al dato nazionale, così come gli incidenti con lesioni (376) +24% e le persone ferite (699) +18% in netto aumento rispetto ai dati dell'anno precedente.
Tuttavia, i dati di Polizia Stradale ed Arma dei Carabinieri, posti a confronto con la stima preliminare del fenomeno infortunistico che ISTAT ha rilasciato di recente, per l'anno di riferimento, mostrano un andamento più rassicurante, con una lieve diminuzione della sinistrosità, rispetto al 2022, circa 17,1%.

Attività di controllo
Dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023 il Compartimento Polizia Stradale "Puglia" ha effettuato 16.893 pattuglie di vigilanza stradale e contestato 41.733 infrazioni al C.d.S.. Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 7.606, ritirate 859 patenti di guida e 1253 carte di circolazione. I punti patente decurtati sono 51.568.
I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 28.554, di cui 232 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica mentre quelli denunciati per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti sono stati 28.

Stragi del Sabato sera
Dall'inizio dell'anno, nelle notti dei fine settimana (dalle ore 00,00 alle 06,00 di sabato e domenica), il Compartimento Polizia Stradale "Puglia" ha impiegato nei 235 posti di controllo, circa 307 pattuglie, rilevando nr.5 incidente con lesione e nessuno con esito mortale. Nei medesimi servizi, i conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 3436, dei quali il 2,6% (pari a 89, di cui 73 uomini e 16 donna) è risultato positivo al test di verifica del tasso alcolemico. Nei servizi nei fine settimana, con la collaborazione con i Medici della P.S., le persone denunciate per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti sono state, invece, in totale 35. I veicoli sequestrati ai fine della confisca sono 4.

Controllo velocità media
Le tratte nazionali, tra cui le tratte regionali dell'A/14 ed A/16, controllate dalla Polizia Stradale, con il sistema di rilevamento automatico della velocità media dei veicoli "Tutor", nel corso del 2023 sono diventate 176, per un totale di circa 1.670 km, con l'entrata in funzione, nel corso del 2023, di due nuovi siti per la Regione Puglia.

Controlli nel settore del trasporto professionale
Nel 2023 il Compartimento Polizia Stradale "Puglia" in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha continuato a dare forte impulso ai servizi di controllo nel settore del trasporto professionale effettuati nel corso dei servizi con i Centri Mobili di Revisione.
I dati (al 31 dicembre 2023) sono:
- Servizi effettuati: 128;
- Operatori di polizia impiegati: 538; operatori MIT: 426;
- Veicoli pesanti controllati: 929, di cui 343 (pari al 37%) stranieri;
- Infrazioni accertate: 1010; patenti ritirate: 10; carte di circolazione ritirate: 21.
Dispositivi speciali di controllo
Dall'inizio dell'anno il Compartimento Polizia Stradale "Puglia", ai servizi programmati mensilmente a livello regionale, ha affiancato dispositivi specifici "Alto Impatto" pianificati a livello nazionale nei seguenti settori:
- cinture sicurezza e sistemi di ritenuta: servizi 7, operatori 380, veicoli controllati 1055, infrazioni 351, di cui alla norma specifica 145;
- assicurazione obbligatoria e revisione auto: servizi 11, operatori 821, veicoli controllati 22565, infrazioni 624, di cui alla specifica normativa 495;
- uso corretto apparati radio e telefoni alla guida di veicoli: servizi 11, operatori 565, veicoli controllati 1449, infrazioni 142, di cui alla specifica normativa 142;
- trasporto di merci pericolose: servizi 5, operatori 236, veicoli controllati 134, infrazioni 28, di cui alla specifica normativa 1;
- trasporti eccezionali: servizi 6, operatori 266, veicoli controllati 30, infrazioni 2, di cui alla specifica normativa 2;
- autotrasporto nazionale ed internazionale di persone: servizi 6, operatori 317, veicoli controllati 162, infrazioni 92, di cui alla specifica normativa 64;
- trasporto di animali vivi: servizi 4, operatori 208, veicoli controllati 39, infrazioni 37, di cui alla specifica normativa 0;
- stato di efficienza dei pneumatici: servizi 7, operatori 351, veicoli controllati 907, infrazioni 224, di cui alla specifica normativa 37;
- trasporto di sostanze alimentari in collaborazione con personale antifrode delle politiche agricole I.C.Q.R.F.: servizi 96, operatori 245, operatori I.C.Q.R.F. 112, veicoli controllati 460, infrazioni 163, di cui alla specifica normativa 2;
- dispositivi speciali di Polizia Stradale: servizi 64, operatori 244, veicoli controllati 570, infrazioni 312;
- Protocolli d'Intesa: servizi 141, operatori 789, veicoli controllati 1272, infrazioni 689, patenti di guida ritirate 10, carte di circolazione ritirate 21.
Polizia Giudiziaria
Le persone arrestate o sottoposte a fermo di P.G. sono state 78, mentre i deferiti alla A.G. sono stati 461. I veicoli sequestrati in totale sono stati 217.
Durante l'anno è stata sottoposta a sequestro sostanza stupefacente per un totale di 75 kg (55 kg. cannabinoidi; kg 20 cocaina) per un ingente valore di mercato.
Tuttavia sono diverse le attività investigative sullo specifico tema, in corso o appena concluse, con richieste alla competente A.G. di provvedimenti restrittivi della libertà personale.
I fenomeni di microcriminalità nelle aree di servizio (furto/rapina ad utenti e furto/rapina ad esercizi commerciali) sono diminuiti.
L'attività investigativa prevalentemente indirizzata al contrasto dei fenomeni criminali legati al traffico illecito dei veicoli ha determinato 17 arresti e 115 deferimenti alla A.G. A seguito di dette attività, sono stati comunque sottoposti a sequestro 104 veicoli oggetto di furto e/o riciclaggio.
I controlli agli esercizi pubblici, sono stati 298, con 156 infrazioni rilevate, e rilevati 11 esercizi totalmente abusivi.
Campagne di prevenzione e di informazione
Nel corso dell'anno il Compartimento Polizia Stradale "Puglia" ha dato corso a numerose campagne di prevenzione ed informazione sulla sicurezza stradale, alcune sono state fortemente limitate e rimodulate a causa dell'emergenza sanitaria tutt'ora in corso. Tra le campagne più importanti vale la pena citare:
"ICARO" – giunta alla 23^ edizione - in collaborazione con il Dipartimento di Psicologia dell'Università "Sapienza" di Roma, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il Moige ed altri partner , la campagna di sicurezza stradale prevede la formazione diretta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di secondo grado di tutte le province italiane sui processi diretti a far nascere o rafforzare i comportamenti corretti alla guida e una mobilità consapevole. 1028 alunni.
"PROGETTO INCROCI" - Su iniziativa della Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e dei Reparti Speciali della Polizia di Stato, d'intesa con l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" e la Fondazione "ANIA", con incontri nelle scuole secondarie. 3235 alunni
"LA VITA SPEZZATA" –XII Edizione, in collaborazione con l'Associazione Trapianti Organi Puglia ONLUS di Taranto, con l'obiettivo di sviluppare la programmazione, l'individuazione e l'attuazione di progetti ed iniziative congiunte, finalizzate alla diffusione nelle scuole della cultura della sicurezza stradale, della prevenzione e rivolte alla promozione dei corretti stili di vita, finalizzata ad avvicinare i giovani alla cultura della Legalità. Per l'occasione, il Servizio Polizia Stradale e

l'Ufficio Relazioni Esterne e Cerimoniale del Dipartimento della P.S. ha autorizzato la partecipazione del Pullman Azzurro e della Lamborghini della Polizia di Stato.
"GIORNATA NAZIONALE DELLE VITTIME DELLA STRADA" – Istituita dalla legge 29 dicembre 2017, n.227, La giornata è finalizzata a costituire un utile spunto per le attività di comunicazione, a livello territoriale, rivolte a far conoscere il fenomeno infortunistico e le iniziative di prevenzione. Le iniziative dedicate all'educazione stradale sono indirizzate non solo agli automobilisti, ma anche ai giovani, futuri conducenti di domani.

"CLOWN TERAPIA"- evento di solidarietà e partecipazione e vicinanza degli operatori di Polizia Stradale, per la raccolta di giocattoli destinati agli ospedali oncologici pediatrici del Policlinico di Bari e provincia.

"PROGETTI ED ADESIONI CON ASSOCIAZIONI ED ENTI VARI"- nel corso dell'anno 2023 le Sezioni Polizia Stradale, in sede locale, hanno dato la disponibilità alla collaborazione con Associazioni ed Enti vari per l'iniziativa e lo sviluppo di progetti congiunti, finalizzati alla diffusione nelle scuole e nelle piazze della cultura della sicurezza stradale e della prevenzione, diretti a far nascere e rafforzare comportamenti corretti alla guida ed una mobilità consapevole. 2620 alunni.
  • polizia stradale
Altri contenuti a tema
Nomina successore Questore Pellicone: cinque i Dirigenti superiori papabili Nomina successore Questore Pellicone: cinque i Dirigenti superiori papabili Ed intanto, giugono da Viminale le promozioni per le dr.sse Maria Edvige Strina e Mariangela Sciancalepore
Controlli della Polizia Stradale per scongiurare il fenomeno delle “stragi del sabato sera” Controlli della Polizia Stradale per scongiurare il fenomeno delle “stragi del sabato sera” Controllati 28 veicoli, per un totale di 31 persone identificate. Numerose le sanzioni elevate, un ritiro della patente di guida
Incidenti stradali in Puglia, per la prima volta non si registrano aumenti Incidenti stradali in Puglia, per la prima volta non si registrano aumenti Nel territorio di Andria, nel primo semestre si sono registrati 63 sinistri
A fuoco bisarca sull'A14: rallentamenti nel tratto Trani Molfetta A fuoco bisarca sull'A14: rallentamenti nel tratto Trani Molfetta Sul posto i Vigili del fuoco di Barletta ed una squadra giunta da Bari
Il dottor Aurelio Montaruli è il nuovo Questore di Chieti Il dottor Aurelio Montaruli è il nuovo Questore di Chieti Importante incarico per il 58enne Dirigente superiore di Pubblica Sicurezza, su disposizione del Capo della Polizia, Vittorio Pisani
Consegna encomi, lodi e compiacimenti ai poliziotti della Questura Bat Consegna encomi, lodi e compiacimenti ai poliziotti della Questura Bat A coloro che si sono distinti in diverse operazioni, da parte del Questore Pellicone
Alla Stradale della Bat arriva la nuova dirigente, Lucia Adele Merli Alla Stradale della Bat arriva la nuova dirigente, Lucia Adele Merli Il benevenuto in Questura dal dottor Roberto Pellicone
Sequestrati dalla Polstrada oltre 4 chili di cocaina sull'A/14 tratto Canosa Andria Sequestrati dalla Polstrada oltre 4 chili di cocaina sull'A/14 tratto Canosa Andria Arrestato un romano di anni 48, conosciuto alle Forze dell'Ordine
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.