scuola politica
scuola politica
Politica

“Polittica”, alla scuola di formazione politica anche i Sindaci Bruno, De Caro e Pascazio

L’associazione “La giusta causa” organizza una serie di confronti politici dal 20 al 24 ottobre

Ci saranno anche i Sindaci di Andria, Giovanna Bruno, di Bari con Antonio De Caro (anche nella sua veste di Presidente dell'Anci) e di Bitetto con Fiorenza Pascazio all'iniziativa denominata "Polittica", una scuola di formazione politica promossa dall'associazione "La giusta causa", di cui è presidente il penalista barese Michele Laforgia, in programma nel capoluogo regionale con vari eventi dal 20 al 24 ottobre.

Formare e avvicinare i giovani alla politica è infatti l'obiettivo di questa iniziativa, che vede quattro giornate di approfondimento e di discussione su temi riguardanti politiche pubbliche. Una vera e propria "fucina politica", rivolta a un massimo di 30 partecipanti tra i 18 e i 35 anni.

Temi di scottante attualità che vanno dal lavoro, all'ambiente, passando per la politica estera saranno discussi ed analizzati. A fare da location il teatro Margherita, l'AncheCinema ed il Museo civico. Tra gli ospiti ci saranno, tra gli altri anche lo scrittore Gianrico Carofiglio, il presidente della Fondazione ItalianiEuropei Massimo D'Alema, lo storico Luciano Canfora, Gianni Cuperlo della direzione nazionale del Pd, l'attuale e l'ex governatore della Puglia, Michele Emiliano e Nichi Vendola.

"Amministrare stanca" é la sezione in cui la Prima cittadina sarà chiamata a confrontarsi con il Sindaco di Bari, nonché presidente nazionale Anci, incontro in programma sabato 23 ottobre, alle ore 18 presso il teatro Margherita.
  • Comune di Andria
  • giovanna bruno
  • sindaco di andria
Altri contenuti a tema
Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Lega per Salvini premier Andria: "Dimensionamento scolastico, scelte scellerate dell'Amministrazione Bruno" Nota del Coordinamento cittadino, Gruppo consiliare Lega per Salvini premier Andria
Andria avrà il suo canile pubblico: ammesso finanziamento per oltre 500mila euro Andria avrà il suo canile pubblico: ammesso finanziamento per oltre 500mila euro L'annuncio via fb della Sindaca Bruno e dell'Assessore Colasuonno. Il VIDEO
Incontro ad Andria sul tema: “Le Società Cooperative: aspetti civilistici, fiscali, lavoro e revisione” Incontro ad Andria sul tema: “Le Società Cooperative: aspetti civilistici, fiscali, lavoro e revisione” Venerdì 10 dicembre 2021, alle ore 9.00 presso la Sala Congressi "Hotel Ottagono" in via Barletta n.218
Anche Andria adotta l'ordinanza per l'obbligo di mascherine all'aperto Anche Andria adotta l'ordinanza per l'obbligo di mascherine all'aperto Il provvedimento sindacale avrà valore dal 7 dicembre al 9 gennaio
Torna anche questa settimana la manifestazione "Aperimusica" Torna anche questa settimana la manifestazione "Aperimusica" Coordinamento ed organizzazione artistica-didattica a cura del M° Riccardo Lorusso
Tentativo di furto in un'azienda agricola di Andria Tentativo di furto in un'azienda agricola di Andria Il colpo sventato dal pronto intervento della Vigilanza Giurata e della Polizia di Stato. Indagini in corso
La forza di superare gli ostacoli: ad Andria il campione di sci nautico Daniele Cassioli La forza di superare gli ostacoli: ad Andria il campione di sci nautico Daniele Cassioli Ieri sera l'incontro con l'atleta paralimpico nella sala consiliare del Comune di Andria
Si conclude con successo il Festival della Legalità: adesso un concorso per studenti per la prossima edizione Si conclude con successo il Festival della Legalità: adesso un concorso per studenti per la prossima edizione Sindaco Bruno: "Il Festival, ardito e complesso nell'organizzazione, è stato realizzato a costo zero"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.