avv. Pasqua Laura Di Pilato
avv. Pasqua Laura Di Pilato
Politica

Piscina comunale, Di Pilato: «Giustamente arriva il decreto ingiuntivo»

Secondo l'esponente di Fronte Democratico: «Dimostrata l'incapacità di un'amministrazione nel gestire i beni pubblici»

«Dopo anni di scellerata amministrazione, finalmente anche le mie proteste sono state prese in considerazione dalla gestione commissariale che, come buon padre di famiglia, sta tentando di mettere ordine ai conti del Comune di Andria»

L'esponente di Fronte Democratico, l'avv. Laura Di Pilato commenta gli ultimi avvenimenti che hanno portato la piscina comunale ad essere affidata da un nuovo gestore, dopo le note vicende amministrative del passato che hanno accompagnato questo bene comunale.

«È di questi giorni la riconsegna della piscina comunale all'ente e quindi il trasferimento ai nuovi gestori. L'Ente ha dovuto attivare, nelle ultime settimane, una procedura esecutiva ovvero, il decreto ingiuntivo, per il recupero della debitoria per canoni non pagati dalla Planet pari a quasi 600.000 euro​. Non solo, la gestione commissariale ha accertato una serie di mancati interventi sull'immobile che dovevano invece essere realizzati ed altri che sono stati eseguiti senza la preventiva autorizzazione, come da obblighi contrattuali.

Tutto ciò mi porta a pensare che questa sia una magra consolazione per noi cittadini andriesi: tale decreto ingiuntivo doveva essere emesso già 8 anni fa, quando l'amministrazione Giorgino avrebbe dovuto vigilare sulla corretta gestione e sul rispetto degli obblighi contrattuali da parte della ditta. Già dal primo anno avrebbe dovuto, immediatamente, rescindere il contratto a seguito delle mancate spettanze di fitto all'ente. Tutto questo non ha fatto altro che dimostrare l'incapacità di un'amministrazione nel gestire i beni pubblici.

Non posso fare altro che ritenermi soddisfatta, oggi, della gestione commissariale che sta dimostrando, giorno dopo giorno, che l'unica cosa logica per il bene della città, è stata mandare a casa Giorgino e i suoi cagnolini da cruscotto».
  • Comune di Andria
  • laura di pilato
  • piscina comunale
Altri contenuti a tema
Coronavirus, attività del COC: piano distribuzione a domicilio buoni emergenza alimentare Coronavirus, attività del COC: piano distribuzione a domicilio buoni emergenza alimentare Si è anche proceduto alle verifiche dei segnalati in isolamento ed al controllo code
Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" Coronavirus, Forza Andria: "Gestione commissariale sospenda matrimoni con rito civile" "Doveroso assumere tale iniziativa per mettere in massima sicurezza salute dipendenti comunali, degli sposi e loro parenti"
Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Coronavirus: dalla Regione 311 mila euro ad Andria per sostegno nuclei familiari bisognosi Complessivamente lo stanziamento ammonta per tutti i Comuni pugliesi a € 11.500.000
Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Coronavirus, Emergenza Alimentare: le precisazioni dalla gestione commissariale Sui moduli sono elencati dati su cui verrà fatta valutazione. Situazione del contagio sotto controllo
2 Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Sostegno "Emergenza alimentare", ad Andria lunghe code di cittadini davanti agli uffici comunali Criteri di assegnazione poco chiari, il risultato è un assembramento di persone che chiedono spiegazioni
Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Nespoli (F.I.): "Quali i criteri previsti per l'assegnazione del sostegno per l'emergenza alimentare ad Andria?" Lo chiede l'ex consigliere azzurro Antonio Nespoli in un post
Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Coronavirus: Regione Puglia, Protezione civile e Comune di Andria, numerose le campagne di donazione Molte sono state anche le donazioni di attrezzature utili che sono arrivate alle diverse aziende ospedaliere o Asl
Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione Coronavirus, sostegno emergenza alimentare alle famiglie: in distribuzione modello autocertificazione In allegato al comunicato. Poi dovrà essere inviato a sociosanitario@cert.comune.andria.bt.it 
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.