discarica
discarica
Vita di città

Piano rifiuti della Regione: nuovo impianto di compostaggio ad Andria

Grazia Di Bari (M5S): "Un'altra agenzia. Assurdo vero?"

"La chiusura del ciclo dei rifiuti è un grosso problema, perché in Puglia mancano gli impianti.
Con questo obiettivo, 2 anni fa Emiliano ha creato in fretta e in furia, l'AGER, agenzia regionale per la gestione dei rifiuti che non ha risolto il problema impianti e gestione rifiuti quindi ha fallito nella sua missione.
È notizia di oggi che Emiliano voglia costituire un'altra agenzia, l'Aseco 2, con l'obiettivo di costruire gli impianti e gestire i rifiuti.
Assurdo vero?". Così la consigliera regionale del M5S Grazia Di Bari commenta la nascita di una nuova società di scopo, controllata da Ager e Regione Puglia, per gestire gli impianti pubblici per lo smaltimento dei rifiuti. Il progetto, confermato all'ANSA da fonti regionali, verrà presentato all'Anci nei prossimi giorni. La società avrà il compito di verificare i flussi dei rifiuti e indirizzarli verso i diversi impianti dislocati in Puglia, oltre a gestire direttamente gli impianti stessi. Il piano rifiuti della Regione prevede sette nuovi impianti pubblici di compostaggio a Lecce (40mila tonnellate l'anno), Andria (67mila), Cerignola (20mila), Pulsano (realizzazione da confermare), poi Foggia, Brindisi e Bari da 40mila. Oggi ce ne sono sette in funzione. Per completare il quadro, la Puglia si doterà anche di tre strutture di selezione - Foggia (recupero vetro), Monte Sant'Angelo (plastica), Ugento (carta) -, due per trattare il percolato (Brindisi e Trani) e due per rifiuti da spazzamento stradale (Molfetta e Statte). A regime, saranno 21 le strutture di trattamento differenziato.
  • grazia di bari
  • discarica
Altri contenuti a tema
Banca Popolare di Bari: venerdì 17 gennaio incontro con le famiglie e il Governo Banca Popolare di Bari: venerdì 17 gennaio incontro con le famiglie e il Governo Iniziativa del M5S: "Vogliamo tutelare le famiglie che oggi vivono il dramma di aver perso i risparmi di una vita"
Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Ecotassa: "Garantire a tutti i Comuni la restituzione delle somme non dovute" Lo chiede la consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S), che deposita una mozione
Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Dura accusa dell'esponente regionale pentastellata: "La Puglia merita di più"
Discariche rifiuti: il M5S chiede accesso agli atti su garanzie fideiussorie, anche per quella di Andria Discariche rifiuti: il M5S chiede accesso agli atti su garanzie fideiussorie, anche per quella di Andria Per San Nicola La Guardia chiesto "di produrre le garanzie finanziarie a copertura delle fasi di chiusura e post gestione"
Nuovo appalto dei rifiuti urbani per Andria: le osservazioni del M5S Nuovo appalto dei rifiuti urbani per Andria: le osservazioni del M5S on. D'Amdrosio: "Il passaggio alla tariffa puntuale è per noi imprescindibile perchè ognuno deve pagare in base a quello che differenzia!"
Ambiente: "Sull'incendio di Barletta e discarica di Andria, cosa si è fatto per tutelare i cittadini andriesi ?" Ambiente: "Sull'incendio di Barletta e discarica di Andria, cosa si è fatto per tutelare i cittadini andriesi ?" Forte preoccupazione da parte del Forum Ambiente e Salute “Ricorda Rispetta”
Grida allo scandalo il M5S per la "gestione sciagurata" della discarica da parte di Giorgino, Marmo, Lopetuso e Del Giudice Grida allo scandalo il M5S per la "gestione sciagurata" della discarica da parte di Giorgino, Marmo, Lopetuso e Del Giudice "Questi personaggi dovrebbero chiedere scusa per i 12 metri di altezza di veleno", dichiarano D'Ambrosio, Di Bari e Coratella
Timori inquinamento per discarica S. Nicola La Guardia: "Adottati provvedimenti urgenti per emungere il percolato" Timori inquinamento per discarica S. Nicola La Guardia: "Adottati provvedimenti urgenti per emungere il percolato" Salgono a 9,8 milioni i fondi regionali per chiusura definitiva e bonifica
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.