dr. Nicola Mariano
dr. Nicola Mariano
Attualità

"Per vaccini serve assoluta priorità ai malati oncologici": da Andria l'appello del Calcit alla Regione

La richiesta della storica associazione dei malati di tumore: "Modificare piano vaccinale, non più solo età anagrafica ma anche patologie”

Regolamenti, decreti ed idee. Poi c'è la realtà di tutti i giorni, la realtà che il CALCIT vive tutti i giorni sul campo attraverso i suoi volontari, attraverso i professionisti che sono accanto agli ammalati oncologici, attraverso tutti coloro i quali si rivolgono alla storica associazione andriese per chiedere aiuto. Ed è per questo che il CALCIT di Andria vuole lanciare un appello davvero semplice alle istituzioni a tutti i livelli: "In questa pandemia da Covid-19 – spiega il Presidente il Dr. Nicola Mariano – spesso sono stati trascurati i problemi esistenti come per esempio i malati oncologici. Ora la sanità pubblica sta cercando di rimettersi al passo nonostante il virus non accenni ad arretrare ma l'unico vero modo per sconfiggere il Covid abbiamo compreso che è la vaccinazione. Noi chiediamo ai rappresentanti politici territoriali di impegnarsi affinchè venga urgentemente modificato il testo del piano nazionale dei vaccini per l'attuazione della seconda fase, quella per intenderci che terminerà con la vaccinazione di massa. Ora serve dare assoluta priorità non solo all'età ma anche e soprattutto alle patologie presenti nei pazienti in particolare per quel che riguarda i pazienti oncologici o coloro i quali hanno subito un trapianto di organo o chi è in dialisi. Sono loro, aldilà dell'età anagrafica, ad aver assoluta necessità del vaccino già in questa fase che, nonostante la ricerca della rapidità sembra esser decisamente lenta nell'esser espletata".

Il CALCIT è impegnato da oltre 35 anni nell'assistenza ai malati oncologici sul territorio di Andria. Le richieste sono particolarmente aumentate nell'ultimo periodo e si rischia davvero di lasciare indietro o indifese persone che hanno assoluta necessità di questo vaccino per evitare ulteriori complicanze date dal Covid-19: "Purtroppo è già successo di dover assistere sostanzialmente inermi – spiega il Dr. Nicola Mariano – a situazione di questo genere. Ora abbiamo un'arma importantissima ed i più indifesi devono esser rapidamente vaccinati per consentire di diminuire i rischi e salvare davvero molte vite umane". Questa seconda fase del piano vaccinale non partirà finchè non ci sarà la conclusione della fase cosiddetta uno e cioè la vaccinazione dell'over 80 e del personale scolastico. Questo significa, molto probabilmente, un arrivo a non prima dell'estate. Un tempo che per chi lotta già con altri mali non è assolutamente plausibile.
  • Comune di Andria
  • calcit andria
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1782 contenuti
Altri contenuti a tema
Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: ad Andria impegnato il numero maggiore Servizio Civile nelle Misericordie di Puglia: ad Andria impegnato il numero maggiore Cominceranno a breve le selezioni dei nuovi volontari sulle oltre 560 domande pervenute
Covid, in Puglia oltre 1000 casi su quasi 8500 tamponi Covid, in Puglia oltre 1000 casi su quasi 8500 tamponi Nella Bat 74 nuovi contagi
Le origini del Castello (cittadino) di Andria nell'ultimo video della sezione locale di Italia Nostra Le origini del Castello (cittadino) di Andria nell'ultimo video della sezione locale di Italia Nostra Lo storico locale Antonio DI Gioia ripercorre un'altra pagina della storia della nostra città
1 Pesante alterco contro due agenti di P.M.: la loro colpa aver multato due giovani, per giunta senza mascherina Pesante alterco contro due agenti di P.M.: la loro colpa aver multato due giovani, per giunta senza mascherina Un triste episodio che amareggia la città
Camion perde gasolio dal serbatoio: traffico bloccato in via Padre Leone Dehon per strada impraticabile Camion perde gasolio dal serbatoio: traffico bloccato in via Padre Leone Dehon per strada impraticabile Intervento della Polizia di Stato e dell'AndriaMultiservice. Ripulita in 2 ore la carreggiata. Sono rimaste incidentate 2 autovetture
Tagliati circa 3mila giovani alberi di ciliegio Tagliati circa 3mila giovani alberi di ciliegio Episodio inquietante scoperto nel pomeriggio. Sul posto le Guardie campestri mentre le indagini sono condotte dai Carabinieri
De Mucci nuovo coordinatore cittadino di Forza Italia De Mucci nuovo coordinatore cittadino di Forza Italia E' stato commissario provinciale azzurro per numerosi anni
8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” 8 marzo, Sindaco Bruno tra le protagoniste iniziativa Cgil Bat: “E donna sia… anche in pandemia” Per la festa della donna incontro in diretta streaming con alcune delle figure di spicco del territorio
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.