Pattuglia di Carabinieri in mountain bike
Pattuglia di Carabinieri in mountain bike
Cronaca

Pattuglie dei Carabinieri in mountain bike nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia

Saranno impegnati nella sorveglianza delle zone più impervie dell’area naturale protetta

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Dal 14 giugno, il Parco Nazionale dell'Alta Murgia sarà sorvegliato anche da pattuglie ciclomontate dei Carabinieri del Reparto Parco Nazionale Alta Murgia di Altamura.
I Carabinieri forestali in mountain bike saranno impegnati nella tipica attività di sorveglianza della vasta area dal grande valore naturalistico e avranno la possibilità di meglio perlustrare i sentieri non facilmente percorribili, con il minimo impatto sul delicato equilibrio di questi territori grazie all'utilizzo di tali veicoli eco-compatibili.
Non mancherà inoltre la loro presenza nelle aree maggiormente frequentate da giovani, famiglie, podisti, ciclisti e visitatori, che in questo periodo dell'anno sceglieranno di trascorrere all'aria aperta il loro tempo libero.
In ultimo, le eco-pattuglie si inseriranno all'interno del programma operativo di azione per il contrasto degli incendi boschivi che annualmente arrecano significativi danni al prezioso Parco.
  • Comune di Andria
  • Castel del Monte
  • Murgia
  • Parco nazionale alta murgia
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Trasportato in ospedale 45enne ferito in zona Porta Sant'Andrea Trasportato in ospedale 45enne ferito in zona Porta Sant'Andrea E' accaduto questa sera intorno alel ore 19.15. Indagini della Polizia di Stato
Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Corallo (USB): "Andriamultiservice sulla graticola!" Dura nota del Sindacato: "Il Commissario Prefettizio, non vede, non sente ma soprattutto non parla... con i Lavoratori!"
"Firma e Firmamento": lunedì 10 a Materia Prima evento di raccolta firme, e concerto a lume di candela "Firma e Firmamento": lunedì 10 a Materia Prima evento di raccolta firme, e concerto a lume di candela "Passate a darci la vostra firma, il vostro supporto, e godervi con noi una serata che si preannuncia speciale"
Giovanna Bruno:  «Andria non si vende, non si svende e non si prende in giro con chiacchiere a vuoto» Giovanna Bruno: «Andria non si vende, non si svende e non si prende in giro con chiacchiere a vuoto» Il candidato sindaco a capo di una coalizione di centrosinistra, rilancia sul terreno le proposte per la città
Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Iniziativa del Parco Nazionale Alta Murgia, Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia
Montegrosso, Forza Italia Andria: «Prossima amministrazione il compito di tutelare e conservare un così pregevole tesoro» Montegrosso, Forza Italia Andria: «Prossima amministrazione il compito di tutelare e conservare un così pregevole tesoro» Lo chiedono Antonio Nespoli, delegato cittadino ed Alessandra Inchingolo, delegata cittadino "Azzurro Donna"
1 Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» «Per il presente e il futuro di Andria propongo ricette a base di buon senso e non miracoli» sottolinea il candidato del centro destra
Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Sulla spesa da affrontare sottolinea: «Restano circa 18-20 milioni di euro non ancora impegnati»
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.