farmacia
farmacia
Enti locali

Parte il programma di screening del colon retto per uomini e donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni

Si tratta di un accordo sottoscritto tra la Regione, Federfarma Puglia, Assofarm Puglia e la Consulta Regionale degli Ordini dei Farmacisti

Parte il programma di screening del colon retto con la campagna di informazione e prevenzione oncologica che prevede l'invito, da parte della regione Puglia alla popolazione target - tutti gli uomini e le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni - di sottoporsi, ogni due anni, al controllo attraverso un semplice test, la ricerca di sangue occulto nelle feci.
Come previsto nell'accordo sottoscritto tra la Regione, Federfarma Puglia, Assofarm Puglia e la Consulta Regionale degli Ordini dei Farmacisti per gli aspetti tecnico-informativi, le farmacie convenzionate pubbliche e private aderenti al programma devono, in primo luogo, promuovere il coinvolgimento delle persone che si recano in farmacia per altri motivi, anche esponendo o consegnando materiale informativo o attivando altre iniziative. I farmacisti aderenti faranno anche altro: informare le persone aderenti sulla corretta modalità di esecuzione dell'esame, sulla conservazione del campione, sulle modalità di comunicazione dei risultati e sul percorso di eventuale approfondimento dei casi non negativi e, infine, consegneranno i kit per la raccolta dei campioni agli assistiti. Campioni che saranno gestiti secondo i sistemi informatici dedicati utilizzati in questi casi.
Quindi nelle farmacie pugliesi aderenti al progetto vi sarà la presa in carico professionale degli assistiti che vorranno partecipare alla campagna.
In preparazione alla campagna si terrà anche un incontro di formazione il 12 Settembre, alle ore 14,00, presso l'Hotel Ottagono ad Andria. L'incontro riguarda tutti gli attori coinvolti nella campagna: la Regione e l' Asl Bt, Federfarma, l'Ordine interprovinciale dei Farmacisti Bari-Bat oltre che la software house per la parte tecnica.
  • Sanità
  • farmacia
Altri contenuti a tema
Migliorano in Puglia la cura e la persona negli ospedali: la classifica 2019 Migliorano in Puglia la cura e la persona negli ospedali: la classifica 2019 Chiude il Forum Mediterraneo in Sanità: nella provincia Bat 1° il Dimiccoli di Barletta, a seguire il V. Emanuele II di Bisceglie ed il Bonomo di Andria
Mangia (USB): "Internalizzazione 118, giu’ le mani dalle Sanitaservice!" Mangia (USB): "Internalizzazione 118, giu’ le mani dalle Sanitaservice!" Il sindacato USB precisa alcuni punti espressi da politici regionali, quali Nino Marmo, su ipotesi di gestione del servizio Emergenza Urgenza
Giuseppe Tiritiello è il nuovo segretario provinciale dell'Usppi Sanità Giuseppe Tiritiello è il nuovo segretario provinciale dell'Usppi Sanità Autista soccorritore del 118, 37anni, è stato nominato dal segretario generale Nicola Brescia
Festa patronale: lunedì 16 settembre farmacie aperte regolarmente Festa patronale: lunedì 16 settembre farmacie aperte regolarmente Al fine di garantire l'efficienza e l'efficacia del servizio pubblico
Medici non specializzati nei pronto soccorso, Delle Donne: "Una tempesta in un bicchiere d'acqua" Medici non specializzati nei pronto soccorso, Delle Donne: "Una tempesta in un bicchiere d'acqua" Apertura al dialogo della Asl Bat, la prossima settimane tavolo con i sindacati
Dal 1° agosto nuovo assetto aziendale per l' Asl/Bt, Delle Donne: "A fare la differenza sarà il modello trasversale" Dal 1° agosto nuovo assetto aziendale per l' Asl/Bt, Delle Donne: "A fare la differenza sarà il modello trasversale" "Una organizzazione complessa come quella sanitaria necessita di una rete ben definita per assicurare il meglio al territorio di riferimento"
Sanità, accordo Regione Sindacati: presto assunzioni per 2.500 OSS, mille infermieri ed altrettanti medici Sanità, accordo Regione Sindacati: presto assunzioni per 2.500 OSS, mille infermieri ed altrettanti medici Definiti i punti del piano di riordino ospedaliero, territoriale, delle liste d'attesa e delle prenotazioni
Piano di riordino. M5S: "Ennesima farsa di questa legislatura" Piano di riordino. M5S: "Ennesima farsa di questa legislatura" In alcune Province come Brindisi o la Bat siamo molto al di sotto dei 3,5 posti letto per ogni 1000 abitanti previsti
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.