Policlinico di Bari. <span>Foto Vincenzo Cassano</span>
Policlinico di Bari. Foto Vincenzo Cassano
Cronaca

Omicidio Di Vito: eseguita l'autopsia, tra 90 giorni saranno depositate le conclusioni

Venerdì l'indagato Troia potrebbe recarsi con la polizia sul luogo del delitto alla ricerca dell'arma

È stata eseguita oggi pomeriggio l'autopsia sul cadavere di Giovanni Di Vito, il 28enne tranese morto ad Andria giovedì scorso dopo una violenta lite con il 50enne andriese Celestino Troia per una banale precedenza stradale. L'autopsia è stata eseguita dal dottor Biagio Solarino dell'Istituto di medicina legale del Policlinico di Bari, il quale dovrà anche accertare se la vittima avesse assunto medicinali, droga o alcol. Questa è stata una richiesta dell'avvocato di Troia, Vincenzo Scianandrone accolta dal pubblico ministero Alessio Marangelli. Le conclusioni dell'autopsia saranno depositate entro 90 giorni.

La vedova di Di Vito anche per conto del figlio minorenne, per altro con lei presente al momento dell'alterco, ha nominato consulente di parte il dottor Gioacchino Di Corato. Nessun consulente, invece, hanno nominato gli altri famigliari del 28enne tranese, né l'indagato accusato di omicidio volontario aggravato. L'autopsia sarà importante anche ai fini di valutare la ricostruzione dei fatti resa da Troia che ha sempre sostenuto di non aver inferto alcun fendente e di aver tenuto tra le mani il coltellino per legittima difesa su cui si sarebbe avventato Di Vito dopo averlo raggiunto.

Venerdì mattina Troia potrebbe recarsi, accompagnato dal personale del Commissariato di P.S. di Andria, sul luogo in cui ha raccontato aver buttato il coltellino, arma del delitto, in quanto sopralluoghi degli investigatori non lo hanno portato alla luce.
  • polizia
  • Polizia di Stato Andria
  • policlinico bari
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sversamento olio sull'asfalto: chiusa per alcune ore via Mascagni Sul posto la Polizia Locale e personale della Società AndriaMultiservice che ha provveduto alla pulizia della strada
Incidente stradale per una volante della Polizia di Stato, causa semaforo spento Incidente stradale per una volante della Polizia di Stato, causa semaforo spento E' accaduto all'incrocio tra via Trani e viale Virgilio. Per fortuna solo danni e nessun ferito
Il dott. Michele De Tullio nominato Vicario del Questore di Matera Il dott. Michele De Tullio nominato Vicario del Questore di Matera Il Primo Dirigente ha diretto il Commissariato di P.S. di Andria dal 2008 al gennaio 2009
I Sindacati di Polizia rendono omaggio ai Caduti da covid 19 I Sindacati di Polizia rendono omaggio ai Caduti da covid 19 Santa Messa questa mattina a Bari, presso il Centro Polifunzionale per la Polizia di Stato
Santa Messa in suffragio degli Agenti della Polizia di Stato Caduti per il covid 19 Santa Messa in suffragio degli Agenti della Polizia di Stato Caduti per il covid 19 Sarà celebrata a Bari lunedì 25 maggio 2020 alle ore 11 a cura dei Sindacati di Polizia
2 Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Pattuglie miste militari dell'Esercito e poliziotti a presidio di Andria Da questa sera inizia l' attività di controllo per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da coronavirus
Criminalità rurale: le Guardie campestri a supporto dell'attività di prevenzione Criminalità rurale: le Guardie campestri a supporto dell'attività di prevenzione Intesa presso la Prefettura di Barletta con i Comuni e le Forze di polizia
Arrestato dalla Polizia di Stato spacciatore nella zona di via Corato Arrestato dalla Polizia di Stato spacciatore nella zona di via Corato Operazione della squadra di Polizia giudiziaria che ha sorpreso un pregiudicato 33enne in flagranza di reato
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.