Nuovo ospedale di Andria
Nuovo ospedale di Andria
Politica

Nuovo ospedale provinciale di II livello in contrada Macchia di Rose: «Senza ancora aver visto neanche un mattone»

Associazione Compagni di Viaggio: «il cittadino fa sempre più fatica a capire la politica!»

«Sono passati oltre dieci mesi da quando abbiamo iniziato a chiedere, alla politica, di adoperarsi per procedere con la realizzazione del nuovo ospedale provinciale di II livello in Contrada Macchia di Rose ad Andria.

Tranne i soliti, pochissimi, politici che ci ascoltano, dalla gran parte di loro non è stata intrapresa alcuna iniziativa degna dell'importanza di tale opera per la nostra città.

A questo punto, valuteremo un cambio di nome della nostra associazione, da "Compagni di Viaggio" a "Compagni di Illusioni".

Però, in questi ultimi dieci mesi, la politica ha comunque affrontato tante questioni importanti, dalla liquidazione di fine mandato in Regione (per loro) al prolungamento del mandato anche in caso di dimissioni del Presidente della Regione (sempre per loro). Poi abbiamo visto politici, che noi cittadini paghiamo dieci (10,00) euro al mese, fare molto di più di chi paghiamo diecimila (10.000,00) euro al mese. Poi sono anche state fatte delle primarie ed ora si cerca di allargare la maggioranza (ad Andria), in vista delle prossime elezioni. Strano, poiché da quello che riporta la stampa (articolo de "La Gazzetta del Mezzogiorno") tale allargamento già esisteva ed ha consentito di vincere le ultime elezioni in Regione e, pare, anche ad Andria.

Insomma, il cittadino fa sempre più fatica a capire la politica!
Ma… e per il nuovo ospedale provinciale di II livello in Contrada Macchia di Rose?

Sembra che nei prossimi giorni ci sarà l'ennesimo incontro politico ad Andria, quindi chiediamo alla politica locale di predisporre lo streaming dell'incontro, così potremo ascoltare anche noi cittadini quello che verrà detto in merito al futuro della nostra salute.

Ci servirà anche per il prossimo post che scriveremo quando, tra un po', compiremo il primo anno di trattazione dell'argomento, come associazione, senza ancora aver visto neanche un mattone del nuovo ospedale». Lo sottolineano in una nota i componenti della civica Associazione "Compagni di viaggio", Grazia Cannone, Gianni Civita, Michele D'Amore, Maria Falcetta e Riccardo Suriano.

(nella foto, la presentazione in pompa magna del progetto del nuovo nosocomio, ai piedi del maniero federiciano, avvenuta alla presenza dei vertici politici regionali e della sanità pugliese e locale)
  • Comune di Andria
  • Sanità
  • asl bat
  • regione puglia
  • personale sanitario
Altri contenuti a tema
Ponte del 2 giugno: in Puglia tutto esaurito in campagna ed agriturismi Ponte del 2 giugno: in Puglia tutto esaurito in campagna ed agriturismi Coldiretti: “Si tratta di un banco di prova per quelle che sono le previsioni per l’affluenza turistica nell’estate 2023"
77° anniversario della proclamazione della Repubblica italiana: le schede dei nuovi insigniti 77° anniversario della proclamazione della Repubblica italiana: le schede dei nuovi insigniti I dieci cittadini della provincia Barletta Andria Trani che hanno ricevuto l'onorificenza
L'arte in tutte le sue forme: inaugurata ad Andria la "Festa della Pittura" L'arte in tutte le sue forme: inaugurata ad Andria la "Festa della Pittura" Ieri pomeriggio il taglio del nastro simbolico e la presentazione dell'iniziativa presso il Museo Diocesano
Cinque milioni per dotare le RSA di videocamere, ma nessuno sa come accedere ai fondi Cinque milioni per dotare le RSA di videocamere, ma nessuno sa come accedere ai fondi Il finanziamento destinato alla Puglia su disposto con il D.M. salute del 31 dicembre 2021
Installate cinque centraline di rivelazione della qualità dell'aria ad Andria Installate cinque centraline di rivelazione della qualità dell'aria ad Andria Si potrà conoscere in tempo reale, attraverso una applicazione telematica, la qualità dell'aria che respirano
La scuola "Verdi Cafaro" di Andria premiata a Roma dal Coni, con visita a Papa Francesco La scuola "Verdi Cafaro" di Andria premiata a Roma dal Coni, con visita a Papa Francesco Bella esperienza per gli studenti andriesi, impegnati nella IV edizione di PalestrNATURA 2023. Le FOTO della trasferta romana
La Centrale operativa della Polizia Locale intitolata al Maresciallo Capo Pino Cagnetti La Centrale operativa della Polizia Locale intitolata al Maresciallo Capo Pino Cagnetti La decisione dell'Amministrazione comunale. Si attende adesso l'autorizzazione prefettizia
Festa del 2 Giugno, Sindaco Bruno: "Un momento per ricordare che la Nazione ce la fa" Festa del 2 Giugno, Sindaco Bruno: "Un momento per ricordare che la Nazione ce la fa" Il video messaggio della Prima cittadina, in occasione della Festa della Repubblica
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.