Parcometro
Parcometro
Politica

Non solo parcheggi a pagamento: l'Amministrazione Bruno ripensi alla gestione del cimitero e del fotovoltaico

Associazione nazionale "Schierarsi" sede di Andria, analizza alcune vicende politico amministrative cittadine

L'associazione nazionale "Schierarsi" sede di Andria, analizza alcune vicende politico amministrative cittadine. Questioni molteplici che hanno come comune denominatore la società in house del Comune, l'AndriaMultisrvice, di cui il sodalizio vicino all'ex esponente pentastellato Alessandro Di Battista, ne chiede un maggiore coinvolgimento.

"Abbiamo appreso in questi giorni di una delibera di giunta che di fatto elimina i 10 minuti gratuiti di parcheggio sulle strisce blu, con una giustificazione alquanto discutibile sulla furbizia di alcuni approfittatori. Beh! Ci verrebbe da pensare che qualcuno abbia il dono della preveggenza e che esercita una sorta di processo alle intenzioni. Ma rimaniamo ai fatti, ed i fatti ci dicono che la città è stata invasa, da anni, da parcheggi a pagamento, lasciando poco spazio ai parcheggi gratuiti che sono previsti dalla normativa vigente, e non c'è nessun segnale di ripensamento per il futuro. Certo, comprendiamo che il piano urbano di mobilità sostenibile approntato dalla attuale amministrazione comunale mira giustamente a scoraggiare l'utilizzo del mezzo privato a motore, ma incidere su argomenti tipo "i 10 minuti" rischia di sbilanciare la questione dall'aspetto ambientale, che noi ovviamente condividiamo, a quello meramente economico. La nostra lettura di quanto sta accadendo è la seguente: L'ultimo bilancio della Multiservice ha chiuso in passivo, per cui è comprensibile la ricerca di fare cassa per riportare in pareggio la situazione della nostra importante municipalizzata. Noi però non siamo concordi sulle soluzioni adottate. A nostro avviso, invece che concentrarsi sui 10 minuti dei parcheggi, si doveva dare spazio alla Multiservice per la gestione completa del cimitero, e non solo affidando i servizi ausiliari, coinvolgerla nella pubblica illuminazione, coinvolgerla nel fotovoltaico, cioè dandole fiducia nelle questioni cittadine che possono effettivamente rappresentare un rilancio finalizzato a dare finalmente solidità economica e certezze alla nostra municipalizzata ed ai suoi dipendenti. In verità riteniamo interessanti anche alcune proposte fatte da tre consiglieri comunali di opposizione sul trasporto pubblico.
"SCHIERARSI" non vuol dire solo dissentire, ma anche proporre soluzioni come cerchiamo sempre di fare.
Infine, il principio di equità ( in questo caso per i parcheggi) deve essere rispettato, poiché da esso dipende il grado di civiltà di un paese dal quale non bisogna mai prescindere, applicandolo come regola fondante dei principi su cui si basa la nostra costituzione.
Auspicando e confidando nel buon senso dei nostri amministratori, attendiamo sviluppi e ripensamenti in merito", concludono l'intervento i rappresentanti dell'associazione Schierarsi di Andria.
  • Comune di Andria
  • mobilità andria
  • Cimitero
  • Parcheggi
  • Mobilità sostenibile
  • compagni di viaggio
Altri contenuti a tema
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
Abbandono di rifiuti in contrada Macchia di Rose Abbandono di rifiuti in contrada Macchia di Rose La Polizia Locale di Andria deferisce l’autore all’Autorità Giudiziaria
Nuovo ospedale: "Sindaco Bruno e Pd dove sono stati in questi anni?" Nuovo ospedale: "Sindaco Bruno e Pd dove sono stati in questi anni?" Lo dichiara Sabino Napolitano, Fratelli d'Italia: "L’on. Matera dice solo la verità e la verità fa male al Pd"
Nuovo ospedale: "Evitiamo di strumentalizzare una questione che viene da lontano per mera campagna elettorale" Nuovo ospedale: "Evitiamo di strumentalizzare una questione che viene da lontano per mera campagna elettorale" Così la Segreteria ed il Gruppo consiliare del PD Andria  
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.