Andria Multiservice
Andria Multiservice
Politica

Nessun rischio per il futuro dell’Andria Multiservice

L’amministratore della società in house, dott. Antonio Griner risponde al consigliere comunale dott. Andrea Barchetta

In riferimento alla nota del consigliere comunale Andrea Barchetta, sulla sentenza del Tribunale di Trani, che reintegra un dipendente della società, l'amministratore dott. Antonio Griner precisa quanto segue:

«Nei giorni che hanno preceduto l'ultima udienza, 19/12/2022, il sottoscritto ha chiesto ed incontrato tutti i capi-gruppo del consiglio comunale, compreso il consigliere Barchetta, ed esposto quella che era la proposta transattiva (ossia la proposta di accordo fra le parti senza aspettare la sentenza) formalmente giunta al legale della società su esplicita richiesta dell'Amministratore. Quasi tutti i capi-gruppo presenti, di maggioranza ed opposizione, convennero che, essendo oramai prossima la sentenza e ritenendo la proposta ricevuta piuttosto onerosa, di non essere in grado di offrire una controproposta e quindi che sarebbe stato meglio aspettare la decisione del Tribunale. Per dirla in altre parole: quella decisione che oggi il consigliere Barchetta critica, è stata una decisione a cui anche lui ha dato parere favorevole».

«Ad onor del vero -prosegue l'amministratore dott. Antonio Griner- , quello che il Tribunale ha previsto a carico della società, tra mensilità, contributi e spese legali è inferiore rispetto all'ammontare della proposta transattiva ricevuta dai nostri legali e discussa nella capi-gruppo. In sostanza abbiamo comunque fatto bene a non accettare quella proposta perché grazie alla sentenza la collettività ha risparmiato soldi. Ad ogni buon conto Multiservice, non appena ricevuta la relazione riguardante la sentenza, valuterà nuovamente assieme ai consiglieri capigruppo il da farsi, valutando se portare la sentenza in Appello, il tutto ad esclusiva tutela dei soldi dei contribuenti e della società»

»E' bene anche precisare, infine, che la Multiservice si è già attivata per il tramite dei suoi legali, già da novembre scorso, per poter definire tutti i contenziosi pendenti anche con gli altri dipendenti della società. La società rassicura i suoi dipendenti e la città tutta, che il nuovo cammino intrapreso dall'Andria Multiservice continua nell'ottica di un risanamento economico e societario. Un risanamento attento a salvaguardare le risorse della collettività e in particolare a ricreare un sereno clima aziendale tra tutto il personale dipendente», conclude l'amministratore dott. Antonio Griner.
  • Comune di Andria
  • multiservice
  • antonio griner
  • andrea barchetta
Altri contenuti a tema
Andria: domani nuova seduta di Consiglio Comunale Andria: domani nuova seduta di Consiglio Comunale Numerosi i punti all'ordine del giorno da esaminare
Furti d'auto: carcasse abbandonate sfregiano le campagne di Andria Furti d'auto: carcasse abbandonate sfregiano le campagne di Andria Una triste piaga, conseguenza dei reati predatori che pongono questo territorio ai vertici delle classifiche nazionali
Alla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità il ricavato della gara podistica di Beneficienza "Toro Ten" Alla Fondazione Pugliese per le Neurodiversità il ricavato della gara podistica di Beneficienza "Toro Ten" Atleti provenienti da tutta la provincia Bat hanno preso parte alla manifestazione organizzata dall'82° reggimento fanteria “Torino”
Qoco 2023: vince lo spagnolo Rafael Arroyo Qoco 2023: vince lo spagnolo Rafael Arroyo Chiude la XV edizione di Qoco con risultati superiori alle aspettative della vigilia
Giornata nazionale Unitalsi: Andria celebra il 60esimo anniversario di costituzione Giornata nazionale Unitalsi: Andria celebra il 60esimo anniversario di costituzione Iniziative in Viale Crispi sabato 25 e domenica 26 marzo
3 Deiezioni canine: proseguono i controlli della Polizia Locale Deiezioni canine: proseguono i controlli della Polizia Locale Sui 149 accertamenti effettuati, 24 proprietari sono stati sanzionati
“QOCO - Un filo d'Olio nel piatto”: a Villa Carafa una grande sfida ai fornelli “QOCO - Un filo d'Olio nel piatto”: a Villa Carafa una grande sfida ai fornelli Dieci giovani cuochi pronti a misurarsi con la versatilità dell'oro verde di Puglia
Regione: Sanità e nuovo ospedale di Andria al centro di un incontro tra Vurchio e Capone Regione: Sanità e nuovo ospedale di Andria al centro di un incontro tra Vurchio e Capone Verso iniziative istituzionali condivise, tra Comune provincia Bat e Regione
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.