Protezione civile
Protezione civile
Meteo

Meteo: da domenica 12 maggio allerta gialla per rischio idrogelogico, temporali e vento su tutta la Regione

Bollettino diramato dalla Protezione civile regionale

Una perturbazione di origine atlantica determinerà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sull'Italia, con piogge e temporali e un deciso rinforzo della ventilazione.

Sono previste sulla Puglia settentrionale e meridionale, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati e da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati generalmente deboli sul resto della Regione.
I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Si prevedono inoltre venti meridionali di burrasca con rinforzi di burrasca forte specie sui settori ionici. Mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base di quanto esposto e dell'Avviso di condizioni meteorologiche avverse emesso dal Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il Centro Funzionale Decentrato ha valutato, a partire dalle ore 08:00 del 12/05/2019 per le successive 24-36 ore, una Allerta Gialla per rischio idrogelogico, temporali e vento su tutta la Regione.

La Sezione Protezione Civile, che seguirà l'evolversi della situazione, invita a consultare gli aggiornamenti pubblicati sul sito, la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione consultabili sul sito della protezione civile regionale.
  • meteo bat
  • regione puglia
  • Protezione Civile
Altri contenuti a tema
Settimana della biodiversità pugliese: oltre 20 appuntamenti per la 3^ edizione Settimana della biodiversità pugliese: oltre 20 appuntamenti per la 3^ edizione In programma una serie di eventi ed incontri fino al 24 maggio
Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Sei consiglieri PD: “Avevamo sperato in Zingaretti ma nulla di fatto. Di Gioia deve dimettersi o essere revocato” Aspra polemica ad una settimana dal voto delle europee. Brutta gatta da pelare per Michele Emiliano
Consorzio Puglia Natura: “Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti” Consorzio Puglia Natura: “Il gusto della scoperta: il sapore che non ti aspetti” Con “Elaiogheusta per un giorno” sabato 18 maggio e “Il rito della petresciata” domenica 19 riprendono gli appuntamenti esperienziali
Trasporti: i rappresentanti dell'Esercito chiedono alla Regione le stesse agevolazioni tariffarie delle FF.OO. Trasporti: i rappresentanti dell'Esercito chiedono alla Regione le stesse agevolazioni tariffarie delle FF.OO. Audizione presso la V Commissione trasporti del consiglio regionale
In arrivo 21 mln di euro per i Comuni pugliesi, di cui 170 mila ad Andria In arrivo 21 mln di euro per i Comuni pugliesi, di cui 170 mila ad Andria Assegnati dal Ministero per lo Sviluppo Economico, i fondi stanziati dalla norma Fraccaro
La Giunta regionale approva il piano delle assunzioni 2019 La Giunta regionale approva il piano delle assunzioni 2019 Riguarda tutte le categorie professionali, in base alle analisi dei fabbisogni lavorativi
Zinni (ESP): “La città può ripartire con il centrosinistra, ma a determinate condizioni” Zinni (ESP): “La città può ripartire con il centrosinistra, ma a determinate condizioni” Il consigliere regionale della lista Emiliano Sindaco di Puglia, a tutto campo sulla situazione politica nella città di Andria
Interventi di emergenza sanitaria nelle aree e sulle linee ferroviarie Interventi di emergenza sanitaria nelle aree e sulle linee ferroviarie Siglato un protocollo tra RFI-Direzione trasporti Bari e la Regione Puglia per la loro gestione
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.