Maturità
Maturità
Vita di città

Maturità, si torna sui banchi per la seconda prova anche ad Andria

Riguarda le discipline caratterizzanti i singoli percorsi di studio. Matematica allo Scientifico, Seneca al Classico

Dopo la prima prova di italiano, giovedì 22 giugno i 536.008 maturandi (521.015 candidati interni e 14.993 esterni) tornano sui banchi per la seconda prova che riguarda le discipline caratterizzanti i singoli percorsi di studio e che sarà proposta dal ministero dell'Istruzione (lo scorso anno era stata predisposta dai singoli istituti):

- Latino al Liceo classico,
- Matematica al Liceo scientifico,
- Economia Aziendale per gli Istituti tecnici del Settore economico indirizzo "Amministrazione,
- Finanza e Marketing", Progettazione, costruzioni e impianti per l'indirizzo "Costruzioni, Ambiente e Territorio" alcune delle discipline sulle quali gli oltre 500mila si cimenteranno.

Aggiornamento. Il titolo del brano di Seneca scelto per la versione di latino del Liceo Classico è "Chi è saggio non segue il volgo", tratto dall'opera "Lettere morali a Lucilio". "Chi è saggio non teme il volgo": cercare il favore della folla, dunque, non porta felicità ma alla rovina. Seneca mostra all'amico Lucilio come i precetti della filosofia possano guidare alla virtù in mezzo ai falsi valori. Al maturando, oltre alla traduzione, nella seconda parte del compito è chiesta la comprensione e l'interpretazione del testo, l'analisi linguistica e stilistica, un approfondimento e riflessioni personali sul tema. La durata massima della prova è di 6 ore. Seneca non veniva proposto dal 2017 e sale al primo posto della "classifica" degli autori più proposti alla Maturità dal dopoguerra a oggi: con 16 "apparizioni" eguaglia infatti Cicerone, assente dal 2009. Nell'ultimo esame di Stato pre-pandemia era stato infatti proposto un brano di Tacito. La soluzione di problemi attraverso lo studio delle funzioni è stato proposto al liceo Scientifico, oltre a problemi di geometria. Si tratta di problemi dall'approccio classico, senza riferimenti a casi reali, come invece accadde nel 2017 con la ormai celebre "ruota quadrata".
  • maturità
Altri contenuti a tema
Maturità 2023, i commenti a caldo degli studenti andriesi Maturità 2023, i commenti a caldo degli studenti andriesi Abbiamo intervistato alcuni di loro che, tra ansia, notte insonne e  aspettative  ci hanno detto come è andato il loro esame
Maturità, on. Matera (FdI): «Date il vostro meglio perché l’Italia del futuro ha bisogno dei giovani talenti» Maturità, on. Matera (FdI): «Date il vostro meglio perché l’Italia del futuro ha bisogno dei giovani talenti» Il messaggio della deputata pugliese di Fratelli d’Italia rivolto alle migliaia di ragazzi impegnati con gli esami
Maturità, le emozioni nei video della vigilia ad Andria tra canti, abbracci e palloncini Maturità, le emozioni nei video della vigilia ad Andria tra canti, abbracci e palloncini Stanotte la colonna sonora è stata l'immancabile musica di Antonello Venditti. La Sindaca ha incontrato tutti gli studenti: "Vi auguro il meglio, mai lontani dai vostri sogni"
Maturità 2023, ecco le tracce di oggi. Si parte con la prima prova Maturità 2023, ecco le tracce di oggi. Si parte con la prima prova Quasimodo, Moravia e "L'elogio dell'attesa nell'era di Whatsapp", per oltre 37mila studenti pugliesi inizia il fatidico esame
Al via oggi l'esame di maturità: ecco la dieta per affrontare al meglio l'importante prova Al via oggi l'esame di maturità: ecco la dieta per affrontare al meglio l'importante prova Più frutta e meno caffè per i 37.863 candidati in Puglia
Come si preparano gli studenti pugliesi a 100 giorni dalla maturità 2023 Come si preparano gli studenti pugliesi a 100 giorni dalla maturità 2023 Le tradizioni, le novità e il calendario delle prove
Esame di maturità 2023, ecco le materie della seconda prova Esame di maturità 2023, ecco le materie della seconda prova Il ministro all'istruzione Valditara ha firmato il decreto, definendo anche i commissari esterni
Alla maturità la Puglia seconda regione d'Italia per numero di 100 e lode Alla maturità la Puglia seconda regione d'Italia per numero di 100 e lode Il 99,9% degli studenti ammessi all'esame ha superato la prova
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.