Libringioco
Libringioco
Scuola e Lavoro

Manifestazione “Libringioco”, premiata la classe 2^ C della Scuola Secondaria “E. Fermi”

Coinvolte tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Andria

Puntuale come ogni anno torna l'appuntamento con la manifestazione "Libringioco" che vede coinvolte tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Andria. Quest'anno la mattinata di festa e la conduzione dei giochi sono state affidate al libraio Enzo Covelli presso la biblioteca diocesana "T. D'Aquino" di Andria.

Le prove richieste alle scuole partecipanti si sono svolte nel chiostro della biblioteca in un clima giocoso e festoso, all'insegna della creatività e dell'allegria. Ogni scuola si è messa in gioco con due tipologie di prove: la realizzazione di un cartellone pubblicitario del libro letto dai ragazzi "La pioggia porterà le violette di Maggio" di Matteo Corradini e la drammatizzazione di un pagina o capitolo del libro stesso. Durante la giornata, oltre alla visione di tutti gli elaborati artistici e delle performance teatrali, le classi sono state coinvolte in altre due prove: un quiz inerente elementi principali del libro e un gioco di creatività e di velocità motoria. Una giornata ricca di emozione, divertimento e partecipazione che ha visto i ragazzi veri protagonisti di un modo diverso di imparare e di vivere la lettura.

Ad aggiudicarsi il primo posto quest'anno la Scuola Secondaria di primo grado "E. Fermi" premiata per l'originalità, la creatività e l'inclusività delle prove svolte dalla classe 2^C, guidate dalle docenti Carola Ventura e Franca Fatone.

Un ringraziamento va agli organizzatori di questo evento che ormai è diventato un appuntamento irrinunciabile per le scuole del territorio andriese, cosi come tutte le altre iniziative della manifestazione "Noi…alla festa del libro".
DifuminatorIMG WAIMG WA
  • biblioteca diocesana
  • Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi"
Altri contenuti a tema
L'I.C. "Mariano-Fermi" di Andria partecipa al progetto nazionale "Realizza la tua classe ideale" L'I.C. "Mariano-Fermi" di Andria partecipa al progetto nazionale "Realizza la tua classe ideale" L'iniziativa chiede agli studenti di immaginare come vorrebbero ritrovare la propria aula al rientro a scuola
Fase 2, Diocesi di Andria: «Bentornati in Biblioteca»​ Fase 2, Diocesi di Andria: «Bentornati in Biblioteca»​ Da lunedì 18 maggio la biblioteca San Tommaso D’ Aquino riapre al pubblico. Poche regole, più sicurezza
Coronavirus, la biblioteca diocesana continua in diretta Facebook le sue letture Coronavirus, la biblioteca diocesana continua in diretta Facebook le sue letture Appuntamento dedicato ai più piccoli. E' anche possibile rivedere le precedenti puntate
Alla Biblioteca Diocesana di Andria la presentazione del romanzo "Il Mulino Blu" Alla Biblioteca Diocesana di Andria la presentazione del romanzo "Il Mulino Blu" Appuntamento il 5 marzo alle ore 19,00. Incontro curato dall'associazione culturale H1
“PretenDiamo Legalità”: gli alunni dell’I.C. “Mariano Fermi” dialogano con la Polizia Postale “PretenDiamo Legalità”: gli alunni dell’I.C. “Mariano Fermi” dialogano con la Polizia Postale Incontro con il Vice Ispettore del Commissariato di P.S. di Andria, dott.ssa Perrone, e l'Assistente Capo della Polizia Postale, Borraccia
"I libri per tutti": la Biblioteca diocesana di Andria promuove un incontro in ricordo di Brigida Matera "I libri per tutti": la Biblioteca diocesana di Andria promuove un incontro in ricordo di Brigida Matera Il 13 febbraio, presso il Museo Diocesano "San Riccardo", si parlerà del progetto editoriale per l'inclusione
“La città si-cura: sicurezza e legalità”, il percorso di formazione sull'amministrazione della città “La città si-cura: sicurezza e legalità”, il percorso di formazione sull'amministrazione della città Sabato 8 febbraio nuovo incontro con il Forum all'Impegno Sociale e Politico della diocesi di Andria
#cancellalasvastica: Andria riparte dalla cultura a una settimana dall'atto vandalico #cancellalasvastica: Andria riparte dalla cultura a una settimana dall'atto vandalico Ieri sera l'evento in Piazza Duomo per condividere testi e parole positivi, di speranza
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.