Comitato via Francigena
Comitato via Francigena
Attualità

Malgrado il caldo agostano tanti i pellegrini che stanno giungendo ad Andria attraverso la via Francigena

Da Aosta, come da Verona giovani e meno giovani per una sosta nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezze

Un flusso continuo, malgrado il caldo africano di questo ferragosto da ricordare. Sono i tanti pellegrini che stanno giungendo ad Andria, da Aosta o da Verona, come negli ultimi giorni, attraverso il percorso della via Francigena del Sud, animati dalla fede e perchè no dalla voglia di conoscere luoghi sconosciuti e fare nuove amicizie. Grazie all'intuizione della dottoressa Adele Mintrone, che si occupa dell'accoglienza del tratto francigeno per la direttrice traiana Andria- Corato- Ruvo - Bitonto e con l'accordo stipulato nei giorni scorsi tra Comune di Andria, Diocesi di Andria, Strade dell'Olio extra vergine d'oliva, dal Consorzio di Tutela dei Vini Doc e dal Consorzio Terre di Castel del Monte, la sosta per raggiungere Santa Maria di Leuca e da qui guardare la Terra Santa, diventa più gradevole. Infatti, per quanti stanno giungendo in città viene consegnato un Paniere di Benvenuto Pellegrino. Si tratta di un cestino d'ulivo realizzato a mano e impreziosito dalle bontà di antiche e rinomate aziende locali del gusto, tra cui quelle dei "Produttori stellati" premiati a luglio 2021 alla Camera dei Deputati, da prodotti certificati "Qualità Puglia" e realizzati da grani al 100% di Puglia, inserito già lungo la tratta di interesse, nei b&b convenzionati a prezzi per pellegrini, presente da luglio 2021 nel circuito nazionale COMMUNITY DI #PICNICKERS D'ITALIA! tra le migliori Aree Picnic d'Italia. Oggi, questo paniere fa il debutto nei siti culturali di maggiore interesse, introdotto nel Museo Diocesano "San Riccardo" di Andria.

Una piacevole offerta di prodotti quindi, rappresentati dal vino DOC ed IGP, da prodotti da forno come i taralli, olio extra vergine d'oliva ed i tenerelli, che allietano la presenza di questi viaggiatori del millennio, che con fede e sacrificio rinverdiscono un itinerario culturale europeo straordinario, qual'è appunto la via Francigena del Sud, come hanno tenuto a sottolineare gli assessori comunali alla Bellezza ed al Turismo, rispettivamente Daniela Di Bari e Cesareo Troia.

"Desideriamo raccontare le tradizioni e la storia di questo straordinario territorio anche attraverso i suoi prodotti tipici -sottolinea Adele Mintrone, sempre attenta e premurosa nei confronti dei visitatori che stanno affollando alcune delle mete più caratteristiche di Andria, dalle chiese del centro storico, al Museo del confetto, a quello Diocesano, senza dimenticare di gustare l'inimitabile gelato "tre nocelle"-. I prodotti enogastronomici del nostro territorio raccontano la cultura, le abitudini, le usanze e luoghi antichi ancora vivi nella produzione di una economia pugliese che affonda radici nella Storia. Siamo certi che con questa sinergia in atto, incrementeremo la rete già attiva dal 2019 sul territorio, attraverso una pratica di promozione e valorizzazione integrata del nostro territorio per la leggendaria Via Francigena".
sosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezzesosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezzesosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezzesosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezzesosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezzesosta sulla via Francigena nella città Fidelis per gustare alcune delle sue prelibatezze
  • Comune di Andria
  • museo del confetto andria
  • Museo Diocesano "San Riccardo"
  • via francigena
Altri contenuti a tema
Anche Andria solidale con Corato, partecipa alla Marcia per la Legalità, per dire No alla violenza Anche Andria solidale con Corato, partecipa alla Marcia per la Legalità, per dire No alla violenza In tanti hanno partecipato ieri sera a Corato, anche dalle città vicinori, all'appuntamento in piazza Di Vagno
Ad Andria l' unica tappa in Puglia del Torneo Baskin Ad Andria l' unica tappa in Puglia del Torneo Baskin Parteciperanno 2 squadre senior della Puglia: l'Atletica Andria e l'Assori Foggia
Giro Italia Ciclocross: Andria sottoscrive protocollo d'intesa "Pedalare per viaggiare", tra Regione, Federciclismo e 26 comuni pugliesi Giro Italia Ciclocross: Andria sottoscrive protocollo d'intesa "Pedalare per viaggiare", tra Regione, Federciclismo e 26 comuni pugliesi A Mattinata siglato ieri l'accordo per lo sviluppo della Bike Economy nel Tacco dello Stivale
Turisti in Puglia: gli eventi natalizi programmati ad Andria e Trani Turisti in Puglia: gli eventi natalizi programmati ad Andria e Trani Le mete saranno la chiesa di Lagnone di Santa Croce, i 3 musei del confetto, del giocattolo e quello diocesano e la Basilica della Madonna dei Miracoli
Accesso al “Fondo per iniziative di Mobility Management” Accesso al “Fondo per iniziative di Mobility Management” Spostamenti da casa al lavoro o casa e scuola: avviso pubblico per imprese, pubbliche amministrazioni ed istituti scolastici
Piani di eliminazione delle barriere architettoniche: Regione approva criteri assegnazione contributi ai Comuni Piani di eliminazione delle barriere architettoniche: Regione approva criteri assegnazione contributi ai Comuni Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24 del 7 dicembre 2021
Forte impulso alla vaccinazione anticovid con la terza dose in Puglia Forte impulso alla vaccinazione anticovid con la terza dose in Puglia Ad Andria è possibile accedere a sportello il lunedì, il martedì, il giovedì ed il venerdì dalle 9 alle 12
1^ Congresso cittadino dell'A.N.P.I. Andria 1^ Congresso cittadino dell'A.N.P.I. Andria In programma lunedì 29 novembre, alle ore 18.30 presso la Sala "Centro Risorse ", in viale  Aldo Moro
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.