Giostre - Luna park
Giostre - Luna park
Politica

Luna Park ad Andria, Gioventù Nazionale: "La toppa è peggio del buco"

La nota del presidente della federazione cittadina di Gioventù Nazionale, Andrea Di Matteo

«La toppa è peggio del buco. L'Amministrazione Comunale di centrosinistra targata Giovanna Bruno ritorna sui suoi passi, comprende finalmente che realizzare eventi in sicurezza è possibile e autorizza un Luna Park per circa un mese in Via Martiri di Belfiore», esordisce così in una nota il presidente della federazione cittadina di Gioventù Nazionale Andrea Di Matteo.

«Questo, ricorderete, dopo aver totalmente snaturato la Festa dei Santi Patroni. Ma le motivazioni con cui l'Amministrazione presenta, adesso, tale iniziativa (su tutte la tutela della salute degli studenti), sono da biasimare. E si comprende solo in parte la logica di questa scelta. Oggi, come un mese fa si accingevano solo a fare, i ragazzi andriesi frequentano scuola in presenza. Anzi, entrano nel vivo dell'anno scolastico. E, eventualmente, potrebbero contribuire alla circolazione del virus in un luogo molto affollato, in una fase delicata come il clou del primo trimestre, con le prime esperienze che pian piano si stanno rivivendo. Oggi, come un mese fa, il numero di vaccinati nel territorio si attesta su percentuali piuttosto alte. Con l'amara differenza che, rispetto a un mese addietro, i giostrai sono in numero fortemente inferiore. E così, non solo si è negato il diritto di lavorare a molti, ma si rischia di concentrare le affluenze solo su poche attrazioni!

Nuovo dietrofront, altra caotica presa di posizione dunque, frutto anche della diversità di vedute regnante all'interno della maggioranza che siede a Palazzo di Città, impegnata più a risolvere beghe intestine, che a prendere decisioni chiare, precise e consapevoli per il bene della nostra città e della nostra generazione».
  • gioventù nazionale andria
  • Luna Park
Altri contenuti a tema
Luna Park ad Andria, De Mucci (FI): “Amministrazione incapace e sciatta” Luna Park ad Andria, De Mucci (FI): “Amministrazione incapace e sciatta” La nota del Commissario cittadino di Forza Italia, Luigi De Mucci
Gioventù Nazionale Puglia ad Andria contro il Green Pass: “Per essere liberi, non serve il permesso” Gioventù Nazionale Puglia ad Andria contro il Green Pass: “Per essere liberi, non serve il permesso” Lo scorso giovedì 5 agosto, manifestazione in Piazza Catuma
Gioventù Nazionale e Azione Studentesca in campo per la "Partita della Legalità" Gioventù Nazionale e Azione Studentesca in campo per la "Partita della Legalità" Il 28 luglio scorso l'iniziativa dei movimenti giovanili e studenteschi di Fratelli d’Italia della città di Andria
Pulizia di strade cittadine da parte dei ragazzi di Gioventù Nazionale Bat ed Andria Pulizia di strade cittadine da parte dei ragazzi di Gioventù Nazionale Bat ed Andria L'iniziativa si è svolta ieri, mercoledì 14 luglio
Gioventù Nazionale Andria: «Discoteche, basta abusivismo. Si riapra in sicurezza!» Gioventù Nazionale Andria: «Discoteche, basta abusivismo. Si riapra in sicurezza!» Il coordinatore Di Matteo: «Un comparto messo in ginocchio da uno stop di oltre un anno e ancora senza risposte»
Intitolare una via o piazza cittadina a Sergio Ramelli Intitolare una via o piazza cittadina a Sergio Ramelli La proposta di Gioventù Nazionale BAT ed Azione Studentesca Andria
La panchina "Tricolore" di Gioventù Nazionale Bat La panchina "Tricolore" di Gioventù Nazionale Bat "Il significato della Patria si comprende solo quando si è sul punto di perderla"
Il 21 maggio flash mob di Gioventù Nazionale e Fratelli d'Italia ad Andria contro il coprifuoco Il 21 maggio flash mob di Gioventù Nazionale e Fratelli d'Italia ad Andria contro il coprifuoco Appuntamento in Piazza Catuma alle ore 18.30
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.