Lotta al bullismo ed al cyberbullismo
Lotta al bullismo ed al cyberbullismo
Scuola e Lavoro

Lotta al bullismo ed al cyberbullismo: i Carabinieri salgono in cattedra alle scuole Fermi, Mariano e Inchingolo

Anche Andria coinvolta in un ciclo di iniziative volute dal Comando provinciale Carabinieri di Barletta Andria Trani

I Carabinieri della Compagnia di Andria salgono in cattedra alle scuole cittadine "Fermi", "Mariano" ed "Inchingolo". L'iniziativa di sensibilizzazione ai temi del bullismo ed al cyberbullismo, è stata promossa dal Comando Provinciale Barletta Andria Trani, Colonnello Massimiliano Galasso, congiuntamente alla Legione Carabinieri – Puglia, nel più vasto programma delle manifestazioni volte alla diffusione ed al potenziamento della "cultura della Legalità".

Infatti, anche per il corrente anno scolastico è stato avviato un percorso didattico, in cui é stata prevista la possibilità di effettuare incontri con gli alunni sul tema della Legalità in coerenza con le attività previste dal PTOF e sulla base delle esigenze educativo-formative degli alunni delle scuole "Fermi", "Mariano" ed "Inchingolo" di Andria, così come delineate dal dirigente scolastico Roberto Crescini.

L'iniziativa nel suo complesso coinvolgerà gli studenti della provincia Bat, a partire dalle classi quinte della scuola primaria alle terze classi della scuola secondaria di I^ grado, nonché quelli delle scuole di II^ grado, in incontri in presenza con funzionari e tutor dell'Arma dei Carabinieri, com'è avvenuto ad Andria, con l'attività disposta dal Comandante della Compagnia, Capitano Pierpaolo Apollo e dal Comandante del nucleo operativo e radiomobile, Capitano Pietro Zona.
Lotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismoLotta al bullismo ed al cyberbullismo
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
  • Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi"
  • bullismo
  • cyberbullismo
Altri contenuti a tema
Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Carabinieri Bat: un maresciallo con il compito di tutela delle donne Da poco meno di un mese, il maresciallo Luisa Vernice in forza al Comando provinciale Carabinieri della Bat
Sorpreso con sei chili e mezzo di eroina sull'A14: arrestato 45enne della Bat Sorpreso con sei chili e mezzo di eroina sull'A14: arrestato 45enne della Bat Fermato a Montesilvano, in provincia di Pescara, dai Carabinieri. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Confiscati definitivamente ad Andria dai Carabinieri beni per 80 milioni di euro Terreni, appartamenti, conti correnti ed auto di lusso, sottratti definitivamente alla disponibilità dell'interessato e della sua famiglia
Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri Ladri d'auto arrestati dai Carabinieri A seguito di un’attività d’indagine eseguiti tre arresti di persone dedite ai furti di auto, ricettazione e riciclaggio
Parte, ma in ritardo il Numero Unico di Emergenza 112: tocca a Bari e Brindisi. Per Andria si dovrà attendere il 28 maggio Parte, ma in ritardo il Numero Unico di Emergenza 112: tocca a Bari e Brindisi. Per Andria si dovrà attendere il 28 maggio Sostituirà in Puglia gli attuali numeri 112 (Carabinieri), 113 (Polizia di Stato), 115 (Vigili del Fuoco), 118 (Soccorso Sanitario) e 1530 (Emergenza in mare)
Latitante arrestato in Spagna dai Carabinieri della Bat Latitante arrestato in Spagna dai Carabinieri della Bat Un successo della cooperazione internazionale, grazie alla stretta collaborazione con la Polizia francese e quella spagnola
Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Esplosione nella notte ad Andria: bomba al quartiere Croci Sul posto Carabinieri e Vigili del Fuoco
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.