arresti carabinieri
arresti carabinieri
Cronaca

Latitante arrestato in Spagna dai Carabinieri della Bat

Un successo della cooperazione internazionale, grazie alla stretta collaborazione con la Polizia francese e quella spagnola

È finita all'aeroporto internazionale di Valencia la latitanza di Daci Vullnet, latitante di origini albanesi, con precedenti per reati in materia di armi e stupefacenti, che aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essersi allontanato dal proprio domicilio a Modugno nell'estate del 2023.
L'attività informativa dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Trani, in collaborazione con i colleghi dalla Compagnia di Modugno, ha consentito di localizzare all'estero il soggetto, il quale aveva messo radici in Francia.

È in questo ambito che è iniziata la stretta collaborazione con le polizie dell'intera area Schengen i quali - dopo aver intercettato i movimenti del fuggitivo - lo hanno tratto in arresto presso l'aeroporto di Manises.
Un'operazione perfettamente riuscita, che ha sfruttato le forme più evolute di cooperazione tra Stati europei e che si inserisce nell'ambito delle attività coordinate dalla Procura Generale della Repubblica di Bari, la quale ha rafforzato il coordinamento delle attività delle forze di polizia per la ricerca e la cattura dei latitanti destinatari di provvedimenti definitivi e che può quindi vantare, in poco tempo, importanti risultati.

Vullnet, al rientro in Italia, dopo le procedure di consegna allo Stato richiedente, dovrà scontare la pena di 5 anni e 11 mesi di reclusione.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Anche nella Bat intensa l'attività dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale Anche nella Bat intensa l'attività dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale Nel corso delle investigazioni sono state recuperate e sequestrate diverse migliaia di reperti archeologici
L'indagine dei Carabinieri di Andria ha portato a sgominare un ingente smercio di cocaina L'indagine dei Carabinieri di Andria ha portato a sgominare un ingente smercio di cocaina Un risultato conseguito a Minervino Murge dai militari dell'Arma, sotto la direzione della Procura della Repubblica di Trani
Operazione dei Carabinieri di Andria: sgominato sodalizio criminale Operazione dei Carabinieri di Andria: sgominato sodalizio criminale A Minervino operativi tre distinti “gruppi criminali” dediti in modo stabile e duraturo allo smercio di cocaina
Festa della Mamma: una presenza che ti parla in silenzio Festa della Mamma: una presenza che ti parla in silenzio Un componimento del poeta Sante Valentino dedicato a tutte le mamme
Gang minorili: aumentano le violenze sessuali mentre diminuisce il numero dei denunciati Gang minorili: aumentano le violenze sessuali mentre diminuisce il numero dei denunciati Ecco il report della “Criminalità minorile e gang giovanili” in Italia
Arresti nel centro storico: in azione i Carabinieri di Andria Arresti nel centro storico: in azione i Carabinieri di Andria Un intero isolato circondato. L'intervento compiuto nell'ambito del contrasto al traffico di stupefacenti
Il Generale dei Carabinieri Del Monaco in visita alle Caserme di Minervino e Spinazzola Il Generale dei Carabinieri Del Monaco in visita alle Caserme di Minervino e Spinazzola Le stazioni ricadono nell'ambito della Compagnia di Andria
Accoltella due fratelli e si dà alla fuga: arrestato dai Carabinieri di Andria Accoltella due fratelli e si dà alla fuga: arrestato dai Carabinieri di Andria Uno dei feriti è stato trasportato ad Andria ed è stato dimesso mentre l'altro in gravi condizioni è a Barletta
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.