Cap. Doriana Dileo
Cap. Doriana Dileo
Bandi e Concorsi

La Guardia di Finanza cerca ufficiali piloti

Il corso di accademia, di durata quinquennale, si svolgerà nelle sedi di Bergamo e Roma/Castel Porziano

E' stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale nr. 11 del 10 febbraio u.s., il concorso per il reclutamento di 8 allievi ufficiali del "ruolo aeronavale" per l'ammissione al primo anno del 16° corso aeronavale dell'Accademia della Guardia di Finanza, per l'anno accademico 2017/2018.
Anche quest'anno sono stati messi a bando 8 posti, suddivisi secondo la seguente specializzazione: 4 come pilota militare ed altrettanti per Comandante di stazione e unità navale.
Il corso di accademia, di durata quinquennale, si svolgerà nelle sedi di Bergamo e Roma/Castel Porziano.

Per gli interessati il Comando provinciale Bari segnala che:
-le domande di partecipazione al concorso dovranno essere compilate esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito istituzionale guardia di finanza – area "concorsi online", seguendo le istruzioni del sistema automatizzato entro e non oltre il termine perentorio del 13 marzo 2017;
-possono partecipare al concorso i cittadini italiani che abbiano, alla data 1° gennaio 2017, compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiduesimo, cioè siano nati nel periodo compreso tra 1° gennaio 1995 ed il 1° gennaio 2000, estremi inclusi.

Tutti i candidati devono, inoltre, possedere un diploma d'istruzione secondaria di secondo grado che consenta l'iscrizione a corsi di laurea specialistica o magistrale. possono partecipare al concorso anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano nell'anno scolastico 2016/2017.
Per ulteriori approfondimenti e dettagli sono disponibili sul sito internet www.gdf.gov.it.
  • concorso guardia di finanza
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Calano nel 2019 i furti ad Andria, anche di automobili e in abitazione Calano nel 2019 i furti ad Andria, anche di automobili e in abitazione Numeri comunque alti. Aumentano invece le truffe e le frodi informatiche: “Occhio agli acquisti online”
Truffa ad automobilisti con false cartelle esattoriali scoperta dalla GdF Truffa ad automobilisti con false cartelle esattoriali scoperta dalla GdF Nei guai famiglia barese, emersi oltre 20 episodi di falso
Nuovo concorso per 66 allievi ufficiali della Guardia di Finanza Nuovo concorso per 66 allievi ufficiali della Guardia di Finanza Le domande dovranno pervenire non oltre il termine perentorio del 21 febbraio 2020
Nuovo concorso per la Guardia di Finanza Nuovo concorso per la Guardia di Finanza Bando per 33 allievi finanzieri per specializzazione “tecnico di soccorso alpino (s.a.g.f.)”
Anche i famosi tenerelli di Andria nel mirino del falso made in Italy Anche i famosi tenerelli di Andria nel mirino del falso made in Italy Di questa singolare esperienza se ne è parlato in un convengo di Confindustria presso la LUM di Trani
Andria e Barletta al centro di una inchiesta della Finanza, sul black market Andria e Barletta al centro di una inchiesta della Finanza, sul black market Effettuati tre arresti di operatori del mondo del Dark Web
Concorso Guardia di Finanza riservato a congiunti personale Forze di Polizia vittime del dovere Concorso Guardia di Finanza riservato a congiunti personale Forze di Polizia vittime del dovere Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nr. 72 – (4^ serie speciale del 10 settembre 2019)
Il Generale Pennoni è il nuovo Comandante della Finanza per le province di Bari e Bat Il Generale Pennoni è il nuovo Comandante della Finanza per le province di Bari e Bat Succede al collega Nicola Altiero, promosso a Comandante del Centro Studi -Scuola di Polizia Economico Finanziaria-
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.