Papa Francesco
Papa Francesco
Religioni

La Domenica della Parola di Dio di Papa Francesco ad Andria

Sabato 25 gennaio alle ore 20 presso la Chiesa Cattedrale

Con la Lettera Apostolica "Aperuit illis" dello scorso 30 settembre, Papa Francesco ha istituito la Domenica della Parola di Dio con l'intento che essa "possa far crescere nel popolo di Dio la religiosa e assidua familiarità con la Sacra Scrittura" stabilendo che "la III domenica del tempo ordinario sia dedicata alla celebrazione e divulgazione della Parola di Dio". Significativa risulta la collocazione temporale della Domenica della Parola in un periodo dell'anno che invita a rafforzare i legami con gli ebrei e a pregare per l'unità dei cristiani.

Mons. Luigi Mansi, Vescovo della Diocesi di Andria, ha sottolineato che: "In questo primo anno, detta Celebrazione che concluderà nel contempo la Settimana di Preghiera per l'Unità dei cristiani, sarà unica in diocesi e sono invitati ad essere presenti sacerdoti, religiosi/e, diaconi e fedeli laici di Andria, Canosa e Minervino Murge. La Liturgia della Parola che vivremo il 25 gennaio p.v. sarà incentrata sul libro di Neemia che descrive il commovente momento del ritorno del popolo d'Israele in patria, dopo l'esilio babilonese, segnato in modo significativo dalla lettura del libro della Legge".

«Nelle Celebrazioni Eucaristiche che si vivranno, invece, in diocesi domenica 26 gennaio 2020, - ricorda don Gianni Massaro, Vicario Generale della Diocesi, - il Vescovo invita sacerdoti, religiosi e diaconi a tener presenti ed attuare alcune indicazioni finalizzate a porre la Parola di Dio al centro della vita della comunità:
1. Evidenziare l'ambone quale spazio della proclamazione della Parola di Dio;
2. intronizzare il testo Sacro;
3. prima della proclamazione della Parola di Dio, dare il mandato ai lettori.
4. benedizione con l'Evangelario, dopo la proclamazione del Vangelo, facoltà concessa dal Vescovo a tutti i celebranti».

La celebrazione sarà trasmessa in diretta su Tele Dehon a partire dalle ore 20:00
Puglia canale 18 e in hd sul 518
Basilicata canale 18 e in hd sul 518
Calabria canale 272 e 690
Campania canale 628
  • papa francesco
Altri contenuti a tema
Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA Il Papa a Bari incontra i Vescovi del Mediterraneo. LA DIRETTA L'arrivo del Pontefice in streaming su BariViva
Aspettando il Papa, don Geremia ai microfoni di AndriaViva Aspettando il Papa, don Geremia ai microfoni di AndriaViva L'intervista a don Geremia Acri alla vigilia dell'arrivo a Bari del Pontefice
Aspettando il Papa, l'intervista a S.E. Mons. Luigi Renna Aspettando il Papa, l'intervista a S.E. Mons. Luigi Renna Il vescovo di Cerignola - Ascoli Satriano ai microfoni di VivaNetwork
1 Aspettando il Papa, Mons. Ricchiuti riflette sul convegno dei vescovi del Mediterraneo Aspettando il Papa, Mons. Ricchiuti riflette sul convegno dei vescovi del Mediterraneo L'intervista al presidente nazionale di Pax Christi e Vescovo della diocesi di Altamura - Gravina - Acquaviva
Aspettando il Papa, l'intervista esclusiva con Mons. Francesco Cacucci Aspettando il Papa, l'intervista esclusiva con Mons. Francesco Cacucci L'Arcivescovo Metropolita di Bari - Bitonto ai microfoni di VivaNetwork
Il grande impegno della Misericordia per la visita del Papa a Bari domenica 23 febbraio Il grande impegno della Misericordia per la visita del Papa a Bari domenica 23 febbraio Nel capoluogo regionale ci sarà anche il Capo dello Stato: attesi non meno di 50mila fedeli
Punto Pace di Pax Christi Andria: "A proposito del Sinodo dei Vescovi per l’Amazzonia" Punto Pace di Pax Christi Andria: "A proposito del Sinodo dei Vescovi per l’Amazzonia" Per il Punto Pace, intervento del referente prof. Vincenzo Caricati
Domenica delle Palme a Roma: Ottantamila ramoscelli di olivo raccolti nelle 32 Città dell’Olio della Puglia Domenica delle Palme a Roma: Ottantamila ramoscelli di olivo raccolti nelle 32 Città dell’Olio della Puglia Partecipazione alla Santa Messa celebrata in piazza San Pietro da Papa Francesco
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.