Don Peppino Tangaro attorniato da amici e familiari
Don Peppino Tangaro attorniato da amici e familiari
Religioni

La Diocesi di Andria piange la scomparsa di Don Giuseppe Tangaro

Aveva 80 anni ed era malato da tempo. L'annuncio del Vescovo Luigi Mansi

"Io sono la via, la verità e la vita; nessuno viene al Padre se non per mezzo di me." Gv. 14,6

Nella fede in Cristo Risorto, il Vescovo di Andria Mons. Luigi Mansi, il Presbiterio diocesano, assieme alle sorelle Enza, Gianna, al cognato Giuseppe, ai nipoti e ai parenti tutti annunciano, con il dolore illuminato dalla fede, la morte del Canonico Don Giuseppe Tangaro.

Si è spento nella tarda serata di ieri -venerdì 17 maggio 2019- all'età di 80 anni, dopo un lungo periodo di malattia.
Il 29 Giugno 1963 fu consacrato sacerdote dal compianto Vescovo Mons. Francesco Brustia nella Cattedrale di Minervino Murge. Dopo l'ordinazione sacerdotale, ricevette la nomina dapprima come vice rettore del Seminario regionale di Molfetta, dove vi restò per cinque anni e, successivamente, come vice parroco della
Cattedrale di Minervino Murge.
Sempre disponibile verso i poveri e tanto amato dai parrocchiani, ha svolto il Suo ministero pastorale in diverse Chiese di Andria, San Domenico, S. Paolo Apostolo ed infine Sant'Agostino, sino a Giugno 2013, anno del Suo cinquantesimo anniversario di sacerdozio. Qui ha continuato a celebrare messa sino allo scorso Dicembre 2018, a fianco del nuovo e attuale parroco Don Vito Gaudioso.

La salma sarà vegliata dalle ore 17:00 nella Chiesa di Santa Maria di Porta Santa fino alle ore 16:00 di domenica 19 maggio, quando verrà trasferita nella Chiesa Cattedrale, dove avrà luogo la celebrazione delle esequie alle ore 17:00, presieduta da Sua Eccellenza Mons. Luigi Mansi.

La Redazione di AndriaViva partecipa al dolore della Famiglia Tangaro e della Diocesi di Andria per la scomparsa di Don Peppino.
  • Diocesi di Andria
  • mons. luigi mansi
Altri contenuti a tema
Tutti intenti a costruire l'unica Chiesa del Signore Tutti intenti a costruire l'unica Chiesa del Signore L'omelia del Vescovo diocesano, mons. Mansi, in occasione della Messa Crismale celebrata ieri in Cattedrale
"Appartenersi - tra Scuola e Società -": torna il Primo Annuncio del Msac Andria "Appartenersi - tra Scuola e Società -": torna il Primo Annuncio del Msac Andria Venerdì 29 maggio, ospiti della Webinar lo scrittore, insegnante e giornalista Giancarlo Visitilli e l’Assistente Nazionale Msac Don Mario Diana
Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Rischio per le scuole paritarie: «Alla crisi delle finanze comunali si aggiunge adesso il covid 19» Don Adriano Caricati, direttore diocesano di pastorale della scuola: «Siamo invisibili per questo Governo»
Celebrazioni dei sacramenti, ecco le nuove disposizioni della diocesi di Andria Celebrazioni dei sacramenti, ecco le nuove disposizioni della diocesi di Andria Cresime e Prime Comunioni da ottobre in piccoli gruppi, niente processioni per le Feste parrocchiali e quella patronale
E' ufficiale, dal 18 maggio Messe con i fedeli anche ad Andria: il decreto di mons. Mansi E' ufficiale, dal 18 maggio Messe con i fedeli anche ad Andria: il decreto di mons. Mansi Per ciascuna chiesa della diocesi è indicata una capienza massima, con le relative misure di sicurezza
Centro Storico, dott. Antonio Di Gioia: «No alla riduzione dell’area pedonale» Centro Storico, dott. Antonio Di Gioia: «No alla riduzione dell’area pedonale» «L’identità storica della città andrebbe valorizzata e tutelata» sottolinea il medico e storico locale
#Fattisentire: la Giornata Diocesana della Gioventù ai tempi del Covid-19 #Fattisentire: la Giornata Diocesana della Gioventù ai tempi del Covid-19 Si è tenuta dal 4 al 7 maggio in forma inedita e diversa a causa delle restrizioni posti dall’emergenza sanitaria
Nuove disposizioni per le cerimonie religiose a partire da domani 4 maggio Nuove disposizioni per le cerimonie religiose a partire da domani 4 maggio Parrocchie aperte per la preghiera personale dalle ore 9 alle 12 e dalle 17:30 alle 20. Funerali celebrati al cimitero per massimo 15 persone
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.