Funerali di Marco
Funerali di Marco
Vita di città

La Curva Nord saluta Marco. In centinaia al suo funerale

"Nell'aria, nella mente, nei nostri cuori ci sei tu. Ciao, Marco" si legge sugli striscioni

Centinaia tra familiari, amici e compagni d'avventura, quelli incontrati da Marco sul cammino percorso per inseguire la sua passione, il suo credo, la Fidelis Andria.

È con tutto il calore di cui sono capaci che tutti loro salutano per l'ultima volta Marco Nesta, "Marcolino" come lo chiamano gli amici, il 23enne scomparso solo due giorni fa a causa di un fatale incidente sulla strada che collega Andria a Canosa.

Annullata la conferenza pre-gara e le trasferte dei tifosi a Lecce per accompagnare il giovane ultras nel suo ultimo viaggio. Davanti alla chiesa del "Cuore Immacolato di Maria", dove alle 16 si è tenuto la cerimonia funebre, compaiono degli striscioni: "Nell'aria, nella mente, nei nostri cuori ci sei tu. Ciao, Marco".

La folla si è poi diretta alla Curva Nord dello stadio "degli Ulivi", aperta per l'ultimo saluto. In aria sventolano le bandiere bianco-blu, sulla bara la sua foto con un cuore di rose bianche e sugli spalti si legge : "Un vuoto incolmabile ed un ricordo che non sarà mai sepolto. Alzo gli occhi al cielo e vedo un murales con il tuo volto. Ciao, Marcolino".
22 fotoL'ultimo saluto della Fidelis a Marco
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Buon punto per la Fidelis in trasferta, a Sorrento finisce 0-0 Buon punto per la Fidelis in trasferta, a Sorrento finisce 0-0 Gara noiosa con pochissime occasioni da rete
Fidelis, Potenza predica calma: «Una vittoria non sposta gli equilibri, ora avanti con i risultati» Fidelis, Potenza predica calma: «Una vittoria non sposta gli equilibri, ora avanti con i risultati» Comminate al tecnico tre giornate di squalifica a seguito dell'espulsione inflittagli nel corso della sfida con l'Ercolanese
Fidelis, si presenta il nuovo rinforzo Paparusso: «Un onore giocare per la squadra della mia città» Fidelis, si presenta il nuovo rinforzo Paparusso: «Un onore giocare per la squadra della mia città» Oltre 140 presenze tra i professionisti per il difensore 25enne
Un altro rinforzo per la Fidelis Andria, arriva il difensore Daniel Paparusso Un altro rinforzo per la Fidelis Andria, arriva il difensore Daniel Paparusso Tanta esperienza tra i professionisti per il 25enne originario di Andria
Tutto il "Degli Ulivi" canta "Andriamata" con Misga. Nel ricordo di Vincenzo Tutto il "Degli Ulivi" canta "Andriamata" con Misga. Nel ricordo di Vincenzo La splendida interpretazione a cappella dell'inno biancazzurro prima del match con l'Ercolanese
Fidelis, Potenza: «Volevamo solo il risultato pieno, complimenti ai ragazzi» Fidelis, Potenza: «Volevamo solo il risultato pieno, complimenti ai ragazzi» John Ayina, match winner contro l'Ercolanese: «Sono contento, abbiamo fatto un grande lavoro»
Fidelis, primo successo e dominio sull'Ercolanese: 1-0 al "Degli Ulivi" Fidelis, primo successo e dominio sull'Ercolanese: 1-0 al "Degli Ulivi" Decide una rete di Ayina nel secondo tempo. Ospiti non pervenuti
Fidelis alla ricerca dei primi tre punti: vietato sbagliare contro l'Ercolanese Fidelis alla ricerca dei primi tre punti: vietato sbagliare contro l'Ercolanese Domani la seconda uscita in campionato al "Degli Ulivi", fischio d'inizio ore 16
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.