Incidente stradale
Incidente stradale
Cronaca

Incidente sull'Andria Bisceglie: due feriti in codice rosso al "Bonomo" di Andria

Il sinistro è avvenuto intorno alle 5,30. Sul posto Vigili del Fuoco e ambulanze del 118

E' di due feriti in codice rosso, il bilancio di un grave incidente stradale, avvenuto questa mattina, giovedì 30 dicembre, poco dopo le ore 5,30 sulla provinciale che collega Andria a Bisceglie.
Per cause in corso di verifica, una Lancia Musa ed una Toyota Yaris, si sono impattate sul ponte che sovrasta l'autostrada A/14, nel tratto tranese della provinciale n.13. Una donna, rimasta coinvolta nell'incidente, mentre stava uscendo da una delle autovetture coinvolte, è stata investita in pieno da un furgone in transito.

Sul posto sono immediatamente giunti, allertati dalle numerose telefonate di automobilisti in transito, i Vigili del Fuoco di Barletta, che hanno provveduto ad estrarre i feriti dalle lamiere. I feriti sono stati quindi soccorsi e trasportati al "Bonomo" di Andria da ambulanze del servizio 118 nel frattempo giunte sul posto.

In attesa del recupero dei mezzi, la viabilità nel tratto interessato all'incidente, è ridotta.
incidente stradaleincidente stradaleIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • incidente stradale
  • Ospedale Bonomo
  • strada provinciale andria bisceglie
  • 118
  • vigili del fuoco
  • pronto soccorso bonomo
Altri contenuti a tema
A14 chiusa al traffico tra Bitonto e Bari nord, in direzione Taranto A14 chiusa al traffico tra Bitonto e Bari nord, in direzione Taranto A causa di un incidente, avvenuto intorno alle ore 8 di questa mattina
Incidente sulla provinciale Andria Corato: auto si ribalta dopo aver impattato un camion Incidente sulla provinciale Andria Corato: auto si ribalta dopo aver impattato un camion Sul posto personale del 118 con i Carabinieri del nucleo radiomobile. Un ferito non in condizioni serie
“Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada”: cosa non fare alla guida. Il vademecum della Polstrada di Andria “Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada”: cosa non fare alla guida. Il vademecum della Polstrada di Andria L'obiettivo europeo di ridurre drasticamente il numero delle vittime entro il 2030
Cinque feriti in un drammatico incidente stradale all'incrocio tra viale Togliatti e via Benedetto Croce Cinque feriti in un drammatico incidente stradale all'incrocio tra viale Togliatti e via Benedetto Croce Coinvolte due autovetture: due i feriti trasportati al "Bonomo" in codice rosso
Cani in attesa davanti all'ingresso dell'ospedale "Bonomo" di un visitatore o di un ricoverato Cani in attesa davanti all'ingresso dell'ospedale "Bonomo" di un visitatore o di un ricoverato Questa mattina sono comparsi e con molta discrezione si sono posizionati davanti ai due muri laterali del nosocomio cittadino
L'Associazione Ideazione dona cuscini per l’allattamento e federe usa e getta all' Ostetricia e Ginecologia del "Bonomo" di Andria L'Associazione Ideazione dona cuscini per l’allattamento e federe usa e getta all' Ostetricia e Ginecologia del "Bonomo" di Andria E' il ricavato delle proprie iniziative solidali svolte negli ultimi tempi
Coratina 48enne morì al "Bonomo" dopo intervento per perdere peso: condannati due medici di Bari ed archiviata quella dei colleghi di Andria Coratina 48enne morì al "Bonomo" dopo intervento per perdere peso: condannati due medici di Bari ed archiviata quella dei colleghi di Andria Il giudice del Tribunale di Bari Antonietta Guerra ha condannato in primo grado a un anno di reclusione i sanitari che l'operarono alla Mater Dei di Bari
Crollo palazzina di via Pisani: processo per cinque indagati Crollo palazzina di via Pisani: processo per cinque indagati A giudizio il costruttore, i progettisti e direttori dei lavori, il collaudatore ed il coordinatore della sicurezza
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.