Pippo Baudo 2013
Pippo Baudo 2013
Eventi e cultura

Inaugura il Meeting Cercatori della Verità: ospite Pippo Baudo

Evento in Piazza Duomo mercoledì 4 settembre a partire dalle 21. Organizzazione a cura dell'Associazione Corte Sveva

L'ultimo pezzo di storia della televisione italiana toglie i veli alla decima edizione del Meeting Internazionale di Andria Cercatori della Verità. Pippo Baudo, immenso protagonista dei più fortunati format trasmessi dalla tv e scopritore di talenti autentici ancora sulla cresta dell'onda, sale sul palco dell'evento organizzato dall'associazione culturale Corte Sveva per raccontarsi e per raccontare com'è cambiato lo spettacolo televisivo e come il piccolo schermo ha contribuito a cambiare il Paese. Il tema, anche quest'anno, è intrigante e accattivante: Vivere social con il mondo a portata di clic – Dialogo tra uomini sconnessi ed iperconnessi.

La location scelta dagli organizzatori è nel "salotto buono" della città: Piazza Duomo, dove la chiesa intitolata a Santa Maria Assunta e l'obelisco con la Madonnina saranno solenni testimoni di uno spettacolo in cui non mancheranno significativi colpi di scena. Oltre alla prima volta di Baudo ad Andria, infatti, il Meeting ritrova Giucas Casella, che presenterà in anteprima alcuni dei suoi nuovi giochi che si basano esclusivamente sulla forza del pensiero e non su abilità manuali o illusionistiche. La conduzione dello spettacolo, in programma mercoledì 4 settembre, con inizio alle ore 21.00, è affidata a Nicola Curci, che sarà affiancato da Francesca Rodolfo.

In occasione dell'opening, gli organizzatori di Cercatori della Verità mostreranno il manifesto del Meeting 2013 e spiegheranno anche le ragioni per le quali sui dialoghi calerà definitivamente il sipario a fine ottobre, dopo dieci anni di incontri con protagonisti autentici ed indiscussi del cinema e del teatro, della tv e della moda, della Chiesa e della politica, del giornalismo e della scienza, della Giustizia e della musica. Un elenco lunghissimo di personalità, ma soprattutto una straordinaria sequenza di racconti e testimonianze che ha emozionato e divertito, ha suscitato riflessioni e dibattiti, ha reso il Meeting, anno dopo anno, un appuntamento ambìto e catapultato la città di Andria sotto i riflettori dei media nazionali.

Anche in questa occasione, Corte Sveva onlus dedica un'attenzione speciale al mondo del disagio. Il Meeting 2013 sostiene le attività della Comunità educativa "Nonno Enzino" di Bisceglie. La struttura, a carattere residenziale, è stata realizzata dalla fondazione "DCL – Donare, Condividere, Liberare". All'interno di una villa di circa 250 metri quadrati sono ospitati bambini e ragazzi fra i 3 e i 18 anni affidati dal Tribunale dei Minori ad uno staff di professionisti (tre educatori, una psicologa e un'assistente sociale) che si occupa del loro accompagnamento nella crescita e nell'inserimento nel tessuto sociale. Come ogni spettacolo che si rispetti, i contributi musicali saranno affidati ad una Big Band composta di alcuni tra i migliori musicisti pugliesi. L'ingresso, come sempre, è libero fino ad esaurimento dei posti.
    © 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.