Centro Zenith
Centro Zenith
Associazioni

Il vuoto devastante della politica

Anche i ragazzi del centro Zenith chiedono di poter uscire: di seguito le parole del responsabile prof. Fortunato

Oltre un mese e mezzo di quarantena forzata nelle proprie case. Adesso sono in tanti, se non tutti, a chiedere di poter uscire e tornare a riassaporare la bellezza del mondo esterno. Lo chiedono a gran voce anche i ragazzi del centro Zenith di Andria, lo chiede il loro responsabile prof. Antonello Fortunato: «Antonello chiama e i ragazzi dello Zenith rispondono: 48° giorno. Credo che siano al limite. 48 giorni di clausura. Giustissima la prevenzione, la prudenza e le misure di sicurezza... E tuttavia il concetto di salute è un concetto a 360°gradi. Il benessere è fisico, psicologico, relazionale.

Al netto di tutte le misure di sicurezza, non capisco perchè non affidarsi alla responsabilità dei cittadini. Ho l'impressione di essere coercitavamente costretto a rimanere a casa per un retaggio culturale che vuole il popolo bue e poco responsabile. Un concetto lontano dalla nostra convinzione e dal nostro impegno. Nella giornata di ieri, nella tanto attesa conferenza, nessun riferimento ai diversamente abili. Ascoltate le loro voci...chiedono di poter uscire.... non chiedono la luna. chiedono di poter vivere o convivere con il virus mettendo in campo ogni azione per tutelare l' incolumità delle loro e delle nostre vite».
Social Video3 minutiCentro Zenith
  • centro zenith
Altri contenuti a tema
Andria ospiterà la prima tappa del concorso regionale disabili  “Miss Special d’Italia & Mister Special d’Italia” Andria ospiterà la prima tappa del concorso regionale disabili “Miss Special d’Italia & Mister Special d’Italia” L'evento che si terrà sabato 3 ottobre presso la sala ricevimenti “Ottagono”, andrà in onda nella trasmissione "Pomeriggio 5" di Barbara D'Urso
“Solo cose belle. La musica racconta la bellezza”: concerto-evento al Centro Zenith “Solo cose belle. La musica racconta la bellezza”: concerto-evento al Centro Zenith In programma sabato 26 settembre presso la sede del Centro a partire dalle ore 20.00
Il Centro Zenith lancia l’appello ai cittadini per un voto libero, responsabile e consapevole Il Centro Zenith lancia l’appello ai cittadini per un voto libero, responsabile e consapevole “Il voto è la nostra unica voce in capitolo”, sottolinea il prof. Antonello Fortunato
Il centro Zenith approda a Chieti con il musical “Notre dame de Paris” Il centro Zenith approda a Chieti con il musical “Notre dame de Paris” Lo spettacolo andrà in scena sabato 12 settembre a partire dalle ore 19.00
“Tra Spettacolo e Solidarietà…Il Quartiere è in Festa”: a Corato lo Zenith con Pippo Franco “Tra Spettacolo e Solidarietà…Il Quartiere è in Festa”: a Corato lo Zenith con Pippo Franco Appuntamento previsto per sabato 5 settembre alle ore 21.00 in piazza Palermo
Candidato Sindaco Antonio Scamarcio: «Disabili, no a speculazioni elettorali» Candidato Sindaco Antonio Scamarcio: «Disabili, no a speculazioni elettorali» «“Città solidale”, disabilità, inclusione concetti che devono entrare in una sorta di agenda condivisa fra tutti i candidati sindaco»
Al centro Zenith un confronto tra i candidati a sindaco ricco di spunti e riflessioni Al centro Zenith un confronto tra i candidati a sindaco ricco di spunti e riflessioni Ieri sera tanto pubblico ad ascoltare i programmi dei cinque candidati in vista del voto del 20 e 21 settembre
Il Centro Zenith incontrerà i candidati a sindaco della città Il Centro Zenith incontrerà i candidati a sindaco della città L’appuntamento è previsto per questa sera alle ore 19.30 presso la sede dell’associazione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.