Prefetto Maurizio Valiante
Prefetto Maurizio Valiante
Vita di città

Il saluto del prefetto Valiante, lascia la Bat per Foggia. Domani arriva la nuova Prefetta

Nell'occasione ha tracciato il bilancio di quanto fatto in questi anni a partire dai presidi di sicurezza. Al suo posto la dottoressa Riflesso

Il prossimo 4 Agosto assumerò l'incarico di Prefetto di Foggia.
Grato alla mia Amministrazione per avermi espresso una rinnovata fiducia, è tuttavia con sentimenti di sincero dispiacere che mi congedo da questa Provincia, un territorio che ho imparato ad amare, ricco di storia antica, di un meraviglioso patrimonio artistico monumentale e bellezze paesaggistiche.
Ho trovato una comunità orgogliosa delle proprie origini e tradizioni molto intraprendente ed attiva nelle iniziative imprenditoriali e capace di guardare avanti nonostante le criticità che affliggono questo territorio.
Proprio in relazione a tanto ho dedicato, da subito, particolare e massima attenzione agli articolati e complessi fenomeni di illegalità che pervadono i più svariati settori di questa realtà, minandone in profondità la sicurezza e limitandone le potenzialità di sviluppo.
A tal proposito, il mio intenso ringraziamento va all'Autorità giudiziaria, chiamata ad operare in un contesto difficile e complicato, ed ai vertici delle Forze di Polizia, riuniti, da un anno, dopo l'attivazione dei presidi provinciali di sicurezza, nel Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica di Barletta Andria Trani, per delineare in questa provincia strategie di prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e non, a tutela delle istituzioni, della sicurezza e della libertà dei cittadini.
Analogo apprezzamento esprimo al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, alle Forze Armate, alla Capitaneria di Porto ed alla Polizia Penitenziaria, che si sono sempre spesi con grande dedizione al servizio di questo impegnativo e delicato territorio.
Mi congedo da questa terra con l'animo sereno di chi sa di avere svolto i propri compiti istituzionali senza risparmio di tempo e di energia, con grande dedizione e lealtà di intenti, al servizio del pubblico bene e nell'interesse della comunità locale.
A tutte le molteplici diverse responsabilità ho ottemperato con massimo impegno ed alta cura, ricevendo una importante, concreta e leale collaborazione da parte delle istituzioni locali e delle Pubbliche Amministrazioni, con le quali sono state promosse e realizzate costruttive intese in diversi campi di attività nella convinzione che l'azione armoniosa sia la formula migliore per raggiungere gli obiettivi e i risultati perseguiti.
Una straordinaria interazione vi è stata con i Vescovi di questa provincia ai quali desidero rivolgere, inoltre, un pensiero di particolare gratitudine per il loro alto magistero pastorale e per il grande spirito di cooperazione istituzionale per il bene comune.
Grazie ai Parlamentari della provincia, al Presidente della Regione ed a tutti gli assessori e consiglieri regionali, al Presidente della Provincia ed ai Sindaci, per la vicinanza sempre palesata all'Istituzione Prefettizia e per l'attività quotidiana svolta nell'interesse del territorio.
  • Prefetto Maurizio Valiante
Altri contenuti a tema
Arriva il Prefetto Riflesso: «Curerò i temi della sicurezza e del benessere del territorio» Arriva il Prefetto Riflesso: «Curerò i temi della sicurezza e del benessere del territorio» Il neo Prefetto ha incontrato i giornalisti del territorio. Domani l'incontro con i sindaci della Bat
Rossana Riflesso nuovo Prefetto della Bat, l'augurio della senatrice Messina Rossana Riflesso nuovo Prefetto della Bat, l'augurio della senatrice Messina "Al Dottor Valiante esprimo gratitudine per l'immenso lavoro", sottolinea il Sottosegretario di Stato Sen. Assuntela Messina
Caldo record, agricoltura allo stremo: incontro urgente con il prefetto della Bat Valiante Caldo record, agricoltura allo stremo: incontro urgente con il prefetto della Bat Valiante Cresce la mobilitazione. Cia Puglia sottolinea la drammaticità dell'attuale situazione
Piazzole di sosta degradate a discariche abusive: insorge il Sindacato Autonomo di Polizia Piazzole di sosta degradate a discariche abusive: insorge il Sindacato Autonomo di Polizia La situazione di incuria e di pericolo per l'igiene e la salubrità mettono a repentaglio la salute dei poliziotti
Festa della Repubblica: gli insigniti delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana Festa della Repubblica: gli insigniti delle Onorificenze al Merito della Repubblica Italiana Tra questi, il Commendatore Roberto Pellicone, Questore Bat e Commendatore Rachele Grandolfo, Viceprefetto in servizio presso la Prefettura Bat
Colpo di scena alla vigilia del consiglio comunale, Barchetta (FdI) chiede l'intervento del Prefetto: "Inosservati obblighi di convocazione" Colpo di scena alla vigilia del consiglio comunale, Barchetta (FdI) chiede l'intervento del Prefetto: "Inosservati obblighi di convocazione" Il consigliere comunale paventa il mancato rispetto della legge
Giunta Bruno approva “Protocollo Legalità” con Prefettura Giunta Bruno approva “Protocollo Legalità” con Prefettura Informative antimafia indipendentemente dal valore contratti per prevenire infiltrazioni criminalità
Cultura della legalità e politiche di sicurezza: per un Paese più vivibile Cultura della legalità e politiche di sicurezza: per un Paese più vivibile Il festival della legalità fa tappa il 1° marzo al CPIA BAT “Gino Strada” col patrocinio del Comune di Andria
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.