Alfredo Fabbrocini
Alfredo Fabbrocini
Attualità

Il messaggio di saluto del Sindaco Giovanna Bruno al nuovo Questore Fabbrocini

"Offro al dott. Fabbrocini la mia personale e istituzionale collaborazione", sottolinea il Primo cittadino

Alfredo Fabbrocini è il nuovo Questore della Provincia di Barletta Andria Trani. Succede a Roberto Pellicone trasferito a Siracusa. Proveniente dalla Squadra Mobile di Napoli, che ha diretto per quattro anni, si insedierà nella BAT il prossimo 21 febbraio. Napoletano, 51 anni, Fabbrocini ha coordinato anche le attività della squadra mobile di Bari, Foggia, Palermo, Cagliari, Reggio Calabria e Parma ed è stato in servizio allo Sco, il servizio centrale operativo della polizia di Stato.

«Ho appreso con soddisfazione la notizia della nomina del dottor Alfredo Fabbrocini a Questore della sesta provincia pugliese, avendo sentito tanto parlar bene di lui, della sua professionalità ed esperienza. Succede al dottor Pellicone, con cui abbiamo instaurato sin da subito un clima di profonda e proficua collaborazione sul territorio, unitamente a tutta la squadra-Stato.
Alla vigilia dell'ormai suo imminente insediamento, gli porgo il mio personale benvenuto e quello di tutta la Città di Andria. Città complessa, da sempre; ma tanto desiderosa di riscattarsi da pesanti stereotipi che la connotano da tempi antichi.
Una Città che con orgoglio e tenacia, con lo sguardo dritto verso il futuro, sta sfoderando le migliori energie per seminare positività, interagendo costantemente con tutti gli altri comuni della sesta provincia.
Offro al dott. Fabbrocini la mia personale e istituzionale collaborazione, nella battaglia quotidiana su cui siamo impegnati come compagine amministrativa per snidare i luoghi e le azioni della malvivenza, utilizzando come prima arma la cultura della legalità, nelle piccole e nelle grandi cose di ogni giorno.
Respingiamo con forza chi vuol fare passare il messaggio di Andria e della Bat come territorio illegale: lo dimostrano le migliaia di persone che ogni giorno, con sacrificio e abnegazione, vi lavorano per renderlo un posto migliore.
Lo dimostrano le imprese e i commercianti, spesso bersagli preferiti di una certa mala; lo testimoniano le scuole, le associazioni, le parrocchie, le famiglie in cammino per affermare il valore del rispetto delle regole e delle persone.
Al nuovo Questore, sommessamente e con umiltà, chiedo di tenerci al suo fianco condividendo battaglie e obiettivi che sono anche i nostri, orgogliosi di vederlo al lavoro nella sede della Questura, per la quale la città di Andria e questa amministrazione tanto si sono spesi per renderla progettualmente un fiore all'occhiello. Anche i luoghi fanno la differenza, dando dignità all'azione; ovviamente sempre dopo la competenza e la serietà di chi li abita, profondendo il massimo impegno per la missione cui è destinato».


Il Sindaco Bruno, nel corso dell'ultimo consiglio direttivo Anci Puglia, di cui è vicepresidente, ha ricevuto la delega alla legalità su base regionale.

  • Comune di Andria
  • Questura Andria
  • Alfredo Fabbrocini
Altri contenuti a tema
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Un'edizione nata nel segno della rinascita
Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno La lodevole iniziatica dei medici FADOI e degli infermieri ANIMO, con la collaborazione della Croce Rossa di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.