Il Calcit per un “Natale di cioccolato”
Il Calcit per un “Natale di cioccolato”
Attualità

Il Calcit tra raccolta fondi, assistenza e progetti di prevenzione per un “Natale di cioccolato”

Numerose le realtà scolastiche che hanno aderito alle iniziative di solidarietà

Prosegue senza sosta il "Natale di Cioccolato del Calcit" una iniziativa che si ripete grazie al coinvolgimento di centinaia di cittadini per raccogliere fondi da destinare all'attività di assistenza de "La Grande C". In realtà, alle soglie dei 40 anni di vita, il Calcit ha avviato una serie di progettualità che prevedono non solo supporto economico e materiale ai malati oncologici ma soprattutto azioni di sensibilizzazione alla prevenzione.

«Il Natale ci vede impegnati come sempre su questo fronte – spiega il Dr. Nicola Mariano Presidente del Calcit – e cioè la raccolta fondi principalmente così come facciamo durante la festa della mamma con le piantine. Quest'anno siamo anche impegnati nell'ambito della rassegna Le Radici del Natale del Comune di Andria. Abbiamo infatti allestito uno stand anche per la prevenzione, perchè da anni il Calcit ha sposato la filosofia non solo dell'assistenza ma anche un importante impegno sul fronte della prevenzione».
Nello scorso weekend il gazebo del Calcit è stato nella centralissima viale Crispi ad Andria e lo sarà anche tra sabato e domenica a ridosso della giornata natalizia. Ma in questi giorni non sono mancate le tante iniziative all'interno degli istituti scolastici che hanno aderito al progetto natalizio del Calcit. Progetto che è stato inserito, assieme all'attività di prevenzione, nel cartellone natalizio del Comune di Andria.

«E' un'attività che abbiamo iniziato con grande entusiasmo ormai da tempo, che stiamo portando anche nelle scuole – spiega il vice presidente del Calcit Giovanni Massaro – Nelle scuole abbiamo iniziato una attività di formazione ed informazione su ambiente stili di vita, nutrizione, violenza e bullismo oltre all'attività sportiva che è fondamentale per completare la crescita delle persone. I primi due step si stanno per concludere in un paio di scuole ma poi si partirà in altre scuole. La nostra attività si concentrerà soprattutto su questo discorso della formazione che è fondamentale per una crescita sana soprattutto dei giovani».
Una realtà quella del Calcit che nel 2024 celebrerà i 40 anni di attività dopo l'impulso degli ultimi anni all'azione in favore dei malati oncologici del territorio con centinaia di interventi.

Le Scuole di Andria che hanno partecipato all' iniziativa sono le seguenti: 1° circolo " Oberdan"; 3° circolo "Cotugno"; 8° circolo " Rosmini"; SMS "Vittorio Emanuele III – Dante Alighieri"; SMS "Padre N. Vaccina" ; IC "Don Bosco -Manzoni; IC "A. Mariano – E. Fermi"; IC "G. Verdi – P. Cafaro"; IC "Iannuzzi – Mons. Di Donna"; IC "Imbriani -Salvemini"; IISS "Colasanto".
Il Calcit per un “Natale di cioccolato”Il Calcit per un “Natale di cioccolato”Il Calcit per un “Natale di cioccolato”Il Calcit per un “Natale di cioccolato”Il Calcit per un “Natale di cioccolato”
  • Solidarietà
  • Comune di Andria
  • calcit andria
Altri contenuti a tema
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Un'edizione nata nel segno della rinascita
Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno La lodevole iniziatica dei medici FADOI e degli infermieri ANIMO, con la collaborazione della Croce Rossa di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.