Densitometria al Bonomo
Densitometria al Bonomo
Vita di città

III edizione del "Laboratorio della salute": visite mediche con un’offerta simbolica di 1€

Iniziativa della Croce Rossa Italiana di Andria, patrocinata dal Comune e dalla Asl Bat

III edizione del "Laboratorio della salute" della Croce Rossa Italiana di Andria, iniziativa patrocinata dal Comune e dalla Asl Bat.
Domenica 15 aprile, dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19, presso il Palazzetto dello Sport di Andria sito in corso Germania, medici e specialisti del terrtitorio metteranno a disposizione la loro professionalità per tutti coloro che vorranno effettuare delle visite mediche con un'offerta simbolica di 1€ (per i soci Coop il contributo è ridotto a 0,50€).

Obiettivo dell'iniziativa, promossa dalla Croce Rossa, è attuare una giornata di screening rivolti a specifici gruppi di persone (considerate a rischio) per individuare precocemente alcune malattie, ampliando la platea dei professionisti al servizio della cittadinanza, con numeri che crescono ad ogni edizione: si è passati infatti dalle circa 200 visite della I edizione del 2016 fino a oltre le 400 dello scorso anno, mentre per il 15 aprile sono già tantissimi coloro che hanno dimostrato interesse per l'evento.

Infatti investire nella prevenzione significa migliorare la qualità della vita e il benessere degli individui e della società in generale, attuando stili di vita sani e agendo, al tempo stesso, sui principali fattori di rischio di alcune malattie in costante aumento negli ultimi anni, come fumo, alcol, scorretta alimentazione e inattività fisica, responsabili della perdita di anni di vita della buona salute in Europa e in Italia.

Educare, assistere e soprattutto stimolare la responsabilità individuale significa fare in modo che ogni persona diventi protagonista della propria salute e delle proprie scelte.

Un investimento che col tempo si rivelerà efficiente, con la riduzione del peso delle malattie croniche sul sistema sanitario e sulla società, con il progressivo miglioramento della qualità della vita dei singoli individui.

Oggi, il piano di prevenzione rientra tra i principali obiettivi indicati dal Ministero della Salute, che sottolinea l'importanza di sottoporre i cittadini a periodici controlli e test screening, improntata anche su una corretta informazione.

Rispetto ai tradizionali interventi di prevenzione praticata per molto tempo nel nostro Paese che implicava obbligatorietà e controllo, attualmente, invece, la prevenzione attiva mira ad una promozione ed adesione consapevole da parte del cittadino.

Tale ruolo attivo ha il vantaggio di stimolare gli utenti interessati ad evitare che trascurino, per disattenzione, le azioni necessarie ad ottimizzare gli interventi di cura.

Infatti la Croce Rossa dedica una giornata di screening a specifici gruppi di persone (considerate a rischio) per individuare alcune malattie, per tale prestazione saranno presenti:
Dott. Francesco Bartolomucci, Dott. Angelo Raffaele Mascolo e Dott.ssa Deodata Montrone – Cardiologi
Dott. Agostino Tedesco, Dott.ssa Carmela Gallo, Dott.ssa Francesca Pansini – Nefrologi
Personale Infermieristico – U.O.S. Nefrologia e Dialisi
Dott.ssa Mariapia Piccolo – Biologia – Nutrizionista
Dott. Michele Dipace, Dott.ssa Ilaria Gallo – Dentisti
Dott. Giuseppe Bizzoca – Igenista dentale
Dott.ssa Laura Buonomo – Medicina Psicosomatica
Dott. Aldo Carnicella – Palliativista
Dott.ssa Anita Lotti – Allergologa
Dott.ssa Gabriella Ieva – Psicologa – Psicoterapeuta
Dott. Pasquale Attimonelli – Oculista
Dott.ssa Roberta Dimiccoli – Ortottista
Dott. Domenico Sgaramella – Dermatologo
Dott. Giuseppe Mastrangelo – Posturologo

Inoltre, i giovani della Croce Rossa effettueranno gratuitamente un laboratorio in occasione della giornata mondiale della salute per i bambini dagli 8 ai 14 anni.

E' altresì possibile consultare la pagina facebook del Comitato di Andria della Croce Rossa Italiana.
Locandina Laboratorio della salute
  • Comune di Andria
  • asl bat 1
  • croce rossa italiana
  • croce rossa andria
Altri contenuti a tema
Il Comune di Andria cerca due dirigenti per gli Uffici tecnici Il Comune di Andria cerca due dirigenti per gli Uffici tecnici Domande entro il termine perentorio del 29 luglio c.a., ore 12
Esercitazione/simulazione di maxiemergenza sanitaria nella Asl/Bt Esercitazione/simulazione di maxiemergenza sanitaria nella Asl/Bt Nella esercitazione saranno coinvolti tutti gli ospedali dell'azienda sanitaria
Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento "Ulteriori esercenti danneggiati dal nuovo regolamento", la critica dell'ex assessore Pierpaolo Matera
Uffici Comunali: prosegue orario settimanale con due rientri pomeridiani Uffici Comunali: prosegue orario settimanale con due rientri pomeridiani Richieste erano giunte dalla OO.SS. per effettuare un solo rientro nei mesi di luglio ed agosto
Comune, Vurchio (Pd): "Iniziamo a fare chiarezza sui conti pubblici" Comune, Vurchio (Pd): "Iniziamo a fare chiarezza sui conti pubblici" "La nostra città è indebitata per 80 milioni di euro!!!", evidenzia il segretario cittadino del Pd, al quotidiano "Repubblica" 
Malore in mare, salvata la vita al comandante di una barca a vela sorpresa dal maltempo Malore in mare, salvata la vita al comandante di una barca a vela sorpresa dal maltempo L'uomo operato all'Emodinamica del "Lorenzo Bonomo" di Andria ora sta bene. Storia a lieto fine di buona sanità
Approvato lo schema di bilancio di previsione 2019-2021 dal Commissario prefettizio Tufariello Approvato lo schema di bilancio di previsione 2019-2021 dal Commissario prefettizio Tufariello Tra una settimana ci sarà la delibera commissariale e poi il parere delle Consulte comunali
Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Nel pomeriggio riunione operativa presso la sede di Confcommercio Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.