esplosione di fuochi d’artificio in piazza Catuma
esplosione di fuochi d’artificio in piazza Catuma
Cronaca

Identificato l’autore che ha fatto esplodere i fuochi d’artificio in piazza Catuma

Dalla Polizia locale grazie alla visione delle telecamere pubbliche di videosorveglianza presenti

La Polizia Locale è riuscita ad identificare l'autore che ha fatto esplodere, in Piazza Vittorio Emanuele II -più nota come piazza Catuma- fuochi d'artificio non autorizzati.

È accaduto la notte dello scorso 31 maggio, quando un ragazzo ha deciso di festeggiare il suo compleanno con l'esplosione di petardi causando disturbo, danno e molestia a persone ed animali. La violazione è emersa a seguito della visione delle telecamere pubbliche di videosorveglianza presenti in loco.

L'autore è stato sanzionato ai sensi dell'art. 10 del Regolamento di Polizia e Sicurezza Urbana che prevede un pagamento in misura ridotta entro 60 giorni di € 250,00.
Si ricorda che i fuochi d'artificio, anche se di libera vendita, non possono essere fatti esplodere, sulla pubblica via, senza le necessarie autorizzazioni.
I controlli continueranno nei prossimi giorni anche grazie alla consultazione dei video dei sistemi di videosorveglianza in dotazione al Comando di Polizia Locale.
  • Comune di Andria
  • polizia municipale andria
  • piazza catuma
  • botti e petardi
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata Incidente tra due tir sulla strada tangenziale di Andria: cade palo sulla carreggiata E' accaduto all'altezza di contada Petrarelli, prolungamento via Gentile. Traffico interrotto
Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Incendio ad Andria in un deposito di materiale edile: sul posto i Vigili del fuoco Per fortuna solo pochi danni ai prodotti presenti. Le FOTO
Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Cento anni di scuola Oberdan, il sindaco: "Importante punto di riferimento per la città" Ieri in viale Roma grande festa in strada con una performance teatrale dei piccoli a conclusione del Pon
"I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" "I cittadini disturbano gli amministratori? Riempiamo il campo di umiltà e buon senso" Il medico oncologo Dino Leonetti, replica agli amministratori comunali circa l'ultima giunta di quartiere
Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda Bando trasporto scolastico 2024/2025. Quando e come presentare domanda In allegato il bando con tariffe e distanze
Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Accoglienza: ad Andria una app multilingue per semplificare l’accesso ai servizi per i cittadini stranieri Il Pronto Intervento Sociale: azioni positive e visioni future
“R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda “R..Estate ad Andria 2024”: nel week end spazio a calcio, cultura, concerto e moda Tutti gli eventi sono inseriti nel cartellone estivo “R…Estate ad Andria” a cura dell’Assessorato alle Radici
Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Antenne di telefonia in città e proteste durante la "Giunta in quartiere" Assessore Di Leo: “Sgomberiamo il campo dagli equivoci e dai luoghi comuni”
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.