Preside Paolo Farina
Preside Paolo Farina
Eventi e cultura

Presentazione libraria: i “Cento caffè di carta” e il debutto di “Radicus”

Una cornice di bellezza unica, una quercia di 150 anni che a sua volta ospita 80mila api da miele, vedrà dialogare Giovanni Fucci, Sabino Zinni e l’autore Paolo Farina

Non si ferma il cammino del pregevole libro del prof. Paolo Farina, i "Cento caffè di carta".
Questa volta saranno accompagnati da un'apericena gentilmente offerta da Radicus, il polo culturale che ospiterà il prossimo appuntamento coi "Caffè", previsto per martedì 9 agosto, con inizio alle ore 20, in contrada "Monachelle", ad Andria.
Giovanni Fucci, padrone di casa, e Sabino Zinni dialogheranno con l'autore Paolo Farina con toni ora seri, ora faceti, un po' come tre amici che sorseggiano un caffè e riflettono su se stessi e il mondo.
Sarà l'occasione per il debutto ufficiale del polo culturale Radicus che, nella sua semplicità e spontaneità, si propone come una struttura che vuole accogliere le varie espressioni del mondo artistico ed esperienziale.
Radicus è infatti pensato come uno spazio dedicato a chi non smette di porsi delle domande…
La struttura ospita una quercia di 150 anni che a sua volta ospita 80.000 api da miele: si è voluto prendere esempio della natura ed ecco l'origine del nome "Radicus".
5 sono i principi chiave, 5 le radici del polo culturale Radicus: poesia, arte, cultura, amore e cibo.
Per offrire un qualcosa di nuovo, una ristorazione dell'Anima.

L'evento del 9 agosto è ad ingresso libero, ma su prenotazione, telefonando al numero: 320.5315314.
locandina
  • Comune di Andria
  • paolo farina
  • CPIA
Altri contenuti a tema
Cumuli di rifiuti assediano corso Cavour: "E' indegno che questo accada nel salotto buono di Andria" Cumuli di rifiuti assediano corso Cavour: "E' indegno che questo accada nel salotto buono di Andria" "Necessario prendere dei provvedimenti" chiedono esasperati i residenti e gli esercenti le attività commerciali
Al “Festival della Legalità” il giudice Sinisi, il professor Losappio ed il colonnello Andrei Al “Festival della Legalità” il giudice Sinisi, il professor Losappio ed il colonnello Andrei Ecco il programma di oggi 29 novembre
Marcia della Pace, il documento conclusivo: «Si costruisca la pace anche nelle nostre città» Marcia della Pace, il documento conclusivo: «Si costruisca la pace anche nelle nostre città» È stato sottoscritto sabato 26 novembre al termine dell’iniziativa
"Movida sicura": sicurezza stradale e prevenzione ad Andria, intensificati i controlli dei Carabinieri "Movida sicura": sicurezza stradale e prevenzione ad Andria, intensificati i controlli dei Carabinieri Violazioni al Codice della Strada e sanzioni per l'uso di sostanza stupefacente
Gli studenti del CPIA “Gino Strada” in visita alla cementeria Buzzi Unicem Gli studenti del CPIA “Gino Strada” in visita alla cementeria Buzzi Unicem Una realtà industriale che, nei decenni, è cresciuta attorno allo stabilimento inglobandolo nel suo tessuto urbano
"Ecomuseo", al progetto partecipa anche Andria: manifestazioni di interesse entro il 5 dicembre "Ecomuseo", al progetto partecipa anche Andria: manifestazioni di interesse entro il 5 dicembre Il progetto intende orientare il futuro del territorio sotto il profilo sociale, culturale, infrastrutturale e ambientale
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.