ribaltato trattore sulla strada tangenziale
ribaltato trattore sulla strada tangenziale
Cronaca

Ferito giovane trattorista per ribaltamento del mezzo sulla strada tangenziale

Altro incidente questa mattina in via Ospedaletto, mentre è stato identificato un 70enne che ieri non si era fermato a prestare soccorso

Tre gravi incidenti stradali hanno visto impegnati in queste ore gli Agenti della Polizia locale di Andria.

E' stato identificato stamane, il 70enne che ieri sera, era rimasto coinvolto con la sua autovettura in un sinistro stradale che ha provocato 4 feriti -per fortuna non gravi, solo leggere contusioni, tra cui anche una donna in gravidanza-. L'uomo, a bordo di una delle due autovetture scontratesi all'incrocio tra via Ospedaletto e viale Virgilio, come dicevamo non si è fermato a prestare soccorso, dandosi alla fuga. Le indagini, immediatamente svolte dalla Polizia Locale, hanno così portato all'identificazione dell'automobilista, un 70enne di Andria. Da quanto si apprende l'uomo era fuggito perchè la sua vettura era sprovvista di assicurazione RC. Per lui è adesso scattata una denuncia a piede libero per omissione di soccorso.


E, intanto, questa mattina, poco prima delle ore 9, il nucleo Pronto intervento della Polizia Locale è intervenuto nuovamente in via Ospedaletto, al quartiere Europa, all'altezza dell'incrocio con corso Italia. Per cause in corso di accertamento una Fiat Punto, su cui viaggiavano marito e moglie, ed una Lancia Y guidata da un 75enne si sono impattate. I due occupanti della Fiat ed il conducente della Lancia sono rimasti feriti e quindi trasportati in codice giallo presso il pronto soccorso del "L. Bonomo". Le loro condizioni non sono gravi.

Molto più grave e spettacolare invece, l'incidente che si è verificato poco dopo sulla strada tangenziale, all'altezza della stazione di benzina Lovaglio.
Erano circa le ore 9.30, quando un giovane che stava conducendo un trattore con una fresa agganciata al mezzo agricolo, ha agganciato il guardrail provocando così il ribaltamento del mezzo. Il conducente, un 30enne di Andria, è stato sbalzato a terra, ma fortunatamente la barra anti ribaltamento collocata sul posto di guida, gli ha salvato la vita, lasciandolo a terra ma solo ferito. Anche in questa occasione sono giunti sul posto i sanitari del 118 che hanno portato il giovane in codice rosso al locale pronto soccorso. Il giovane, con numerosi politraumi non è in pericolo di vita ed è stato trasferito al reparto ortopedico del "Lorenzo Bonomo".

Fino alle ore 11, 30 il traffico sull'importante arteria stradale è proceduto a senso alternato: sul luogo del sinistro sono anche giunti i colleghi del nucleo viabilità che hanno provveduto a regolare il traffico, prestando ausilio alle operazioni di rimozione del mezzo e quindi permettere la pulizia della strada, considerato che la carreggiata era intrisa di gasolio.

Dal Comando della Polizia locale di piazza Trieste e Trento, sottolineano come nel "90% dei casi in cui si verifica l'omissione di soccorso, si riescono ad identificare coloro che compiono questa incivile e delittuosa omissione. Oggi, grazie ai diffusi sistemi di videosorveglianza di cui la città è ormai dotata e la fattiva collaborazione resa da coloro che sono presenti al sinistro è possibile risalire all'identità di queste persone".
trattore ribaltato sulla strada tangenzialetrattore ribaltato sulla strada tangenzialetrattore ribaltato sulla strada tangenziale
  • Ospedale Bonomo
  • polizia municipale andria
  • tangenziale andria
  • 118
  • pronto soccorso bonomo
Altri contenuti a tema
E l'ass. Matera risponde alla consigliera Di Pilato: "Si continua ad abbaiare alla luna!" E l'ass. Matera risponde alla consigliera Di Pilato: "Si continua ad abbaiare alla luna!" "Giusto esercitare un diritto di sindacato ispettivo, quello che trovo disdicevole è la mistificazione della verità"
Tangenziale ovest di Andria: 9 km di nuovo ed inutile tracciato stradale Tangenziale ovest di Andria: 9 km di nuovo ed inutile tracciato stradale Circa 60 ettari di uliveti sarebbero espiantati per un costo che andrebbe oltre i 20 mln di euro
Sanità: nasce il Codice Rosa nei Pronto Soccorso Sanità: nasce il Codice Rosa nei Pronto Soccorso Approvata ieri in III Commissione Sanità, la proposta per il contrasto alla violenza di genere
Accesso stradale a Castel del Monte: presidio fisso della Polizia locale nei week end Accesso stradale a Castel del Monte: presidio fisso della Polizia locale nei week end Anche i Carabinieri Forestali e la Polizia provinciale assicureranno nei giorni feriali l'interdizione veicolare nel tratto finale
Aggiornamento. Purtroppo non ce l'ha fatta l'uomo colto da malore nel pomeriggio Aggiornamento. Purtroppo non ce l'ha fatta l'uomo colto da malore nel pomeriggio Il 70enne è morto poco dopo al Pronto soccorso del Bonomo
Soccorritori fuori servizio salvano la vita ad un 70enne Soccorritori fuori servizio salvano la vita ad un 70enne Colto da infarto in via Ferrucci. Immediato l'arrivo del 118
Ancora violenza nei confronti di una donna da parte del marito: è accaduto ieri sera ad Andria Ancora violenza nei confronti di una donna da parte del marito: è accaduto ieri sera ad Andria Sul posto 118 e Polizia di Stato. La violenza davanti alle due figliolette
Falegname 90enne riporta nella propria abitazione mamma e figlioletta rimaste chiuse fuori dall'uscio Falegname 90enne riporta nella propria abitazione mamma e figlioletta rimaste chiuse fuori dall'uscio Avventura a lieto fine questa sera, grazie all'intervento degli agenti del nucleo viabilità della Polizia locale di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.