Guardia di Finanza
Guardia di Finanza
Cronaca

Giro di vite dei finanzieri della Bat: sequestrati 580 gr. di sostanza stupefacente

Numerosi i controlli finalizzati alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dell'utilizzo personale e dello spaccio di sostanze stupefacenti

Nell'ambito dell'attività di controllo del territorio, i finanzieri del Comando Provinciale di Barletta hanno eseguito, nei giorni scorsi, numerosi controlli finalizzati alla prevenzione e alla repressione del fenomeno dell'utilizzo personale e dello spaccio di sostanze stupefacenti, riservando particolare attenzione ai centri storici cittadini ove notoriamente si concentra la movida.
Con l'ausilio di unità cinofile e di pattuglie di Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego della Guardia di Finanza di Bari, le Fiamme Gialle della provincia BAT hanno sequestrato 580 grammi di sostanze stupefacenti, tra hashish e marijuana, arrestato un soggetto per coltivazione e spaccio di droga nonché segnalato alla competente Prefettura 15 consumatori.
Analogo servizio è stato svolto dai finanzieri nel periodo estivo, soprattutto nelle località caratterizzate da maggiore affluenza turistica, con il sequestro di 3.300 piante di marijuana poste a dimora in un terreno della provincia e di ulteriori 800 grammi di sostanze stupefacenti.
Complessivamente, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani 9 soggetti, di cui 6 tratti in arresto, per reati inerenti alla coltivazione e allo spaccio di droga (i quali, nel rispetto dei diritti degli indagati da ritenersi presunti innocenti in considerazione dell'attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) nonché segnalati alla locale Prefettura 85 assuntori.
Le attività di controllo in rassegna rientrano nell'ambito di un più ampio dispositivo di contrasto ai traffici illeciti e mirano a prevenire e reprimere il grave fenomeno dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, soprattutto da parte dei giovani.
  • Provincia Bat
  • guardia di finanza andria
  • guardia di finanza
Altri contenuti a tema
Il giornalista Franco Tempesta si racconta tra i ricordi di Andria e del padre finanziere deceduto per servizio Il giornalista Franco Tempesta si racconta tra i ricordi di Andria e del padre finanziere deceduto per servizio “Mi auguro che le caserme, in Italia, vengano più spesso intitolate alla figura eroica di militari morti tragicamente nell’adempimento del proprio dovere”
Anche in Puglia oscurati dalle Fiamme Gialle siti ed annunci web per acquisto illecito tabacco, sigari e sigarette Anche in Puglia oscurati dalle Fiamme Gialle siti ed annunci web per acquisto illecito tabacco, sigari e sigarette Grazie alle costanti attività di monitoraggio della rete internet
Strada provinciale 43: buche e discariche di rifiuti di ogni tipo al ciglio della strada Strada provinciale 43: buche e discariche di rifiuti di ogni tipo al ciglio della strada Nel disinteresse e nell'abbandono più totale la strada che collega la Città Fidelis a Troianelli e Montegrosso
Indagini delle Fiamme gialle anche nella Bat su truffa diplomi falsi Indagini delle Fiamme gialle anche nella Bat su truffa diplomi falsi Eseguite tre ordinanze di custodia cautelare e 36 perquisizioni
Aumento del prezzo del gas, dell’energia elettrica e dei carburanti: l'azione della Guardia di finanza Aumento del prezzo del gas, dell’energia elettrica e dei carburanti: l'azione della Guardia di finanza Mobilitati i reparti sul territorio nazionale
4 Incidente stradale Andria Trani: “Scusa Zio, ma il dolore non risveglia le coscienze” Incidente stradale Andria Trani: “Scusa Zio, ma il dolore non risveglia le coscienze” Una lettera, uno sfogo personale anonimo, dopo l'ennesima tragedia sull'Andria-Trani, affinché possa essere utile a smuovere le coscienze della nostra politica
La provincia Bat dove le attività culturali e creative sono poco sviluppate La provincia Bat dove le attività culturali e creative sono poco sviluppate di Emmanuele Daluiso, Vice Presidente EuroIDEES-Bruxelles membro dell’AISRE - Associazione Italiana di Scienze Regionali
Il Capitano delle Fiamme Gialle Aldo Sgarangella ricevuto a Palazzo di Città Il Capitano delle Fiamme Gialle Aldo Sgarangella ricevuto a Palazzo di Città Sindaco Bruno: "Andria ha tanti concittadini di cui essere particolarmente fiera"
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.