Gaetano Scamarcio
Gaetano Scamarcio
Politica

Gaetano Scamarcio: "Lascio Forza Italia e mi dimetto da ogni incarico all'interno del Movimento giovanile"

"Non rimanere a guardare un partito ridotto in cenere da chi cerca di accaparrarsi un'eredità politica inesistente"

Lo avevamo preannunciato ieri sul nostro giornale. E' arrivata la prima presa ufficiale di distanza da Forza Italia nella Città Fidelis, dopo le voci, sempre più insistenti di malumori e diatribe all'interno dl partito azzurro, prendono forma con le dimissioni dai giovani di FI di Gaetano Scamarcio, militante da sempre dal 2016 al 2022 coordinatore provinciale FI-Giovani BAT e successivamente, ancora con un altro prestigioso incarico di peso, questa volta dal 2020 ad oggi quale Vice-Coordinatore Regionale Vicario FI-Giovani Puglia. Ma probabilmente altre novità potrebbero giungere a breve dagli azzurri di Andria.

"Non sbatterò la porta, pur avendo i miei motivi per farlo e la mia storia da raccontare, mi limiterò a ringraziare per aver avuto la possibilità di vivere esperienze piene di significato all'interno di un partito che non è mai stato solo un contenitore.
Oggi però, la mia storia, mi impone di non rimanere a guardare un partito ridotto in cenere da chi cerca di accaparrarsi un'eredità politica inesistente e un movimento giovanile che, di fatto, ha perso ogni forma identitaria.
Scelta dolorosa abbandonare quella che è sempre stata la mia unica casa, quella dove sono cresciuto e dove ho conosciuto gente fantastica in giro per l'Italia che oggi sono orgoglioso di definire "amici".
Da oggi il mio impegno esclusivo sarà concentrato sulla Città di Andria, che merita un'opposizione seria alla sinistra oggi ed un'amministrazione capace di centrodestra domani, e sul progetto Generazione Catuma che sono certo indicherà la strada per il futuro", le dichiarazioni di Gaetano Scamarcio, per tutti, semplicemente Tano.
  • Comune di Andria
  • forza italia
  • Forza Italia Giovani Bt
  • Gaetano Scamarcio
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.