Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri
Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri
Cronaca

Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri in contrada Monte Faraone

Una squadra organizzata, composta da circa dieci individui, aveva iniziato a fare razzia del prezioso “oro verde”

Nonostante la campagna olivicola 2023/2024 stia oramai entrando nelle battute finali, non si arrestano i tentativi dei predoni delle campagne per i furti di olive.
E' notizia di questo pomeriggio, mercoledì 3 gennaio, in contrada "Monte Faraone", una brillante operazione sventata dagli uomini del Consorzio Guardie Campestri, all'interno della proprietà di un associato del centenario sodalizio, dove una squadra organizzata, composta da circa dieci individui, aveva iniziato a fare razzia del prezioso "oro verde".

Grazie alla tempestiva quanto perspicace azione di una pattuglia delle Guardie Campestri, in giro di perlustrazione nell'ambito dei controlli straordinari disposti dal Comando per la campagna in corso, la squadra di malviventi veniva sorpresa nel pieno dell'azione predatoria, già predisposta con l'ausilio di numerosi teli, sacchi ed addirittura uno scuotitore, dandosi prontamente alla fuga nell'agro circostante.

Tuttavia, le "Dash-Cam" in dotazione alle vetture del Consorzio, potrebbero aver ripreso le targhe dei veicoli in fuga, con le relative riprese che sono già al vaglio delle competenti Autorità.
Nel frattempo, la Centrale operativa di via Carlo Troya, allertava le altre pattuglie presenti in zona per accorrere sul posto in supporto dei colleghi.
La refurtiva, ammontante ad oltre cinque quintali, è stata restituita al legittimo proprietario.
Furto di olive sventato ad Andria dalle Guardie CampestriFurto di olive sventato ad Andria dalle Guardie CampestriFurto di olive sventato ad Andria dalle Guardie CampestriFurto di olive sventato ad Andria dalle Guardie CampestriFurto di olive sventato ad Andria dalle Guardie CampestriFurto di olive sventato ad Andria dalle Guardie Campestri
  • Comune di Andria
  • guardie campestri andria
  • olive
  • tentativo di furto
  • olivi
  • olivicoltura
  • olio d'oliva
Altri contenuti a tema
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Lavori di manutenzione per viale Ovidio, via Vecchia Barletta e via Barletta Nelle vie indicate istituito il divieto di sosta e fermata, il restringimento della carreggiata ed il senso unico alternato
Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Fiera d'Aprile 2024: ecco tutte le manifestazioni in programma Un'edizione nata nel segno della rinascita
Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno Prima Giornata della Prevenzione, boom di adesioni ad Andria: 130 visite gratuite in un solo giorno La lodevole iniziatica dei medici FADOI e degli infermieri ANIMO, con la collaborazione della Croce Rossa di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.