Controlli dei Carabinieri forestali
Controlli dei Carabinieri forestali
Enti locali

Frodi alimentari: siglato l'accordo Regione Puglia CC Forestali

Previste una serie di misure per le attività di contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese

Più tutele e controlli per i produttori agricoli e agroalimentari e per i consumatori è stato siglato presso il Palazzo regionale Agricoltura, tra la Regione Puglia e il Comando regionale Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri nell'ambito delle attività di contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese.

L'accordo ha l'obiettivo di difendere la prevenzione e repressione delle contraffazioni delle produzioni agroalimentari e degli illeciti al fine di assicurare la sicurezza alimentare del consumatore e di tutela dei marchi di rilievo regionale, come il Marchio di Qualità Puglia, o certificati Dop e IGP. La collaborazione tra le due Regione Puglia e Carabinieri Forestali è finalizzata, altresì, a garantire la sicurezza e tutela delle produzioni agroalimentari per meglio tutelare i prodotti regionali, i prodotti garantiti dai disciplinari regionali e nazionali, i consumatori e le aziende del settore rispettose delle normative in materia .L'attenzione è, altresì, rivolta al contrastare delle frodi al sistema alimentare, con particolare attenzione alle materie prime non regionali, che sono introdotte nel ciclo di lavorazione dei prodotti pugliesi.

I controlli sono orientati a:
- garantire il rispetto di tutte le normative regionali, nazionali e comunitarie;
- assicurare un'adeguata azione antifrode a tutela delle indicazioni geografiche e delle denominazioni di origine dei prodotti agricoli e alimentari;
- assicurare il regolare utilizzo del Regime di qualità regionale "Prodotti di Qualità", al fine di favorirne la corretta gestione, e la più efficace attuazione delle misure di salvaguardia comunitarie, nazionali e regionali;
- verificare le dichiarazioni dei primi acquirenti latte, per garantire la tracciabilità degli stessi;
- garantire la tracciabilità delle uova nei processi di imballaggio.

Il protocollo istituisce una commissione paritetica (costituita in part da componenti Comando Regione Carabinieri Forestale "Puglia" da dirigenti e funzionari in servizio presso del Dipartimento regionale Agricoltura) con il compito di comporre bonariamente divergenze operative ed amministrative eventualmente insorte nonché stabilire eventualmente degli indicatori di valutazione da sottoporre a verifica per l'esatto adempimento dei programmi operativi stabiliti ai sensi dell'accordo.

  • regione puglia
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Cavalcavia sulla S.P. 1 Trani-Andria: la Regione stanzia 4 mln di euro Cavalcavia sulla S.P. 1 Trani-Andria: la Regione stanzia 4 mln di euro Lo annuncia il consigliere Caracciolo: ""Finiscono i disagi per gli operatori delle aziende presenti sul territorio e per tutti i cittadini"
Prof.ssa Dora Guarino: "Il ruolo e l’importanza della figura dello psicologo nella scuola" Prof.ssa Dora Guarino: "Il ruolo e l’importanza della figura dello psicologo nella scuola" Intervista alla dirigente scolastica del 3° Circolo “Riccardo Cotugno” sulla legge regionale che ha introdotto la presenza dello psicologo scolastico
In Puglia riprende l'attività venatoria: lo ha deciso l'esecutivo regionale In Puglia riprende l'attività venatoria: lo ha deciso l'esecutivo regionale L’impegno della giunta regionale è adesso quello di dotarsi di un nuovo Piano Faunistico-venatorio
A Castel del Monte le iniziative per la "Settimana nazionale della Protezione civile" A Castel del Monte le iniziative per la "Settimana nazionale della Protezione civile" Il Polo Museale della Puglia partecipa con scuole ed istituzioni all'importante evento
Italia 5 Stelle, anche da Andria il 12 e 13 ottobre a Napoli per la grande festa del M5S Italia 5 Stelle, anche da Andria il 12 e 13 ottobre a Napoli per la grande festa del M5S Grazia Di Bari e Michele Coratella guideranno la delegazione di Andria pentastellata. Incontri con gli esponenti di governo
La Regione destina 530mila euro di risparmi per la ricerca sulle malattie rare La Regione destina 530mila euro di risparmi per la ricerca sulle malattie rare È la legge n. 15/2018 ad avere previsto di destinare il contributo di solidarietà ad obiettivi di carattere sociale
Bene l'export per i prodotti dell'agroalimentare pugliese. In calo solo l'olio d'oliva Bene l'export per i prodotti dell'agroalimentare pugliese. In calo solo l'olio d'oliva Sono i dati riferiti al primo semestre del 2019, ma già si guarda ad una ripartenza degli scambi con l'estero per il nostro olio
Anche la Regione scende in campo contro l'abbandono dei rifiuti: Andria tra i comuni "attenzionati" Anche la Regione scende in campo contro l'abbandono dei rifiuti: Andria tra i comuni "attenzionati" Giro di vite contro gli sporcaccioni. Elevate multe ed aperti procedimenti penali nei confronti di altre questioni attinenti la tutela ambientale
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.