Auschwitz è nell'aria...
Auschwitz è nell'aria...
null

Fortunato, centro Zenith: «Auschwitz è nell'aria...»

L'amaro commento dopo la deprecabile raffigurazione riprodotta nei pressi della Cattedrale

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«Auschwitz è nell'aria...» E' l'amaro commento del prof. Antonello Fortunato, dopo la deprecabile raffigurazione riprodotta sul muro del campanile della nostra chiesa Cattedrale.

«Sono passati 75 anni da quando i Russi scoprirono ad Auschwitz e dintorni il più grande luogo di sterminio nazista, spalancando le porte di un orrore indicibile.
E questa sera vedendo lo scempio di una svastica sul muro del campanile della Cattedrale, ho ricordato Primo Levi che sopravvissuto alla detenzione ci lascio', tra le tante, queste parole:
"L' olocausto è una pagina del libro dell'umanità, da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria.
Auschwitz è fuori di noi, ma è intorno a noi.
È nell'aria.
La peste si è spenta ma l'infezione serpeggia.
Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario».
  • cattedrale di andria
  • centro zenith
Altri contenuti a tema
A Folgarida il Centro Zenith sfida le altezze delle montagne A Folgarida il Centro Zenith sfida le altezze delle montagne I ragazzi “specialmente” abili, dopo ore di cammino, raggiungono vette imponenti
Diocesi di Andria, Mons. Mansi: «Affrontare il problema della fame con tutte le proprie possibilità» Diocesi di Andria, Mons. Mansi: «Affrontare il problema della fame con tutte le proprie possibilità» Il tema della "fame di verità e di giustizia" è stato ricordato dal Vescovo nell’omelia della S. Messa del 2 agosto
La straordinaria estate dello Zenith: a Folgarida dal 9 al 16 agosto La straordinaria estate dello Zenith: a Folgarida dal 9 al 16 agosto I ragazzi accompagnati dai volontari e da alcune famiglie vivranno l'atmosfera delle alte vette
Cena in bianco al Centro Zenith per costruire un’Andria solidale Cena in bianco al Centro Zenith per costruire un’Andria solidale Una immensa tavola, ieri sera venerdì 24 luglio, ha celebrato la convivialità e il piacere di stare insieme
Fortunato (Centro Zenith):«Ed il volontariato che cosa dovrebbe fare?» Fortunato (Centro Zenith):«Ed il volontariato che cosa dovrebbe fare?» Una riflessione sulle funzioni del volontariato e sulle responsabilità delle istituzioni nei confronti delle persone “specialmente” abili
Lettera al nostro futuro Sindaco, chiunque sarà Lettera al nostro futuro Sindaco, chiunque sarà Ad inviarla sono i ragazzi/e, i genitori ed i volontari del Centro Zenith di Andria
Elezioni amministrative, Centro Zenith: "Messaggio per tutti i candidati sindaci e forze politiche" Elezioni amministrative, Centro Zenith: "Messaggio per tutti i candidati sindaci e forze politiche" "Lavoriamo per una cittadinanza attiva che faccia crescere il senso di comunità responsabile nella nostra amata Andria"
Il Centro Zenith spegne 21 candeline Il Centro Zenith spegne 21 candeline Impegno quotidiano per garantire pari opportunità ai ragazzi “specialmente abili”
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.