Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Fingono controllo per rubargli autovettura: è accaduto sull'Andria Canosa

La rapina è avvenuta questa sera intorno alle ore 19.30. Indagini da parte dei carabinieri

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Hanno finto un controllo alla loro autovettura, spacciandosi per degli appartenenti alle forze dell'ordine, per sottrargli l'autovettura.

E' accaduto questa sera, intorno alle ore 19.30 sulla provinciale che da Andria porta a Canosa di Puglia. Due persone a bordo di una autovettura di colore bordò, fingendosi forze dell'ordine con tanto di lampeggiatore e paletta, hanno bloccato una Volvo X70, con a bordo due uomini, entrambi di Andria.

Secondo prime e frammentarie notizie, appena il conducente della Volvo si è accostato al bordo della sede stradale, i due finti appartenenti alle forze dell'ordine sotto la minaccia di un'arma da fuoco, a quanto sembra un fucile a canna lunga, gli hanno intimato di lasciare l'autovettura.

I due occupanti la Volvo, non hanno potuto far altro che lasciare l'autovettura prima di vedere fuggire i due malviventi, che a quanto sembra gli avrebbero sottratto dei contanti. Sul posto sono quindi giunti i carabinieri della Compagnia di Andria, che stanno ricostruendo l'accaduto ed avviato le indagini.
  • Carabinieri
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Tentativo di rapina all'Ufficio postale Andria 3 zona INPS Tentativo di rapina all'Ufficio postale Andria 3 zona INPS Con un' Audi scura hanno sfondato la vetrina per impossessarsi del bancomat
Non si avevano più sue notizie, 44enne romeno ritrovato dai Carabinieri Non si avevano più sue notizie, 44enne romeno ritrovato dai Carabinieri Le ricerche diramate dalla Compagnia di Andria. L'uomo residente a Spinazzola è affetto da disturbi di natura psicofisica
Omicidi scorsa estate, preparavano vendetta: 4 persone arrestate dai Carabinieri Omicidi scorsa estate, preparavano vendetta: 4 persone arrestate dai Carabinieri Avrebbero detenuto armi anche da guerra che sarebbero servite per un progetto futuro di vendetta
Celebrato anche in Puglia il 206° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri Celebrato anche in Puglia il 206° anniversario della fondazione dell’Arma dei Carabinieri Sobria cerimonia con la deposizione di una corona di alloro in ricordo dei Caduti
Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese Ladro andriese arrestato per furto di autovettura ad agricoltore biscegliese In azione i Carabinieri della Tenenza della Città del Dolmen, che hanno evitato "il cavallo di ritorno"
Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Coronavirus, criminali in quarantena. Il colonnello Cairo: «Reati in calo del 31%» Il bilancio del comandante provinciale dell'Arma: «Controllate 89mila persone». Sul futuro: «Terremo alta l'attenzione sull'usura»
Il plauso del consigliere regionale Zinni per l'arresto del latitante andriese Il plauso del consigliere regionale Zinni per l'arresto del latitante andriese "Lo stato di diritto, malgrado il momento eccezionale, non è sospeso, e chi delinque, per fortuna, continua a finire in galera"
Arrestato latitante andriese, il plauso di Marmo alle forze dell’ordine Arrestato latitante andriese, il plauso di Marmo alle forze dell’ordine "Il lavoro delle forze dell’ordine continua, nonostante le difficoltà e nonostante il Coronavirus"
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.