Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Fingono controllo per rubargli autovettura: è accaduto sull'Andria Canosa

La rapina è avvenuta questa sera intorno alle ore 19.30. Indagini da parte dei carabinieri

Hanno finto un controllo alla loro autovettura, spacciandosi per degli appartenenti alle forze dell'ordine, per sottrargli l'autovettura.

E' accaduto questa sera, intorno alle ore 19.30 sulla provinciale che da Andria porta a Canosa di Puglia. Due persone a bordo di una autovettura di colore bordò, fingendosi forze dell'ordine con tanto di lampeggiatore e paletta, hanno bloccato una Volvo X70, con a bordo due uomini, entrambi di Andria.

Secondo prime e frammentarie notizie, appena il conducente della Volvo si è accostato al bordo della sede stradale, i due finti appartenenti alle forze dell'ordine sotto la minaccia di un'arma da fuoco, a quanto sembra un fucile a canna lunga, gli hanno intimato di lasciare l'autovettura.

I due occupanti la Volvo, non hanno potuto far altro che lasciare l'autovettura prima di vedere fuggire i due malviventi, che a quanto sembra gli avrebbero sottratto dei contanti. Sul posto sono quindi giunti i carabinieri della Compagnia di Andria, che stanno ricostruendo l'accaduto ed avviato le indagini.
  • Carabinieri
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Coronavirus: anche i Carabinieri invitano i cittadini ad effettuare denunce on line Coronavirus: anche i Carabinieri invitano i cittadini ad effettuare denunce on line L'obiettivo è limitare l’afflusso e i tempi di attesa nell’ufficio competente della caserma
Coronavirus, anche nella Bat scattano i controlli secondo la direttiva del Viminale Coronavirus, anche nella Bat scattano i controlli secondo la direttiva del Viminale Interessate a queste misure non solo le aree a contenimento rafforzato
Truffe agli anziani: le regole dell'Arma dei Carabinieri per scongiurare "brutte sorprese" Truffe agli anziani: le regole dell'Arma dei Carabinieri per scongiurare "brutte sorprese" In tempi di "coronavirus", si rende prioritario prestare attenzione a quanti possono approfittare di questa particolare situazione sociale
Ad Andria reperti archeologici sequestrati dai Carabinieri: piccolo tesoro dal valore inestimabile Ad Andria reperti archeologici sequestrati dai Carabinieri: piccolo tesoro dal valore inestimabile Probabilmente sottratti da qualche sito come Canosa di Puglia. VIDEO
Furto di autovettura, arrestati ad Andria un uomo e tre donne Furto di autovettura, arrestati ad Andria un uomo e tre donne I quattro, originari di Corato, sono sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio
Gli uomini in divisa pagano il prezzo della loro abnegazione al dovere Gli uomini in divisa pagano il prezzo della loro abnegazione al dovere Se lo Stato non si ricorda dei suoi servitori
Legalità: All'IPSIA Archimede i Carabinieri salgono in cattedra Legalità: All'IPSIA Archimede i Carabinieri salgono in cattedra Le classi quarte e quinte parteciperanno ad un incontro sull'uso delle droghe, sul bullismo e cyberbullismo
Anche nella provincia Bat sequestri di farmaci dopanti da parte dei Carabinieri Anche nella provincia Bat sequestri di farmaci dopanti da parte dei Carabinieri I medicinali ad effetto dopante erano importati da paesi dell’est Europa come la Bulgaria e la Polonia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.