stanza del sindaco
stanza del sindaco
Politica

Figliolia (Forza Andria): "Blasfemo per il centrodestra riproporre stesso carrozzone politico-amministrativo"

A fronte degli ultimi dati economico-finanziari del Comune: "Urge un ravvedimento di metodo e di merito rispetto al passato"

Il centrodestra cittadino sembra cominciare a mettere in cantiere dei primi progetti pubblici, sia pure embrionali, a fronte, almeno sentendo i soliti rumors, di iniziative semi clandestine, da parte di singoli esponenti politici. Nel frattempo, proseguono le dichiarazioni e pubbliche prese di posizioni di rappresentanti politici, su quelli che potranno essere i futuri scenari politico amministrativi della coalizione per le elezioni comunali della prossima primavera.
Ad intervenire, questa volta è Salvatore Figliolia, Presidente dell'associazione politico culturale "Forza Andria":

"È tempo ormai di appuntamenti elettorali e, di certo, dopo essere rimasti saggiamente silenti per lungo tempo, sperando in una fase diversa, riteniamo di non poterci più sottrarre dall'intervenire in quello che si preannuncia un periodo molto delicato per le sorti ed il futuro della nostra città.

Sia chiaro fin da subito: ben vengano gli inviti rivolti ad una ricomposizione del centrodestra cittadino ma, per rispetto della nostra onestà politica, intellettuale e per ciò che abbiamo assistito in questi ultimi anni, è impensabile oltre che blasfemo riproporre lo stesso carrozzone politico ed amministrativo, attraverso interpreti che ricoprendo ruoli importanti hanno portato la città di Andria nel baratro più totale.

Una stagione politica, di fatto, si è conclusa ed oggi vi deve essere la responsabilità e la consapevolezza che siamo dinanzi ad un nuovo inizio.
L'elemento fondamentale di questa nuova stagione politica, rispetto al recente passato, dovrà essere quello della discontinuità delle idee, delle personalità e dei programmi.
Siamo ben consci del fatto che vi potrà essere dialogo nell'alveo del centrodestra solo se si parte dall'ammissione che degli errori gestionali ed amministrativi sono stati commessi. Urge un ravvedimento di metodo e di merito rispetto al passato.

Del resto anche gli ultimi dati, emersi durante questo periodo di gestione commissariale, sono alquanto impietosi: mancate entrate tributarie accertate pari a poco più di 24 milioni di euro, l'elevato rischio potenziale ambientale e sanitario derivante da una cattiva gestione della discarica in contrada San Nicola La Guardia, cooperative sociali e tanti altri fornitori che vantano ancora crediti, un centro storico non più attrattivo come lo era tempo fa, solo per citare alcune delle innumerevoli questioni che attanagliano la nostra città.

Siamo disposti a qualsiasi forma di coinvolgimento e di confronto per il bene esclusivo della città senza imposizioni, primogeniture o rendite di posizioni alcuna.
Diversamente, se qualcuno ritiene di voler cambiare affinché nulla cambi, di certo non potrà contare sul nostro sostegno e questo ci porterà ad essere strenui oppositori di operazioni che nel recente passato hanno dato visibilità a personaggi alquanto discutibili della politica nostrana.

Non è mai troppo tardi, parafrasando un noto cantautore italiano, per l'inizio di una nuova era", conclude Salvatore Figliolia.
  • Comune di Andria
  • associazione forza andria
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Difesa dell'ambiente, Di Bari (M5S): "Sentiti finalmente una comunità che viaggia nella stessa direzione" Difesa dell'ambiente, Di Bari (M5S): "Sentiti finalmente una comunità che viaggia nella stessa direzione" Una riflessione della consigliera regionale pentastellata Grazia di Bari, dopo la marcia per le vie cittadine
Sei le liste a sostegno del candidato Sindaco Laura Di Pilato: “Il coraggio di cambiare” Sei le liste a sostegno del candidato Sindaco Laura Di Pilato: “Il coraggio di cambiare” Con la presentazione al pubblico, svelati i primi temi del programma politico
Rispetto dell'ambiente: corteo cittadino lunedì 27 gennaio del Forum Ambiente e Salute Rispetto dell'ambiente: corteo cittadino lunedì 27 gennaio del Forum Ambiente e Salute "Per una città più sana, per una cittadinanza più responsabile e attiva"
Villa comunale, Michele Coratella (M5S): «Necessaria sorveglianza contro inciviltà» Villa comunale, Michele Coratella (M5S): «Necessaria sorveglianza contro inciviltà» Il candidato sindaco pentastellato ricorda «come non si è voluto recintarla interamente»
Elezioni regionali: sarà Antonella Laricchia la candidata presidente del M5S Elezioni regionali: sarà Antonella Laricchia la candidata presidente del M5S Ha ottenuto il 57% al ballottaggio contro il consigliere Mario Conca che ha raccolto invece il 43%
Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale Rimossa la svastica sul muro del campanile della chiesa Cattedrale L'odioso simbolo nazista scompare sul muro ma rimane l'affronto nelle coscienze dei cittadini
Comunali, Vurchio (Pd): "Pochi ma importanti i punti del confronto con il centro sinistra" Comunali, Vurchio (Pd): "Pochi ma importanti i punti del confronto con il centro sinistra" All'indomani dell'incontro con il segretario regionale Lacarra, il commento del segretario cittadino
“Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  “Red Carpet”: nessun patrocinio chiesto e concesso dal Comune  Lo comunica la Gestione straordinaria del Comune
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.