Aldo Roselli, Presidente Fidelis Andria
Aldo Roselli, Presidente Fidelis Andria
Sport

Fidelis Andria, si dimette il presidente Aldo Roselli

La decisione a seguito delle pesanti contestazioni ricevute durante la gara di domenica scorsa

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
E' terminata poco oltre le 20 di ieri sera l'Assemblea straordinaria dei soci della "Uniti per la Fidelis", presenti solo tre dei sei soci componenti della società che controlla la SSD Fidelis Andria 2018 oltre al Responsabile finanziario Pietro Lamorte e il Club Manager Michele Lopetuso.

Pietro Lamorte ha informato il Presidente Aldo Roselli, il Vice Giuseppe Catapano ed il socio Vincenzo Pastore circa la necessità di ulteriore liquidità per completare la stagione in corso a causa delle note vicende che hanno portato a minori introiti per il botteghino che a malapena coprono i costi delle partite casalinghe, per la questione stadio e conseguenti costi straordinari, e per una raccolta di sponsorizzazioni deficitaria al di sotto della più prudente delle previsioni iniziali. I tre soci presenti hanno ribadito la propria volontà a mantenere gli impegni economici assunti sino al termine della stagione per la propria parte. Nel frattempo l'assemblea ha deliberato anche l'apertura, a nuovi soci che potrebbero entrare nella SSD Fidelis Andria 2018 anche a copertura del disimpegno dei tre soci assenti.

A seguito delle contestazioni, soprattutto sul piano personale, ricevute nella gara di domenica scorsa, il Presidente Aldo Roselli, ha formalizzato le sue dimissioni da Presidente sia della Fidelis Andria che del CdA della Uniti per la Fidelis, dal quale si è dimesso anche, in segno di solidarietà, il Vice Presidente Pietro Lamorte, determinando così la decadenza dello stesso CdA, che vedeva la presenza del terzo consigliere Marco Di Vincenzo. Dall'assemblea è giunto, immediato, l'invito a recedere da quanto comunicato e il Presidente Roselli si è riservato la decisione definitiva non prima di almeno 48 ore.

Nel corso dell'assemblea sono comunque giunti i ringraziamenti per quanto fatto sino a questo momento nei confronti dei soci Pomo, Di Bari e Zagaria e del consigliere uscente Marco Di Vincenzo.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Primi due colpi per la Fidelis Andria: arrivano Giuliano e Minacori Primi due colpi per la Fidelis Andria: arrivano Giuliano e Minacori Difensore centrale classe '97 e ala sinistra classe 2000, arrivano rispettivamente da Marina di Ragusa e Olimpia Agnonese
Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Comincia l'avventura di Luigi Panarelli sulla panchina della Fidelis Andria Questa mattina la presentazione del nuovo tecnico presso il Circolo Tennis
Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Accordo raggiunto tra la società del presidente Roselli ed il 44enne tecnico pugliese
Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore
Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Accordo raggiunto tra le parti e firma in giornata. Domani sera la presentazione alla stampa
Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Alla prima apparizione nei tornei regionali, le giovanili biancazzurre hanno raggiunto il massimo risultato
La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” Un contest aperto a tutti i tifosi biancazzurri in vista della prossima stagione
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.