Largo Ceruti
Largo Ceruti
Politica

Fermata dei bus in Largo Ceruti, Movimento Pugliese: «Amministrazione comunale ancora in ritardo»

Nota dei Consiglieri Comunali Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola

«Dopo aver ammorbato l'aria e avvelenato i cittadini di Viale Venezia Giulia e di Piazza dei Bersaglieri grazie ai gas di scarico degli autobus in stazionamento, l'Amministrazione comunale decide di spostare la fermata degli autobus in Largo Ceruti. Non è passata l'opzione della proposta delirante partorita qualche mese fa dalla stessa Amministrazione sulla 'fase sperimentale' in Via Vaccina e in Viale Venezia Giulia. Ancora una volta la Giunta Bruno, però, è in disastroso ritardo».

I Consiglieri Comunali del centro destra, appartenenti al Movimento Pugliese, Nino Marmo, Luigi Del Giudice e Marcello Fisfola, criticano il ritardo dell'Amministrazione Bruno circa lo spostamento del capolinea dei bus urbani ed extraurbani a Largo Ceruti.
«Già da molto tempo avevamo suggerito lo spostamento della fermata dei bus rimanendo inascoltati. Ricevemmo un secco no e critiche ingiustificate alle nostre proposte. Insomma, quello che alcuni mesi fa era inattuabile e pretestuosamente criticato, all'improvviso diventa fattibile. L'Amministrazione Bruno ci ripensa e si ravvede, però, con l'ormai abituale lentezza.
Allora proponemmo due soluzioni. La prima, provvisoria e che ricevette anche il conforto del parere positivo del Forum Ambiente e Salute di Andria, prevedeva la stazione bus in Largo Appiani; la seconda, strategica e ottimale considerava lo spostamento della fermata dei pullman presso il parcheggio della stazione Andria Sud della Ferrovia Bari-Nord, adesso completato, con un servizio di bus navetta di collegamento per il centro cittadino e questo anche in vista anche della ripresa della circolazione ferroviaria che potrebbe essere attiva nel 2022.
Perché non prendere in considerazione questa opportunità?
Fin da ora, sarebbe utile orientare verso il parcheggio della stazione Andria Sud anche il trasporto pubblico cittadino per abituare i cittadini a utilizzare uno snodo logistico di fondamentale importanza per Andria con il risultato di snellire un traffico automobilistico intasato e caotico e di ottenere una maggiore salubrità dell'aria.
È del tutto evidente, invece, che lo spostamento dei bus in Largo Ceruti, potrà causare ai cittadini nuovi disagi, traffico congestionato e il conseguente peggioramento della qualità dell'aria in una zona residenziale che ancora gode di una certa tranquillità. Ma anche questa nostra proposta resterà lettera morta».
  • Comune di Andria
  • ambiente
  • trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Dimensionamento scolastico, AndriaLab 3: "Non sono nostri gli interessi personali ma di chi protesta in maniera scorretta" Replica ai consiglieri comunali di Movimento pugliese, Nino Marmo, Marcello Fisfola e Luigi Del Giudice
Criticità settore agricolo locale, Fratelli d'Italia: «Le amministrazioni regionale e comunale intervengano con celerità» Criticità settore agricolo locale, Fratelli d'Italia: «Le amministrazioni regionale e comunale intervengano con celerità» «La politica andriese non può restare inerte di fronte alle problematiche ed alle sfide che attendono il comparto agricolo»
Montaruli (CasAmbulanti): "Il Comune metta a bando i posteggi liberi del mercato settimanale" Montaruli (CasAmbulanti): "Il Comune metta a bando i posteggi liberi del mercato settimanale" "Non solo sarebbe una entrata economica per il Comune ma garantirebbe l'occupazione legittima di tanti posti vacanti"
Andria 2030: idee, riflessioni e dibattiti per una città a vocazione ecologica Andria 2030: idee, riflessioni e dibattiti per una città a vocazione ecologica Iniziativa di Italia Nostra, Legambiente, Scossa Civica, Forum Ambientalista e di Bicipedi
Sindaco Bruno: «Il mercato del lunedì è anche "mercato pulito"». Il VIDEO Sindaco Bruno: «Il mercato del lunedì è anche "mercato pulito"». Il VIDEO Il lavoro di squadra messo "in campo" per la buona riuscita della sperimentazione
Ecco all'Officina San Domenico "Workshop Sospeso - L’iscrizione sta già pagata” Ecco all'Officina San Domenico "Workshop Sospeso - L’iscrizione sta già pagata” Dei laboratori per mettere in relazione associazioni ed organizzazioni del territorio, attraverso la solidarietà silenziosa e spontanea
Incontro a Palazzo di Città tra il Sindaco Bruno ed il nuovo amministratore di Arca Puglia, l'avv. De Nicolo Incontro a Palazzo di Città tra il Sindaco Bruno ed il nuovo amministratore di Arca Puglia, l'avv. De Nicolo Sindaco Bruno: "La proficua collaborazione con ARCA Puglia sarà dirimente per le positive ricadute economiche sulla comunità"
Tornano le Chiocciole di Slow Food e nell'elenco dei premiati compare ancora una volta Andria Tornano le Chiocciole di Slow Food e nell'elenco dei premiati compare ancora una volta Andria Tra le 19 assegnate alla Puglia presente...nientepopodimeno che...Antichi Sapori
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.