Femminicidio ad Andria
Femminicidio ad Andria
Cronaca

Femminicidio ad Andria, fermato il marito di Vincenza

Accusato di omicidio volontario, l'uomo si trova in carcere

È stato sottoposto a fermo nella notte con l'accusa di omicidio volontario Luigi Leonetti, l'uomo di 51 anni che ieri pomeriggio ad Andria ha ucciso a coltellate la moglie, Vincenza Angrisano di 42 anni.
Il 51enne si trova in carcere mentre sul corpo della donna sarà disposta l'autopsia.

Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri coordinati dalla Procura di Trani, il delitto sarebbe avvenuto al culmine dell'ennesima lite tra la coppia.

I due erano in casa con i loro figli quando l'uomo ha impugnato un'arma da taglio colpendo più volte al torace e all'addome la moglie senza lasciarle scampo. Sarebbe stato lui a chiamare il 118 confessando l'omicidio. I piccoli, che hanno 6 e 11 anni, sono stati assistiti dal centro del trauma della Asl Bat e affidati ad alcuni parenti.
  • violenza sulle donne
  • Vincenza Angrisano
Altri contenuti a tema
Gaslighting, ovvero la violenza psicologica: l'invito dell'Arma dei Carabinieri a denunciare Gaslighting, ovvero la violenza psicologica: l'invito dell'Arma dei Carabinieri a denunciare Anche nella Bat personale della Benemerita pronto a raccogliere denunce a tutela delle vittime di violenza di genere
Un mese senza Vincenza Angrisano: una Santa Messa ad Andria in suo ricordo Un mese senza Vincenza Angrisano: una Santa Messa ad Andria in suo ricordo Questa sera, 28 dicembre, nella Chiesa di San Francesco d’Assisi, alle ore 19:00
Il 28 dicembre Santa Messa di trigesimo in memoria di Vincenza Angrisano Il 28 dicembre Santa Messa di trigesimo in memoria di Vincenza Angrisano Sarà celebrata presso la chiesa di San Francesco d'Assisi alle ore 19
La cena solidale di "Amici per la vita" dedicata ai figli di Vincenza Angrisano La cena solidale di "Amici per la vita" dedicata ai figli di Vincenza Angrisano Raccolti oltre 4000 euro da destinare ai bambini di Enza, la donna vittima di femminicidio ad Andria
Il Liceo Scientifico di Andria dedica un’ora delle assemblee di classe alla sensibilizzazione della violenza contro le donne Il Liceo Scientifico di Andria dedica un’ora delle assemblee di classe alla sensibilizzazione della violenza contro le donne Punto essenziale dell'evento è stato il confronto/dibattito sullo scottante tema
"Morte di Dio, morte dell’uomo: perché la morte di Enza non sia vana" "Morte di Dio, morte dell’uomo: perché la morte di Enza non sia vana" Riflessione di don Ettore Lestingi, Presidente CLD
Femminicidio di Enza Angrisano, UdC Andria: «Ci siano più educazione in famiglia e sinergia tra istituzioni» Femminicidio di Enza Angrisano, UdC Andria: «Ci siano più educazione in famiglia e sinergia tra istituzioni» Il gruppo politico cittadino coordinato da Riccardo Frisardi interviene sulla tragedia che ha scosso la comunità
Catena di solidarietà ad Andria per la famiglia di Enza Angrisano e i suoi figli Catena di solidarietà ad Andria per la famiglia di Enza Angrisano e i suoi figli Dalle spese per le esequie a carico dell'impresa funebre Vincenzo Vitale al conto corrente attivato dal Comune
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.