Sabino Zinni e Michele Emiliano
Sabino Zinni e Michele Emiliano
Politica

Elezioni regionali, Senso Civico: “Furto di rappresentanza. Si ripristini esatto calcolo elettorale”

Per il consigliere regionale uscente, Sabino Zinni, si profilerebbe la possibilità di vedersi assegnato un seggio

"In Puglia si sta operando un furto gravissimo di rappresentanza ai danni della democrazia, stracciando le regole dettate da una legge elettorale che stabilisce chiaramente una cosa: chi supera con il voto degli elettori il 4 % ha diritto a concorrere alla rappresentanza regionale".

È la denuncia di Ernesto Abaterusso, Mino Borraccino e Alfonso Pisicchio, tra i fondatori di "Senso Civico - Un nuovo Ulivo per la Puglia", una delle quattro liste a sostegno di Emiliano ad aver superato la soglia di sbarramento. E unica a non vedersi attribuire alcun seggio.

Una vicenda politico-elettorale che vede coinvolto uno dei candidati consiglieri regionali più suffragati non solo di "Senso Civico" ma dell'intera Bat, l'andriese Sabino Zinni, che pur a fronte di ben 7.400 voti di preferenza rispetto ad esempio all'ex assessore uscente e compagno di partito Alfonsino Pisicchio, fermo ad appena 4.400 voti, non gli è stato riconosciuto il seggio che lo avrebbe portato di diritto a sedersi nell'assemblea regionale pugliese.

"C'è da rimanere francamente basiti: come va considerato lo sbarramento contemplato dalla legge, come un suggerimento, una lieve raccomandazione o un'idea platonica? Un'avvertenza integrata dal sottotitolo "è più prudente fare il 5%"? Non dovrebbe essere la certezza di una regola all'interno di uno Stato di Diritto? – sottolineano -. La cosa curiosa è che lo stesso sito ufficiale che comunica l'esclusione dal riparto dei seggi della lista, certifica che la stessa ha superato il 4,16% dei consensi, e aggiunge un'ulteriore distorsione legata all'attribuzione del premio di maggioranza alla coalizione del presidente vincente. La legge regionale del 2015 dice che se il candidato presidente raccoglie oltre il 40% dei voti si vedrà attribuire 29 seggi. Ebbene "Eligendo", invece, ne fa sparire un paio: sarebbero, infatti, solo 27 i consiglieri della maggioranza".

"Crediamo – concludono Abaterusso, Borraccino e Pisicchio– di essere di fronte ad un errore materiale di calcolo e pensiamo di avere il diritto ad una rapida e precisa correzione, ai sensi della legge vigente".

Una vicenda non di poco conto che sarebbe adesso seguita direttamente dall'ufficio elettorale della Regione, in stretto raccordo con il Ministero dell'Interno, che dovrebbe risolvere nel giro di 10 giorni questo "strano arcano" elettorale.
  • regione puglia
  • Sabino Zinni
  • elezioni 2020
  • Senso Civico
  • Elezioni Amministrative 2020
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

74 contenuti
Altri contenuti a tema
Via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati in aggiunta a quelli gratuiti previsti dai lea Via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati in aggiunta a quelli gratuiti previsti dai lea La decisione assunta oggi dalla giunta. Tre sono della Bat
Sanità: "Potenziare l’assistenza territoriale anche attraverso le Unità Speciali di Continuità Assistenziale" Sanità: "Potenziare l’assistenza territoriale anche attraverso le Unità Speciali di Continuità Assistenziale" Lo chiedono i rappresentanti del M5S ai vertici regionali insieme "All'aumento dei posti letto negli ospedali pugliesi"
Emiliano chiede forme più flessibili di attività didattica: rimodulazione orari ingresso e uscita, didattica integrata digitale e turni pomeridiani Emiliano chiede forme più flessibili di attività didattica: rimodulazione orari ingresso e uscita, didattica integrata digitale e turni pomeridiani “Altrimenti siamo pronti ad adottare provvedimenti emergenziali” sottolinea il governatore pugliese al ministero dell'Istruzione
Di Bari (M5S): sospensione normali prestazioni sanitarie e blocco ricoveri ospedale di Bisceglie "Assurda decisione Asl Bt" Di Bari (M5S): sospensione normali prestazioni sanitarie e blocco ricoveri ospedale di Bisceglie "Assurda decisione Asl Bt" "Perché chiudere un intero ospedale con 160 posti letto?" sottolinea la consigliera regionale pentastellata
Sospese le attività di ricovero all'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie: ricadute per la sanità della Bat Sospese le attività di ricovero all'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie: ricadute per la sanità della Bat "In quattro mesi non si è stati in grado di organizzare il prevedibile picco di pandemia nel territorio della Asl Bt", scrive la FIALS Bat
1 Arrivano le castagne 100% made in Puglia: patrimonio ancora vivo anche sulla nostra Murgia Arrivano le castagne 100% made in Puglia: patrimonio ancora vivo anche sulla nostra Murgia Molto gradite dai consumatori, sono a rischio di estinzione anche per la presenza del cinipide galligeno del castagno proveniente dalla Cina
Salgono a 30 i positivi odierni nella Bat: sono 301 i casi covid in Puglia Salgono a 30 i positivi odierni nella Bat: sono 301 i casi covid in Puglia Sono stati registrati anche 3 decessi: 2 in provincia di Bari ed uno nella Bat. Effettuati 4633 test in tutta la regione
Trasporto pubblico locale. M5S: “I cittadini devono viaggiare in sicurezza” Trasporto pubblico locale. M5S: “I cittadini devono viaggiare in sicurezza” "Era necessaria una pianificazione prima dell’inizio dell’anno scolastico”, sottolineano i rappresentanti pentastellati
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.