Sabino Zinni e Michele Emiliano
Sabino Zinni e Michele Emiliano
Politica

Elezioni regionali, Senso Civico: “Furto di rappresentanza. Si ripristini esatto calcolo elettorale”

Per il consigliere regionale uscente, Sabino Zinni, si profilerebbe la possibilità di vedersi assegnato un seggio

"In Puglia si sta operando un furto gravissimo di rappresentanza ai danni della democrazia, stracciando le regole dettate da una legge elettorale che stabilisce chiaramente una cosa: chi supera con il voto degli elettori il 4 % ha diritto a concorrere alla rappresentanza regionale".

È la denuncia di Ernesto Abaterusso, Mino Borraccino e Alfonso Pisicchio, tra i fondatori di "Senso Civico - Un nuovo Ulivo per la Puglia", una delle quattro liste a sostegno di Emiliano ad aver superato la soglia di sbarramento. E unica a non vedersi attribuire alcun seggio.

Una vicenda politico-elettorale che vede coinvolto uno dei candidati consiglieri regionali più suffragati non solo di "Senso Civico" ma dell'intera Bat, l'andriese Sabino Zinni, che pur a fronte di ben 7.400 voti di preferenza rispetto ad esempio all'ex assessore uscente e compagno di partito Alfonsino Pisicchio, fermo ad appena 4.400 voti, non gli è stato riconosciuto il seggio che lo avrebbe portato di diritto a sedersi nell'assemblea regionale pugliese.

"C'è da rimanere francamente basiti: come va considerato lo sbarramento contemplato dalla legge, come un suggerimento, una lieve raccomandazione o un'idea platonica? Un'avvertenza integrata dal sottotitolo "è più prudente fare il 5%"? Non dovrebbe essere la certezza di una regola all'interno di uno Stato di Diritto? – sottolineano -. La cosa curiosa è che lo stesso sito ufficiale che comunica l'esclusione dal riparto dei seggi della lista, certifica che la stessa ha superato il 4,16% dei consensi, e aggiunge un'ulteriore distorsione legata all'attribuzione del premio di maggioranza alla coalizione del presidente vincente. La legge regionale del 2015 dice che se il candidato presidente raccoglie oltre il 40% dei voti si vedrà attribuire 29 seggi. Ebbene "Eligendo", invece, ne fa sparire un paio: sarebbero, infatti, solo 27 i consiglieri della maggioranza".

"Crediamo – concludono Abaterusso, Borraccino e Pisicchio– di essere di fronte ad un errore materiale di calcolo e pensiamo di avere il diritto ad una rapida e precisa correzione, ai sensi della legge vigente".

Una vicenda non di poco conto che sarebbe adesso seguita direttamente dall'ufficio elettorale della Regione, in stretto raccordo con il Ministero dell'Interno, che dovrebbe risolvere nel giro di 10 giorni questo "strano arcano" elettorale.
  • regione puglia
  • Sabino Zinni
  • elezioni 2020
  • Senso Civico
  • Elezioni Amministrative 2020
Speciale Elezioni Regionali

Elezioni Regionali 2020, lo speciale del network Viva

Approfondimenti, interviste, risultati, verso il nuovo consiglio regionale pugliese

77 contenuti
Altri contenuti a tema
Elezioni politiche, Caracciolo (Pd): "Serve un cambio di passo". J' accuse alla segreteria nazionale e a quella regionale Elezioni politiche, Caracciolo (Pd): "Serve un cambio di passo". J' accuse alla segreteria nazionale e a quella regionale "La strada da seguire deve portarci ad un ritorno alla democrazia rappresentativa. Le grigie logiche di partito conducono alla sconfitta, bisogna tornare in strada a dialogare con le persone”
Sabino Zinni: "Nonostante il gran numero di preferenze personali raccolte, non sono stato eletto" Sabino Zinni: "Nonostante il gran numero di preferenze personali raccolte, non sono stato eletto" Il candidato del centrosinistra: "Faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro ai candidati vincenti"
Monumenti pugliesi: Aperture straordinarie, visite guidate, mostre, musica e convegni Monumenti pugliesi: Aperture straordinarie, visite guidate, mostre, musica e convegni Ricco il cartellone di eventi di questo week end
Sabino Zinni chiude la campagna elettorale con una festa finale in Largo Torneo Sabino Zinni chiude la campagna elettorale con una festa finale in Largo Torneo Appuntamento questa sera dalle ore 20.30, il Notaio andriese: «L'ultima tappa di questo percorso sia un momento di condivisione»
Covid, numeri in attenuazione Covid, numeri in attenuazione Incoraggiante tendenza alla diminuzione complessiva dei casi positivi
Offerta di lavoro, Centri impiego Bat: quasi 1200 curricula inviati alle aziende da giugno a settembre Offerta di lavoro, Centri impiego Bat: quasi 1200 curricula inviati alle aziende da giugno a settembre Il settore al vertice della classifica è "Commercio e artigianato", con 140 figure professionali, seguito da "Costruzioni, impianti e immobiliare" con 49 posizioni aperte
Aumento dei costi dell'energia: mai così alto il prezzo del pane, anche di 12 volte Aumento dei costi dell'energia: mai così alto il prezzo del pane, anche di 12 volte L'impennata dell'inflazione che peserà sul carrello dei pugliesi di oltre 420.000 milioni di euro soltanto per la spesa alimentare
Sabino Zinni, candidato alla Camera: «Al centro i giovani e le politiche attive del lavoro» Sabino Zinni, candidato alla Camera: «Al centro i giovani e le politiche attive del lavoro» Intervista al candidato nel collegio Uninominale: «Superare i campanilismi e cominciare ad agire insieme»
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.